Orario che vai, D’Urso che trovi!

By on novembre 17, 2010
Barbara D'Urso

text-align: center;”>

Prendi Barbara D’Urso, mettila a teatro – già fatto – poi al cinema e alla radio degli anni ’80: come dimenticare la sua voce da prezzemolina nella hit Dolceamaro. Mettila a scrivere un libro, a registrare fiction, a posare addirittura nuda per Playboy. E quando alla vorace Maria Carmela sembra mancare solo il boom della televisione, eccola presentare Il Grande Fratello, La Fattoria, Lo Show dei record (il suo forse, quello di registrare il maggior numero di presenze sul piccolo schermo) e poi ancora azzardare conduzioni destinate a diventare buchi nell’acqua: Un, due tre stalla; Reality Circusquello in cui Valeria Marini ammaestrava le tigri, per capirci – e Fantasia. E dopo l’acquazzone, per Barbarona spunta il sole, un sole a forma di numero cinque: Mattino 5, Pomeriggio 5, Domenica 5, la D’Urso, insomma, ci parla dall’alba al tramonto, festivi compresi.Regina del tubo catodico a pieno titolo, dalle mille facce buffe, direbbero i Negramaro. ‘In grado di parlare solo di argomenti trash’ le dice invece il rapper Fabri Fibra che l’accusa di non saper gestire il complicato meccanismo dell’informazione televisiva nel quale si è infilata. E allora lei che fa? Canta e balla nella sigla dei suoi programmi, si occupa di cronaca nera e dopo di personaggi kitsch, evoca toni melodrammatici, preoccupati, poi divertiti e si scompiscia con il pubblico che la segue e la ama.

L’ex attrice, ormai tuttofare degli studi di Cologno Monzese, ci prende gusto e raddoppia, anzi triplica, e si ricorda di santificare le feste: sì, ma assieme ai telespettatori, passando con loro persino la notte di Capodanno. Notizia fresca di giornata quella secondo cui sarebbe proprio lei a fare da apripista al 2011, guidando trenini e suonando trombette nel classico veglione prefestivo targato Mediaset della notte di San Silvestro. E siccome ‘chi presenta a Capodanno, presenta tutto l’anno’, la prima serata di Barbara sembra essere l’ennesima sfida della nostra cara dottoressa Giò, poiché sono sempre più fondate quelle indiscrezioni che la vorrebbero alla guida anche di un prime time nella Primavera 2011, al termine della nuova edizione de Il senso della vita, sempre su Canale 5.

Che dire, ora che la vedremo anche in abito da sera, a Barbara non mancherà proprio niente, se non presentare la Santa Messa…ma i miracoli sono ancora distanti. L’unica cosa certa è che, dopo Capodanno 5, con tutti questi 5 che la riguardano a malapena le si riuscirà a regalare un 6 politico.

About Andrea Dispenza

Nato a Genova nel 1984, è amante del mondo della televisione. Laureato in Scienze della Comunicazione, ha lavorato in radio e come ballerino. Si definisce solare e dinamico. Da giovane si è trasferito a Milano, ha lavorato in Uffici Stampa e come pubblico tv. Dopo si è trasferito a Roma per lavorare come critico giornalista nel settore dello spettacolo. Infine è emigrato di nuovo a Milano per lavorare in una Redazione di Cultura, Eventi e Tempo libero. Il suo sogno è di scrivere un libro.

7 Comments

  1. Roberta Vanni

    novembre 17, 2010 at 13:46

    Splendidamente graffiante! Complimenti! Se la D’Urso arriva alla S.Messa chissà quanti saranno a… convertirsi

  2. Andrea

    novembre 17, 2010 at 15:21

    grazie Roberta… credo che saranno in tanti:/ Faranno anche un santino?:)

  3. franchina

    novembre 17, 2010 at 18:41

    La Durso piace così tanto al pubblico (visto che continua a lavorare dappertutto) ma io proprio non la tollero…

    • rosanna

      novembre 17, 2010 at 19:15

      A me, anni fa piaceva molto ma ora quando la vedo cambio canale! mi sn stancata di vedere sempre le stesse persone nei programmi televisivi…

  4. Federico

    novembre 19, 2010 at 05:51

    …e se fossero gli ultimi … botti?

  5. Andrea

    novembre 19, 2010 at 09:21

    …a quanto pare sembra instancabile!

  6. domenico

    novembre 20, 2010 at 21:17

    Dico a Franchina e Rossana,ke il vero botto 2011 Barbara d’Urso lo deve ANCORA fare in TV!
    Ma se seguirete le news dell’OZ-Film di Bari,il Roccamaenzalib/flash di Aprilia(Lt),quei botti ke dico io si potranno vedere anke nelle meravigliose multisale…FINALMENTE c’è
    x Barbara d’Urso 1 meritata sorpresona pure x lei,mica soltanto x”mostri”scaraventati in TV!!!!! Una sorpresa col botto 2011 fattogli dallo staff dell’ARAA-Aprilia,soltanto da loro!…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *