La coppia scoppierà o verrà fatta scoppiare?

By on novembre 27, 2010

Li avevamo lasciati qualche giorno fa, in una sorta di tripudio amoroso e nella “sincerità” più cristallina, la coppia da “Mille e una notte”: Pietro e Ilaria. In realtà l’avvicendamento delle ore ci porta a scrutare le “mille e più note” della relazione che non trova pace. Ma come tutte le migliori storie d’amore, non sono tali se non c’è il terzo incomodo e noi ce l’abbiamo: Guendalina. Strega o ingenua e pura ragazzina (che verginella lo sabbiamo non essere più da quel dì, ndr) la giovanissima mamma di Gaia è tenuta al freno, ma fino a quando? La situazione è molto similare al palio di Siena, dove gli stalloni quasi imbizzarriti, a difficoltà, riescono ad essere trattenuti dal loro fantino, non aspettano altro che la corda cali per esplodere nella loro potenza,  ed è proprio la piccola Gaia, la bimba di Guendalina, che tiene ancora la corda, ma fino a quando sarà sufficiente?

In confidenza la nostra principessa sul pisello lascia intuire che non tutto è stato detto del famoso triangolo amoroso: Pietro, Ilaria e Guendalina. Lei, abile amaliatrice e combattente, sta per esplodere, ma della sua esplosione ce ne importa poco: il vero boato starà nella storia dei due fidanzatini sul baratro del Matrimonio.

Cos’ ha combinato Pietro che Guendalina sa, Ilaria intuisce, ma tutto viene omertosamente celato? La mente è mente, ma la carne è carne, ormai tutti hanno capito che il piatto è stato consumato, al sangue e senza cottura. In realtà Guendalina è una persona “seria, nonostante i consigli di Margherita “timorata di Dio“, non si permetterebbe mai di infangare una storia per ottenere l’attenzione delle telecamere, ma certo che no, “Lei non è come le altre, Lei ha una figlia, una dignità rispettosa da tutelare e sbandierare“, il suo segreto non verrà mai svelato. Verrà solo pubblicizzato il fatto che lo detiene, ma non oserà mai rivelarlo. Intanto un voto di nomina per Pietro è sicuro, ma la sua reputazione rimarrà pulita… certo per almeno ancora qualche ora!

Come la prenderà Ilaria, cosa farà Pietro, e soprattutto Guendalina sarà soddisfatta di aver offerto alla fiorentina innamorata, ma non addormentata, la mela avvelenata?Specchio, Specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?

Insomma le donne rimangono comunque le “ingenue vittime” di ogni situazione e noi uomini siamo gli unici orchi cattivi, infedeli e subdoli che puntiamo ad una sola cosa… o no?

About PierPaolo

Nel 2010 si avventura nella Redazione "Iene" di Mediaset. Tra il Giugno 2010 e l’Aprile 2009 collabora a diversi eventi con scopo benefico per “La città della Speranza” e per i bambini della Costa d’Avorio. Partecipa alla Giuria della manifestazione nazionale di “Miss Italia 2008”. Nel 2007 si laurea in Giurisprudenza e dal 2002 sfila come Modello per le scuderie di alcuni marchi dell’Alta Moda Milanese. Gli anni a precedere lo vedono impegnato come atleta in numerosi sport. Ironia, sagacia e curiosità lo contraddistinguono.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *