Barbara D’Urso senza Vita in Diretta va a gonfie vele. Lo Zecchino D’oro soccombe

By on novembre 20, 2010
pomeriggio5

Barbara D’Urso senza “La vita in diretta” fa il pieno di ascolti. Da questa settimana il contenitore di Raiuno è andato in ferie per lasciare spazio all’appuntamento con i bambini del tradizionale “Zecchino D’oro“, in questa edizione condotto dalla coppia formata da Veronica Maya (ormai fissa al timone di “Verdetto Finale“, ndr) e da Pino Insegno (reduce dal successo estivo di “Reazione a catena” e dalle repliche meno fortunate di “Il mercante in fiera“). Il contenitore di Canale 5, “Pomeriggio 5” riesce a tenere testa dignitosamente allo storico “La vita in diretta“, ma viene puntualmente superato sia in numero di spettatori che in share. La D’Urso, avendo campo libero, questa settimana è riuscita a conquistare numeri da record, totalizzando nella prima parte di “Pomeriggio cinque” di ieri ben oltre il 27% di share,  numeri che in genere appartengono proprio al competitor su Raiuno. E’ pur vero che ormai entrambi i contenitori pomeridiani incentrano la maggior parte del programma sul caso Avetrana e, quindi, vedono “diventare oro” i loro contatti e impennare lo share. Il dato di ascolto riscontrato dalla kermesse canora storica come “Lo zecchino d’oro”  fa riflettere su quanto ormai non abbia più presa sul pubblico questo tipo di spettacolo. Lo Zecchino d’oro si è fermato a una media di share pari al 17%, risultato deludente, considerando che dall’altra parte Barbara D’Urso ha affossato decisamente il colpo con 10 punti di share in più. La colpa non è nemmeno da ricercarsi nella “fiacchezza” che in questa stagione hanno avuto i talent show con protagonisti i bambini come “Ti lascio una canzone” e “Io canto” che, pur avendo conquistato numeri di share dignitosi, si sono piazzati ben al di sotto delle percentuali di ascolto della passata stagione.

Lo Zecchino d’oro è in crisi di gradimento già da qualche stagione e non a caso voci di corridoio lo volevano anche in chiusura, dopo i numeri poco esaltanti che erano stati conquistati negli anni addietro. Sta di fatto che ormai da qualche tempo lo stesso Zecchino d’oro, ha perso la prima serata sulla rete ammiraglia e viene mandato in onda soltanto in un orario pomeridiano (persino la Finalissima che ne elegge il vincitore, ndr). Terminato l’appuntamento con la kermesse canora che eleggerà la nuova canzone simbolo dei piccini, ritornerà l’appuntamento con Mara Venier e Lamberto Sposini su Raiuno e la signora D’Urso dovrà tornare a fare i conti con una concorrenza spietata. Il contenitore pomeridiano di Canale 5, però, potrebbe contare su tutti gli spettatori “in più” che in tutti questi giorni hanno seguito Barbara D’Urso? Cosa succederà? Il pubblico romperà il patto con Barbarella con il “rientro” della Vita in Diretta più vista della tv del pomeriggio?

About Giuseppe Marco

Autore, redattore, giornalista. In una parola "un creativo" della televisione. Si laurea in Scienze della Comunicazione. Al lavoro di analista tv, affianca la frequentazione del Master per autori tv e ha modo di studiare con E. Menduni e C. Freccero. Firma come autore due edizioni dell’Annuario della televisione e in seguito arriva l’esperienza con “Moltomedia”, il laboratorio creativo di Mediaset. Il suo “format crossmediale” viene selezionato dal team Mediaset come uno dei progetti vincitori e inizia il suo percorso di lavoro come autore, che porterà alla realizzazione di un prototipo del progetto. Attualmente lavora in trasmissioni televisive delle reti Mediaset.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *