Amici: squadre e schieramenti dei professori

By on gennaio 3, 2011
Foto squadre serale amici 10

Ad Amici fervono i preparativi per il tanto atteso serale della decima edizione. Dopo aver conosciuto i nomi dei 12 allievi ammessi, scopriamo oggi la strana divisione in squadre decisa dagli autori.

Faranno parte della squadra Blu: le cantanti Annalisa Scarrone, Francesca Nicolì, Diana Del Bufalo; e i ballerini Denny Lodi, Costantino Imperatore, Debora Di Giovanni.

La squadra Bianca è composta dai cantanti Antonella Lafortezza, Virginio Simonelli e Antonio Mungari; e dai ballerini Riccardo Riccio, Vito Conversano e Giulia Pauselli.

La composizione delle squadre come anticipato è alquanto singolare: infatti la squadra blu è composta da tre cantanti donne, mentre i cantanti uomini sono entrambi nella squadra blu. Non rispettata nella divisione, nemmeno la sfera sentimentale: divisi i due innamorati Debora e Vito, gli amici Francesca e Virginio e le amiche Diana e Antonella. Come da tradizione anche i professori sono chiamati a decidere con chi schierarsi e quindi decidere quale squadra preparare. La squadra blu potrà contare sull’appoggio dei professori Maria Grazia Fontana(Diana e Francesca), Alessandra Celentano(Debora e Denny) e Rudy Zerbi(che preparerà Annalisa, abbandonando quindi Virginio che si trova nella squadra opposta). Con la squadra bianca ci saranno Luciano Cannito(Riccardo e Vito), Garrison(che in una scelta sofferta tra Costantino e Giulia, ha optato per la ragazza) e Luca Jurman(Antonio e Antonella). E voi quale squadra ritenete la più forte? Quale preferite?

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *