Mara Venier regina della Vita in Diretta. E’ la risposta Rai a Barbara D’Urso!

By on novembre 13, 2010
mara-venier

tachment wp-att-543″ href=”http://www.lanostratv.it/personaggi-tv/mara-venier-regina-della-vita-in-diretta-e-la-risposta-rai-a-barbara-durso/attachment/venier/”>

Il destino dei personaggi televisivi è beffardo. Si può passare da un successo planetario al facile oblio anche in poco tempo. E’ facile sparire per “personaggetti” che provengono dal mondo dei reality e dei talent show. Si contano sulla punta delle dita coloro che sono riusciti a sfuggire al dimenticatoio. Questo stesso destino non risparmia nemmeno personaggi di spicco che hanno una carriera artistica di tutto rispetto alle spalle. Spesso non è colpa dei diretti interessati, ma dopo è difficile risalire la china. Ne sa qualcosa l’ex signora della Domenica, Mara Venier, che ne pagò le conseguenze a causa di una furibonda “rissa televisiva” che vide coinvolti due ex naufraghi dell’isola dei famosi, Antonio Zequila e Adriano Pappalardo, proprio nella sua Domenica In“.

Colpa della conduttrice sarebbe stata quella di non chiudere il dibattito e mandare la pubblicità.  Per lei anni di esilio televisivo e la riabilitazione a Mediaset retrocedendo dalla conduzione e accettando di fare l’inviata del reality La Fattoria, pur di tornare in video (dall’altra parte, in studio, a condurre c’era Paola Perego, oggi presentatrice Rai). In questa stagione finalmente l’ex regina della Domenica ha trovato un nuovo spazio in televisione andando a dividersi il regno de La vita in diretta con il giornalista Lamberto Sposini, già conduttore dalla scorsa stagione. Lui si sarebbe occupato di cronaca, mentre la Venier di costume e spettacolo.

In realtà a conti fatti non è stato propriamente così, visto che la trasmissione pomeridiana di Raiuno si è trasformata (come molti altri programmi) in un contenitore di cronaca incentrato sul caso Avetrana“. E’ evidente come la formula che vede alla conduzione un “giornalista austero” e una “conduttrice fru fru” sia stata portato in video per la prima volta dalla testata giornalistica Videonews che ha trovato vincente la formula dell’infotainment rilanciando sia la fascia mattutina che quella pomeridiana, che fino a quel momento era minacciata dai rispettivi contenitori Rai, consolidati nel tempo.

La capostipite di questo genere è stata, nemmeno a dirlo, Barbara D’Urso che assieme al composto Claudio Brachino ha rovesciato le regole di un certo tipo di televisione, proponendo al pubblico una formula che è stata promossa a pieni voti (la stessa Federica Panicucci si è poi accompagnata a Paolo Del Debbio, ndr). Sempre Barbara D’Urso in un secondo momento ha pensato bene di lasciare il suo bel giornalista al chiodo e di prendere in mano da sola il timone del suo contenitore pomeridiano. Una scelta che ha pagato in termini di ascolti, visto che la scorsa stagione tv è riuscita a tenere testa a “La vita in diretta“.

Mara Venier non è altro che la risposta femminile Rai alla D’Urso di Mediaset. Il davanzale c’è tutto. Non le manca lo stesso fare materno e gioviale, così come quella simpatia innata che dà un pizzico di colore al programma. Il pomeriggio è rosa. Scommettiamo che dalla prossima stagione “La vita in diretta” sarà completamente nelle mani della signora Venier? E se il buongiorno si vede dal mattino è tempo di battere il ferro quando è caldo….

About Giuseppe Marco

Autore, redattore, giornalista. In una parola "un creativo" della televisione. Si laurea in Scienze della Comunicazione. Al lavoro di analista tv, affianca la frequentazione del Master per autori tv e ha modo di studiare con E. Menduni e C. Freccero. Firma come autore due edizioni dell’Annuario della televisione e in seguito arriva l’esperienza con “Moltomedia”, il laboratorio creativo di Mediaset. Il suo “format crossmediale” viene selezionato dal team Mediaset come uno dei progetti vincitori e inizia il suo percorso di lavoro come autore, che porterà alla realizzazione di un prototipo del progetto. Attualmente lavora in trasmissioni televisive delle reti Mediaset.

One Comment

  1. salvatore legittimo

    febbraio 14, 2012 at 20:06

    salve non so come contattarvi vi mando questa mia sperando che la mia storia venga raccolta sono avvilito della storia del vigile che spara al cileno essendo io vittima molto simile il 24 /11/2011 sono stato sparato alle spalle da un carabiniere ma la storia si è fermata sui giornali locali poichè non sono morto (non ci è mancato molto cmq) rivedo l’ ennesime bugie del caso anke a me hanno depositato ke vedendoli ho messo le mani in tasca x prendere una fantomatica pistola mai esistita ora lui è indagato x lesioni dolose assurdo ha tentato di uccidermi facendosi un film in testa hanno detto che avevo giubbotto nero uguale a 1 che ha fatto una rapina tempo addietro assurde le scusanti x legittimare il loro gesto da far west. resto a vostra disposizione con documenti ritagli di giornali mie foto con ferite e a raccontarvi tutta la storia completa distinti saluti salvatore legittimo cell 345 1680257.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *