Amici: vince la squadra bianca, esce Costantino Imperatore

By on gennaio 12, 2011
Foto Carte Bianchi vs Blu Amici 2011

La prima sfida a squadre del serale di Amici viene vinta dai bianchi con il 52% de voti. In una sfida durata solo 6 prove è stato confermato l’alto livello dei ragazzi in gara quest’anno. Il primo nome indicato dalla squadra vincente per l’eliminazione è stato quello dell’eccentrica cantante Diana Del Bufalo che si è esibita in una canzone che mettesse in risalto le sue doti. La commissione esterna è stata chiamata a decidere se la ragazza meritasse di rimanere all’interno del programma e l’esito è stato positivo e unanime. Il secondo nome fatto è stato quello di Denny Lodi, che ha avuto la stessa sorte della compagna di squadra. Arrivati a questo punto, la palla è passata alla squadra perdente stessa, che ha dovuto decidere chi eliminare, il nome già deciso dalla squadra è stato quello del ballerino Costantino Imperatore che è così la prima vittima del contorto regolamento deciso dagli autori. In chiusura di programma Maria De Filippi ha riaperto il televoto con una mini-sfida tra le due squadre, vinta dai Blu con il 65% dei voti del pubblico. A questo punto il tutto avviene con molta confusione: i vincitori hanno dovuto indicare in busta chiusa un nome candidato all’eliminazione la prossima puntata, il candidato si scoprirà però all’ inizio della prossima puntata e se non sarà immune dovrà affrontare la prova per la “sopravvivenza”.  E oggi il programma ha visto il debutto nella squadra della commissione anche di Mara Maionchi, ex giudice di X Factor. La sua presenza si nota e si fa apprezzare, con la sua naturale simpatia e spontaneità, Mara è un valore aggiunto al talent di Canale 5. E l’accoppiata con Platinette, da vita a delle esilaranti scenette, come quando prendono in giro la maestra Alessandra Celentano per come si presenta la mattina: “Sembra quello di Guerre Stellari” afferma la Maionchi. Per il resto solita routine, con le solite discussioni tra professori che poco hanno a che vedere con le esibizioni dei loro allievi, per fortuna il trend è quello dello scorso anno: meno spazio ai professori e largo alle esibizioni dei ragazzi.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *