GF11: Matteo Casnici bestemmia

By on dicembre 18, 2010
matteocasnici00

In questa edizione in cui gli ascolti non brillano più di tanto, mancava un episodio che potesse mettere realmente a rischio la permanenza di un concorrente nella casa del Grande Fratello. Dopo che i concorrenti hanno bloccato il reality, trasformandolo in una specie di gioco delle coppie (avranno applicato tutti la stessa strategia?) che ha reso il tutto più noioso, ieri sera è arrivata la bestemmia. Matteo Casnici è il concorrente reo di aver imprecato e questo episodio non piacerà di certo ai cattolici e alla madre che è una catechista. La bestemmia arriva in una giornata piuttosto movimentata in cui è successo di tutto: uno svenimento di Rosa Baiano che ha bloccato la diretta (per 15 minuti le telecamere sono state puntate sul giardino, ndr), poi con il romanaccio Nando che ha iniziato a inveire contro tutti i concorrenti della casa perché non riusciva ad eseguire il balletto del Christmas Show preparato per la puntata che andrà in onda Lunedì. Durante una lite tra Davide e Rosa, Matteo è intervenuto con un..Mannaggia alla mad…“, e proprio questa frase potrebbe essere la sua condanna. Non è il primo episodio di bestemmia all’interno della casa: durante la quinta edizione fu Guido Genovesi che venne eliminato e mai invitato nel programma. L’anno scorso, invece, Massimo Scattarella dopo aver imprecato, fu eliminato, ma venne comunque accolto in studio. La sorte che ora toccherà al bresciano è facile da immaginare, difficilmente gli verrà inflitta una semplice punizione. Per scoprire cosa succederà non ci resta che aspettare Lunedì sera!

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.