E’ nata una stella: Valentina Lodovini

By on novembre 27, 2010

text-align: center;”>

In “Benvenuti al Sud” di Luca Miniero è Maria, una sexy impiegata postale alle dipendenze del direttore Claudio Bisio, che fa ingelosire la moglie Angela Finocchiaro ed innamorare il collega postino Alessandro Siani. Nella vita di tutti i giorni, Valentina Lodovini non è sempre un’esplosiva playmate e, quando nell’intervista sull’ultimo numero di Vanity Fair, le viene chiesto se il personaggio sexy si riconcilia con la sua immagine, risponde “cambio di volta in volta e questo è il mio periodo femminile“. Valentina Lodovini è una nuova stella del nostro cinema. Di origine umbre e toscana di adozione, all’età di diciannove anni decide di intraprendere la professione di attrice, di frequentare la scuola di teatro e nel 2001 di iscriversi al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Il suo primo ruolo al cinema, se pur piccolo, lo ottiene nel 2004 nel film drammatico diretto da Michele Placido “Ovunque sei“, che ha partecipato in concorso alla 61° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, suscitando scalpore per la scena di nudo integrale di Stefano Accorsi. Sebbene in questi anni abbia lavorato in diversi film tra cui “L’amico di famiglia” di Paolo Sorrentino e “A casa nostra” per la regia di Francesca Comencini, la bella e brava Valentina Lodovini ha ottenuto il grande riscontro di pubblico proprio grazie al successo cinematografico della stagione “Benvenuti al Sud“.

La sua ascesa è  iniziata: da ieri è in 250 schermi italiani nella commedia di Luca Lucini “La donna della mia vita“, in cui interpreta il personaggio di Sara. E’ una giovane violoncellista, combattuta tra il presente rassicurante e il passato che riaffiora: contesa tra i figli di Stefania Sandrelli, il riservato Luca Argentero e l’adultero Alessandro Gassman, sarà la madre dei due a ripristinare l’ordine familiare. La commedia, descritta dalla Lodovini come “una storia sulla fragilità delle donne, sulla paura di lasciarsi andare e di non essere accettate“, affronta le relazioni reali e racconta il senso dell’identità. Si prospetta un 2011 di ulteriori successi per l’attrice umbra che si divide tra cinema e serie tv. In primavera la rivedremo sul piccolo schermo protagonista della fiction in sei puntate “Il segreto dell’acqua“, girata tra Roma, Sicilia ed Africa, dove vestirà i panni di una poliziotta, coinvolta in un triangolo amoroso con Michele Riodino e Riccardo Scamarcio.

Attualmente è impegnata nel film “Cose dell’altro mondo” di Francesco Patierno, in uscita l’anno prossimo: sarà un film che toccherà il sempre attuale tema del razzismo in cui Valentina interpretala figlia dura e deteminata di Diego Abatantuono, da lei definito “l’attore più generoso con cui abbia mai lavorato“. Si mormora, inoltre, che nel futuro prossimo interpreterà il personaggio della grande Anna Magnani in “Bellissima“. Definita “la meglio gioventù del cinema italiano” assieme a Carolina Crescentini, ha già ricevuto riconoscimenti: il premio “Guglielmo Biraghi” al 65° Festival di Venezia e il Ciak d’Oro come Rivelazione dell’anno nel 2009. Dopo gli inaspettati e straordinari incassi di “Benvenuti al Sud” con quasi 11 milioni di euro e visto da 5 milioni di italiani, il regista Luca Miniero assicura che la pellicola avrà un seguito. Quindi non ci resta che attenderla nel sequel.. su al Nord!

About Taty Rossi

Nata a Milano sotto il segno dei Pesci, ha origini eritree, una pelle color cannella e si definisce "un'amante della parola". Ha studiato recitazione e conduzione televisiva presso il Centro Teatro Attivo di Milano poiché teatro, cinema e televisione sono le sue più grandi passioni. Oggi cura i servizi esterni del programma "Live In Style" in onda ogni venerdì alle 18.15 su 7Gold.

One Comment

  1. Pingback: Emma Marrone sarà nel cast di “Benvenuti al Nord” | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *