Amici: Stefan è fuori dalla scuola

By on novembre 18, 2010

Aveva incuriosito tutti la prima puntata quando entrò con il nome di Stefan Poole, aveva quel tocco di internazionalità che nella scuola di Amici non si era mai visto prima. Il suo inedito “Baggage” aveva tutto il sapore di una hit d’ oltremanica, sarebbe potuto essere il “nostro” James Morrison, ma in realtà le cose sono andate diversamente: il povero ragazzo, fin dall’entrata ha dovuto subire una pressione non indifferente, beccandosi ogni settimana continue insufficienze, che lo hanno portato alla sfida di oggi, nella quale si è dovuto arrendere al volere di Marco Mangiarotti, chiamato nella trasmissione come “giudice esterno” (se così si può definire, visto che la sua presenza a giudicare le sfide dei cantanti è ormai di vecchia data). Il suo sfidante, Arnaldo Santoro, ha una qualità vocale sostanzialmente simile a quella del ragazzo, ma ha anche una personalità ben definita, che è proprio quello che è mancato a Stefan per poter puntare al serale. I ragazzi si sono sfidati su tre pezzi: prima hanno cantato “Don’t you worry ’bout a thing” di Stevie Wonder e poi si sono sfidati su “Fiore di maggio” di Fabio Concato. Il terzo pezzo era il cavallo di battaglia: Stefan ha scelto “Human nature” di Michael Jackson, lo sfidante si è cimentato in “Ordinary People” di John Legend. Alla fine il giudice ha sentenziato: “Stefan sei entrato molto nelle canzoni e hai trovato un tuo modo per farlo e per mostrarci la tua personalità; Arnaldo, invece, si muove più liberamente, tende a portare le canzoni alla sua vocalità e al suo istinto, la differenza l’ho vista nel cavallo di battaglia, dove ha dimostrato di essere un pochino più bravo di Stefan, per questo vince Arnaldo“. Stefan così deve lasciare la scuola definitivamente.

Sono andate sicuramente meglio le cose per Giulia Pauselli, in sfida contro Federica, per un provvedimento disciplinare. La sfida si è svolta su 2 prove: un passo a due della Celentano e un cavallo di battaglia. La titolare della scuola si è dimostrata nettamente superiore ed è rimasta nella scuola.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

11 Comments

  1. luca

    novembre 19, 2010 at 08:45

    ciao matteo complimenti innanzitutto per l’articolo… il fatto ke tu abbia commentato una delle mie trasmissioni preferite non ha fatto altro che destare in me maggiormente piu attenzione ed emozione.. hai un modo di scrittura sensibile ed affascinante che mi ha trasportato direttamente li… alla trasmissione… e calcola che la vedo ogni giorno e sera anche su la5! spero di leggere ancora tanti altri tuoi articoli perchè sei i lmio preferito… perchè mi hai emozionato e io vivo di “EMOZIONI”… alla prossima emozione allora che attendo qui con molto piacere!un abbraccio. luca

  2. Pasquale

    novembre 19, 2010 at 11:54

    Ciao Matteo non ho visto la puntata ma il tuo “scritto” è stato molto preciso e dettagliato. Una curisoità, perchè non ci “sveli” chi saranno a tuo avviso i candidati al serale? Mi piace il tuo modo di affrontare l’argomento e quindi mi piacerebbe leggere un tuo articolo su questo preciso punto.
    Pasquale

  3. Matteo Pagano

    novembre 19, 2010 at 12:31

    Ragazzi grazie dei complimenti, siete stati anche troppo buoni! Naturalmente continuerò a parlare di Amici, che è un programma che seguo fin dalla sua primissima edizione quando si chiamava “Saranno Famosi”, andava in onda su Italia 1 e c’èrano i titolari e le riserve! Per quanto riguarda l’articolo che mi ha chiesto Pasquale: un po’ di pazienza e sarai accontentato! Ma nel frattempo pongo io una domanda a voi: chi è il vostro preferito in questa edizione? Fateci un nome per il canto e uno per il ballo!

  4. serafina

    novembre 19, 2010 at 14:53

    era Stefan
    ma anche moltissimo Annalisa
    per il ballo nessuno per ora

  5. vale

    novembre 19, 2010 at 19:14

    Peccato!Anche a me è dispiaciuta l’eliminazione di Stefan che ritenevo uno dei migliori di questa edizione,ma evidentemente non era adatto per questo tipo di trasmissione.Al serale io ci vedrei per il canto Annalisa e per il ballo Giulia…!!!
    Ne approfitto per fare veramente i miei migliori complimenti a te Matteo…leggendo tutti i tuoi articoli ho notato che hai la capacità di renderli tuoi…portando ogni lettore ad avere la curiosità di continuare a leggere…!!!E questa è una qualità che non tutti hanno…quindi non mi resta che dirti di continuare cosi…non potrai che rendere felici noi lettori…che come al solito non saremo annoiati da lunghissimi articoli che non soddisferanno i nostri desideri da lettori…!!!

  6. Uberto

    novembre 21, 2010 at 07:32

    Troppe polemiche e troppi contrasti che annoiano. Fortunatamente c’è la Celentano che ha sempre una chiara posizione su quello che debbono essere gli elementi fondamentali della danza. Fra i cantanti preferisco Diana sia per la sua bellezza che per la sua simpatia: è uno spettacolo ascoltarla. Per la danza c’è Vito che ha una eleganza innata solo quando non parla.

  7. Matteo Pagano

    novembre 22, 2010 at 17:22

    Uberto non sono molto d’accordo quando parli di troppi contrasti, anzi devo dire che quest’anno i litigi soprattutto tra professori sono drasticamente diminuiti, nelle precedenti edizioni si passavano intere puntate del sabato a litigare, anche per argomenti futili! Vito è molto bravo vero, ma forse un po’ troppo convinto!

  8. Adriana

    novembre 25, 2010 at 16:33

    Stefan per il canto e Giulia per il ballo.
    Bell’articolo! Lo metto anche sulla pagina Facebook di Stefan.
    Io penso che Stafan non meritasse una seconda sfida, avrebbe potuto fare fare un esame.
    Gli hanno dato un solo giorno per prepararsi alla sfida, VI SEMBRA NORMALE?!
    Arnaldo è bravo ma potevano tranquillamente starci tutti e due nella scuola.

  9. Matteo Pagano

    novembre 25, 2010 at 16:58

    Grazie Adriana per i complimenti! Sono d’accordo con te quando dici che Stefan avrebbe potuto sostenere un esame… purtroppo tante cose sono state strane nel caso Stefan…

  10. Pingback: Amici usa & getta, Stefan Poole:”Non sono stato capito” | Lanostratv.it

  11. Pingback: Stefan Di Maria Fan Site | Blog | LaNostraTv.it sull'uscita di Stefan

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *