Riecco il GF11: tra gigolò, ex camorristi e futuri papà

By on ottobre 31, 2010

text-align: center;”>

Si è finalmente riaperta la famosa porta rossa, la casa del Grande Fratello si è ripopolata per prendersi lo scettro della “più spiata d’Italia”, passato nelle ultime settimane nelle mani della famiglia Misseri, che ultimamente sta monopolizzando l’interesse pubblico italiano con tanto di plastici, foto ricordo e realizzazioni teatrali. Ci manca solo il televoto. Dunque siamo all’undicesima edizione definita “work in progress”. Sarà ancora più lunga della decima, praticamente vedremo i concorrenti invecchiare. Detto questo, siamo pronti ad accogliere a braccia aperte gli inquilini che in un futuro, più o meno prossimo invaderanno le nostre case e le trasmissioni di Barbara D’Urso.

Chi sarà il nuovo Mauro Marin della situazione? Chi farà impazzire gli ometti con le sue curve (e le docce) come faceva Cristina Del Basso? Di carne al fuoco ce n’è tanta! Ecco quindi il “personaggione” dell’anno: il gigolò Giuliano Cimetti che più che Richard Gere ricorda tanto Malgioglio agli esordi (il ciuffo ci sta tutto). Non poteva di certo mancare il caso umano della situazione e quindi ecco spuntare il figlio di un ex camorrista: si chiama Ferdinando Giordano che si è rifatto una vita imparando dagli orrori del padre. C’è tra gli altri chi ci teneva davvero tanto ad entrare nella casa come Margherita Zanatta che ha festeggiato la notizia manco avesse fatto 6 al Superenalotto. Poi ci sono i “soliti” personaggi di tutti gli anni: i belli Davide Clivio,Pietro Titone e Matteo Casnici (entrato alla seconda puntata);la napoletana verace Rosa Baiano e la salentina Francesca Giaccari, entrambe amano la propria terra e parlano il loro dialetto a tratti incomprensibile (alla faccia del gruppo cosmopolita che ci avevano promesso!). Poteva il GF fare a meno di un romano verace che fa tanta simpatia al pubblico? Se state pensando di sì, rimarrete delusi perché ci pensa Nando Colelli, o Nanto come si fa chiamare, a rivestire questo ruolo.

Qualcosa ancora manca? La bellona straniera di turno! Ecco quindi Norma Silvestri, italo-congolese, che vuole essere giudicata per la sua personalità e non per il suo corpo, e proprio per questa missione è già nuda dopo 10 minuti di trasmissione! Il pubblico maschile ringrazia.  Poi c’è Davide Baroncini, uno che la pensa all’antica e che ha un abbigliamento abbastanza classico. Sarà il cognome ad influenzarlo? Fanno parte del cast anche Angelica Livraghi, Guendalina Tavassi ed Elisa Lisitano che molto probabilmente passeranno inosservate, storie d’amore permettendo, a causa della loro “troppa” normalità. Il tanto atteso sosia di Keanu Reeves è Andrea Cocco, italo-giapponese, che sembra piacere molto alla Marcuzzi, un po’ meno a Francesco (Facchinetti, il suo attuale fidanzato, ndr). In questo gruppo manca, però, ancora qualcosa: ecco arrivare David Lyoen , italo-francese, che non si separa mai dalle sue bretelle, un personaggio buffo, un mix tra Austin Powers e Borat, pronto a farci ridere degli stereotipi francesi. Vincerà lui?

Tocca anche a Cristina Alberto, eliminata e poi riammessa nella stessa serata: cosa avrà di speciale questa ragazza da essere giudicata così irrinunciabile? Entra anche Alessandro Marino, nonostante la sua compagna è al sesto mese di gravidanza. Con finto buonismo ci vogliono far credere che sta entrando per il figlio e non per la visibilità, ma il pubblico italiano, essendo parecchio sveglio, presto lo rimanderà a fare quello che gli spetta, il papà. Infine c’è Sheila Capodanno che si sente bella nonostante la cellulite, il pubblico non sarà d’accordo, ma si complimenta per la convinzione. Questo è il primo quadro dei concorrenti, all’ apparenza un gruppo forte che può farci divertire e appassionare.

Una domanda sorge spontanea: ma non c’era una lesbica dichiarata? Se non siete troppo impegnati a sbirciare nella nuova enorme casa e ci riflettete un attimo, potrete capire da soli chi delle concorrenti nasconde questo segreto…

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *