Amici: eliminati Antonio Mungari e Riccardo Riccio

By on gennaio 19, 2011
Foto Eliminazione Riccardo Riccio Amici

Nella lunghissima puntata che si è appena conclusa di Amici di Maria De Filippi, una doppia eliminazione ed un cambiamento di regolamento(come è solito degli autori del talent) hanno animato la serata. Le due vittime sono tutte e due della squadra bianca: il cantante Antonio Mungari e il ballerino Riccardo Riccio. Il primo è stato eliminato ad inizio serata dopo che la settimana scorsa i blu avevano vinto la seconda sfida con il 65% dei voti e avevano indicato un nome in busta chiusa. Allievo di Luca Jurman, Antonio è arrivato al serale anche grazie all’aiuto del pubblico che lo ha sostenuto fin dall’inizio, facendolo posizionare al primo posto della classifica di gradimento per tutta la durata della sua esperienza all’interno del programma. Da sempre insufficiente per la commissione esterna, anche questa sera ha ricevuto 3 no che gli sono costati il posto. Riccardo, invece, è la vittima della sfida a squadre, vinta nuovamente dai Blu con il 65% dei voti. Il ballerino è stato allievo di Luciano Cannito e si è contraddistinto durante il programma per i suoi problemi con la maestra Alessandra Celentano, il ragazzo è stato portato anche a fare degli accertamenti in ospedale per il troppo stress che le lezioni della maestra gli arrecavano (lezioni poi sospese, ndr). Ed è arrivato anche un cambiamento per  il regolamento: una volta finita la sfida tutti i concorrenti della squadra perdente si sono potuti esibire davanti alla commissione esterna, eliminando quindi il limite di due concorrenti imposto dagli autori. Alla fine tutti i ragazzi sono stati salvati ed è uscito chi ha ricevuto la media più bassa dei voti dati dalla commissione. Maria ha chiuso la puntata all’ 1.00, che fosse una tattica per aumentare lo share? In effetti, non riusciamo a capire l’utilità di questo cambiamento di regolamento, che ha portato a chiudere la puntata ad orari che sono tipici della finale.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *