Julia Roberts sbarca in paradiso per 1,2 milioni di euro

By on dicembre 3, 2010

tachment wp-att-3257″ href=”http://www.lanostratv.it/cronaca-attualita/julia-roberts-sbarca-in-paradiso-per-12-milioni-di-euro/attachment/bae0c_julia-1/”>

Arriva sul set di Cinecittà l’attrice hollywoodiana più pagata degli ultimi dieci anni a sfoggiare il suo sorriso per lo spot di Lavazza. A fianco della coppia storica Bonolis-Laurentis nella sit-com del Paradiso del caffè italiano, la celebre testimonial per la sua muta performance di 45 secondi avrebbe guadagnato la modica cifra di 1 milione 200 mila euro, come riporta il sito del tabloid inglese Daily Mail. La Pretty Woman interpreta la Venere del Botticelli per l’improvvisato pittore Paolo Ruffini, sorseggiando Lavazza A Modo Mio, sorridendo e facendo un occhiolino alla telecamera, sempre rigorosamente in silenzio. Per la sua comparsata l’attrice si è avvalsa di due guardie del corpo, ha potuto scegliere tra undici abiti quale indossare per quei 25 scarsi secondi, in cui si è esercitata bene, visto i 100 ciak a disposizione!Ormai è di moda l’ambientazione ultraterrena nelle pubblicità di caffè, dopo la divertente coppia di Ciao Darwin, anche la Nespresso col suo internazionale testimonial Gorge Clooney (ormai italiano di adozione con la sua vera o presunta fidanzata Canalis, ndr), affiancato recentemente da John Malkovich nelle vesti di San Pietro, ha fatto la sua visita alle porte del cielo. Per la Lavazza quello spot è stato un plagio della campagna ideata oltre 15 anni fa.

L’Amministratore delegato Gaetano Mele spiega:“Mi chiedete se hanno copiato? È difficile non pensarlo. È tutto uguale, l’ambientazione è identica, così come l’idea del caffè da Paradiso. Preferisco credere che si tratti di una sfortunata svista e confidiamo nel fatto che, non appena si siano resi conto di essere incorsi in un infortunio, cessino la campagna. Se non lo faranno, ci tuteleremo nelle sedi più opportune ma speriamo di non arrivare a questo. In 40 anni che lavoro nel settore non mi era mai capitata una cosa del genere.”

Questa guerra a colpi di star si fa accanita. Ma Lavazza non avrebbe potuto avvalersi di una bella attrice nostrana per pubblicizzare un caffe italiano? W il Made in Italy!

Guarda lo spot Lavazza A Modo Mio con julia Roberts

About Diletta Innocenti Fagni

Nata a Firenze nel 1988, si laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l'Università di Firenze. Ama il mondo dello spettacolo e dello sport. Collabora come giornalista e conduttrice in una tv locale. Twitter: @dilettaif

2 Comments

  1. Khaled N.

    dicembre 6, 2010 at 10:50

    Un bravo all’autrice del pezzo per aver posto nell’ultima frase l’unica vera domanda sensata su una scelta alquanto discutibile, specie in tempi di (presunta) crisi economica.

  2. Pingback: Senso della vita: Tv di Idoli o Ideali? | Lanostratv.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *