C’è chi vince e c’è chi perde, gli ascolti tv in tempo reale: domenica 16 gennaio.

By on gennaio 17, 2011
tv

Da oggi partirà una nuova rubrica “C’è chi vince e c’è chi perde, gli ascolti tv in tempo reale”. Pubblicherò ed esaminerò, anzi esamineremo insieme,  gli ascolti tv del giorno prima, in tempo reale con i dati pubblicati dalla società che cura la rilevazione Auditel, la società che si occupa della rilevazione dei dati di ascolto televisivo.  Perchè c’è chi vince? Perchè prenderò in considerazione i programmi più importanti del palinsesto televisivo e li confronterò tra di loro, valutandone lo share (Il rapporto percentuale tra gli spettatori di un certo canale televisivo e il totale degli spettatori che hanno la televisione accesa in quel momento), l’audience ( Il numero di ascoltatori che hanno seguito una certa trasmissione televisiva), l’inizio e la fine della trasmissione così da poter capire chi vince, chi perde e chi eventualmente pareggia. La programmazione televisiva giornaliera verrà analizzata suddividendo quest’ultima nelle consuete fasce orarie: Daytime, Preserale, Access Prime Time, Prime Time e Seconda Serata. In modo sintetico e di facile comprensione, andiamo a visualizzare e commentare gli ascolti di domenica 16 gennaio 2011.

Daytime (I programmi  mattutini e del primo pomeriggio, fino alle 19 circa).

volti raiuno

La mattina di domenica viene dominata da  Rai 1 con Mattina in Famiglia, programma che parte alle 7 e termina intorno alle 9.30, con il 30.12% di share e 1.414.000 spettatori. Ottimo risultato per Linea Verde con il 21.12 % di share e 1.801.000 spettatori. Mezzogiorno in Famiglia su Rai 2, dalle 11:34 alle 12:53, ottiene il 13.98% di share con  1.755.000 spettatori. La sfida dei talk, vede trionfare Massimo Giletti con la sua Arena di Domenica In che ottiene il 20:50 % di share e 3.816.000 spettatori.  Il programma, nonostante abbia avuto inizio con 10 minuti di ritardo, alle 14.01, e sian finito anche prima rispetto a rispetto a Domenica 5 Talk e Quelli  che aspettano, stacca di parecchio i rivali: Domenica 5 Talk con Claudio Brachino ottiene l’ 11.41% di share con 2.101.000 spettatori; Quelli che Aspettano di Simona Ventura totalizza 8.98% di share con 1.063.000 spettatori. Non va certamente meglio per Canale 5 e la coppia Brachino-Panicucci nel prosieguo della giornata. Domenica 5 viene sistematicamente battuta da Rai 1, che ottiene il picco con la II parte di Domenica In…In Onda con il 17.19% di share e 3.148.000 spettatori. Allo stesso orario, il contenitore di Domenica 5 dedicato al GF 11 ottiene il 13.32 % di share con 2.429.000 spettatori, Quelli che il Calcio registra il il 11,15% di share e 1.792.000 spettatori.

Preserale (Corrisponde solitamente all’arco di tempo che va dalle 19  alle 20 – 20,30; più particolarmente, fino all’inizio del telegiornale se questo va in onda dalle 20 in poi).

Ancora una vittoria di Rai 1 che, con l’ Eredità La sfida dei 6, si aggiudica il preserale ottenendo il 21.84% di share e 4.558.000 spettatori.

Access Prime Time ( I programmi che precedono la prima serata, solitamente nell’arco di tempo dalle 20 – 20:30 fino alle 21 – 21: 15 circa).

Non sembra finire la strapotere domenicale della Rete ammiraglia che vince anche questa fascia oraria con i Soliti Ignoti, il programma ottiene il 18:32% di share con 5.127.000 spettatori, battendo Striscia la Domenica e il suo 14.62% di share4.108.000 spettatori che rappresenta un buon risultato per Capitan Ventosa & Co.

Prime time (I programmi di punta delle reti televisive. La prima serata inizia intorno alle 21 – 21:15 e termina intorno alle 23 – 23:30, arrivando anche oltre la mezzanotte per alcune trasmissioni ).

barbara d'urso stasera che sera canale5 foto

Ancora una battuta d’arresto per Barbara D’urso e Stasera che Sera ! Direi una gran butta serata per la regina dei pomeriggi italiani ed ex regina della domenica. Non penso si possa parlare di trash, sarebbe un complimento per questo programma; questa trasmissione rappresenta il rifiuto della spazzatura. Stasera che Sera si ferma a 2.168.000 spettatori con l’ 11.53% di share. La fiction di Rai 1 Caccia al Re – La Narcotici ottiene il 20:56% di share con 5.115.000 spettatori. Dato ancor più rilevante se si prende in considerazione l’orario di inizio e fine dei due programmi: Stasera Che Sera ha inizio alle 21:38 e fine alle 24:44, la fiction di Rai 1 ha inizio alle 21:34 e fine alle 23:22. I telespettatori hanno sicuramente premiato Caccia al Re e boicottato Barbara D’Urso, che si vede scavalcata anche da Wild, in onda su Italia 1 alla stessa ora, che registra il 14.41% con 2.829.000 spettatori.

Seconda Serata (I programmi che seguono quelli in prima serata).

La serata si conclude con i 3.700.000 spettatori e il 9.88% di share della Domenica Sportiva di Rai 2 e il 7.32% di share con i 602.000 spettatori che hanno seguito fino alle 1.26 Controcampo in onda su Rete 4.

A domani con gli ascolti di lunedì 17 gennaio: occhi puntati sul Grande Fratello 11  e sulla Fiction di Rai 1 “Caccia al Re”.

About Giuseppe Calabrese

Nato a Reggio Calabria nel 1982, si laurea a Roma presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e coltiva una grande passione: lo spettacolo. Lavora nel settore ormai da 15 anni, da attore e musical performer a esperto di casting e giovane autore televisivo. Inizia il proprio percorso con il conduttore e giornalista Rai Igor Righetti, con il quale collabora per la trasmissione "Il Comunicattivo" di Radio1 Rai. Ottenuto un Master in Comunicazione, riesce a entrare nello staff del "Grande Fratello 9" come consulente redazionale. Con la società Vivi la Vita Srl, partner Mediaset, si occupa di casting per molteplici produzioni Mediaset: Sarabanda, Il Colore dei Soldi, Quarto Grado, La Corrida, Trasformat, Telepromozioni Mediaset e Forum come assistente al casting; senza dimenticare lo scouting per le più importanti produzioni Mediaset e la creazione di nuovi format radiotelevisivi. Il futuro? Non resta che "Scriverlo".

6 Comments

  1. Giovanna

    gennaio 17, 2011 at 14:14

    Sono molto contento per Barbara D’Urso. Wild è sicuramente la novità di questa stagione tv, che propone e ripropone minestroni riscaldati. Ma lo hanno chiusoil programma?

  2. Giuseppe Calabrese

    gennaio 17, 2011 at 15:12

    Appena avrò notizie ti aggiorno in merito. Grazie

  3. Filippo

    gennaio 17, 2011 at 16:36

    Il telespettatore ha dimostrato essere attento alla qualita’ dei programmi nonche’ dei contenuti, la sconfitta della D’Urso con il suo “Stasera che sera” e’ a mio avviso imputabile alla presenza incessante della conduttrice creando una sorta di inflazione della propria immagine e la presentazione di un contenitore serale poco entusiasmante in termini di argomenti trattati ha inficiato ulteriormente lo sperato trionfo; per quanto concerne la trasmissione Wilde e’ ben fatta ovvero rivolta ad un pubblico di ogni eta’ con contenuti e filmati chiari e ad hoc,ma credo non sia una novita’ come dimenticare il caro Real Tv? Wilde ha una marcia in piu’quale?ovvio!! la presentatrice la quale e’ piacevole ma a mio avviso poco prfessionale, ma la natura le e’ stata cara e il gran pezzo di ragazza attrae dato anche l’abbigliamento stivale pantoloncino sulla neve:D I programmi di mamma RAI e’ scontato che siano piu’ seri e rivolti ad un target domenicale forse casalingo e pantofolaio, non sono un tecnico ma un ossercvatore. Filippo Ligato

  4. Giuseppe Calabrese

    gennaio 17, 2011 at 18:00

    Che bella osservazione, grazie Filippo.

    • Filippo

      gennaio 19, 2011 at 10:29

      Figurati concittadino un abbraccio e a presto in quel di Roma;D

  5. Pingback: Sta sera che sera soppresso, Amici alla domenica? | Lanostratv.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *