Il giallo di Ambra Angiolini

By on novembre 15, 2010

text-align: center;”>

Ambra Angiolini, 33 anni, è un ex ragazza prodigio, scoperta dal pigmalione Gianni Boncompagni ai tempi di “Non è la Rai” (Italia 1). Da un semplice gioco, il cui scopo era indovinare il contenuto dello zainetto, Ambra è diventata in poco tempo una conduttrice a tutti gli effetti. Il suo successo televisivo è stato eclatante, un evento mediatico e sociologico, furono pubblicati libri (“Ambra”, “Voglio sposare Ambra” etc), scritte tesi di laurea e le fu dedicato, da un’idea di Marco Giusti ed Enrico Grezzi, anche un cartone animato (Rai3). Artista poliedrica e versatile, oltre ad aver condotto molti programmi (“Generazione X”, il “Dopo Festival”, “Non dimenticate lo spazzolino da denti”, ndr), spopola nell’ambiente discografico nel ’94 con “T’appartengo”, la canzone che diede il titolo all’album e che nel ’95 fu uno dei 20 brani più venduti e ascoltati in Spagna. La sua partecipazione al film di Ozpetek, “Saturno Contro”, la consacra come attrice. Attualmente Ambra dovrebbe essere sul set della “La nuova squadra”, in “sostituzione” del defunto Pietro Taricone, ma cosi non è. Infatti l’attrice, circa un mese fa, ha abbandonato la serie (è subentrato  Francesco Pannolino). L’Angiolini ha dato forfait anche a molte date del tour, che l’avrebbe portata in giro per l’Italia, con lo spettacolo “La misteriosa scomparsa di W”, monologo di Stefano Benni. Ancora nessuna notizia, invece ,sulle sorti dell’altro spettacolo “I pugni in tasca”, adattamento teatrale dell’omonimo film di Marco Belloccio, che dovrebbe debuttare a gennaio al Teatro Comunale di Pietrasanta (Lucca).

Intanto Francesco Renga (compagno di Ambra), sul noto settimanale Vanity Fair, ha dichiarato che nella primavera del 2011 diventeranno marito e moglie. Le uniche indiscrezioni trapelate su queste rinunce lavorative di Ambra, sono motivi di salute che la costringerebbero ad un totale riposo. Le auguriamo, se così fosse, una pronta guarigione..

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

One Comment

  1. matteo

    novembre 17, 2010 at 14:07

    Amo questa artista!Sono felice non faccia parte della nuova squadra la vedo proiettata su ben altri progetti…molto più di richiamo!
    Brava in Superstar e in teatro.
    L’articolo è scorrevole e piacevole , bravo Nicolaaaaa!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *