Comunicato del Grande Fratello: Nathan Lelli eliminato.

By on gennaio 27, 2011

text-align: justify”>Nathan Lelli Grande Fratello espulso

La giustizia esiste e il Grande Fratello ne da prova con il repentino comunicato stampa che, rende ufficiale l’eliminazione del concorrente Nathan Lelli dalla casa. Il concorrente era entrato a far parte dei gieffini il 10 gennaio, grazie ai voti ottenuti dal Casting On Line e grazie alle scelte degli autori. Una delusione per tutti gli iscritti al Casting On Line del Grande Fratello, delusi per essere stati rappresentati da un “Bestemmiatore“, si legge su alcuni blog, e non da qualcuno che portasse in alto la bandiera di chi è arrivato fin li, grazie al voto degli utenti di Internet. Cuori divisi tra chi è dispiaciuto, chi accetta la giusta decisione, chi è arrabbiato, chi su Facebook esprime la propria amarezza per aver visto Nathan Lelli al proprio posto e per aver visto la fine che ha fatto. In effetti, il concorrente non ha sfruttato degnamente questa grande occasione. Ecco alcune testimonianze dei “Colleghi di Nathan Lelli”, finalisti come lui del Casting On Line.

Roberto Becca (Finalista il 10 gennaio per il Casting on Line): Mi dispiace, ma è giusto che sia stato eliminato come da regolamento.

Roberto Castellani (Finalista il 10 gennaio per il Casting on Line): Sono dispiaciuto per Nathan, giustamente eliminato. Sono, altresì, amareggiato per aver visto il  rappresentante di tutti gli iscritti al Casting On Line aver buttato al vento questa grande occasione.

Salvatore Ravi Pinto (Finalista il 10 gennaio per il Casting on Line): Nathan ha fatto fare una brutta figura a tutti noi del Casting On Line.

Di seguito il comunicato ufficiale, visibile anche su sito del Grande Fratello 11:

“A causa di un deprecabile episodio accaduto all’interno della Casa nelle ultime ore, Grande Fratello ha annullato il televoto settimanale tra i concorrenti in nomination e, già in serata, Nathan Lelli verrà eliminato dal gioco. Tutti i telespettatori che hanno partecipato al televoto di questa settimana saranno integralmente rimborsati”.

Un Grande Fratello pieno di polemiche, di ombre, sospetti, di giuste decisioni e concorrenti davvero poco rappresentativi della buona Italia, la vera Italia.

About Giuseppe Calabrese

Nato a Reggio Calabria nel 1982, si laurea a Roma presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e coltiva una grande passione: lo spettacolo. Lavora nel settore ormai da 15 anni, da attore e musical performer a esperto di casting e giovane autore televisivo. Inizia il proprio percorso con il conduttore e giornalista Rai Igor Righetti, con il quale collabora per la trasmissione "Il Comunicattivo" di Radio1 Rai. Ottenuto un Master in Comunicazione, riesce a entrare nello staff del "Grande Fratello 9" come consulente redazionale. Con la società Vivi la Vita Srl, partner Mediaset, si occupa di casting per molteplici produzioni Mediaset: Sarabanda, Il Colore dei Soldi, Quarto Grado, La Corrida, Trasformat, Telepromozioni Mediaset e Forum come assistente al casting; senza dimenticare lo scouting per le più importanti produzioni Mediaset e la creazione di nuovi format radiotelevisivi. Il futuro? Non resta che "Scriverlo".

10 Comments

  1. Luca Mastroianni

    gennaio 27, 2011 at 19:35

    temo in realtà che la VERA Italia sia proprio quella fatta da milioni di persone che guardano il GF. Il vuoto assoluto, pertanto…

  2. Giuseppe Calabrese

    gennaio 27, 2011 at 20:26

    Beh generalizzare non va mai bene. Il problema nasce quando diventa l’unico obiettivo per qualcuno, quando diventa fanatismo ed esasperazione. Se a una persona piace guardare il Grande Fratello, ciò non fa di lui uno stupido. Grazie

    • Massimiliano

      gennaio 27, 2011 at 22:28

      Adesso cosa succederà??? gli altri del casting on line cosa devono aspettarsi??? entrarà qualcuno dei 7-8 finalisti il 10 gennaio eliminati in puntata???

  3. federica

    gennaio 27, 2011 at 22:36

    a me nn dispiace affatto.. cè gente che è stata esclusa per delle macchie sulla pelle (amedeo venza) casting online candidato all’ingresso.. e fanno entrare gente che se ne sbatte di bestemmie,rutti ecc.. amedeo su i giornali ha dichiarato chiaramente la sua profonda delusione per quanto gli sia accaduto.. questa è vergogna! fuori nathan dentro amedeo!

  4. Giuseppe Calabrese

    gennaio 28, 2011 at 09:09

    Se Amedeo vuol parlare può scrivermi a info@giuseppecalabrese.tv e coì avrà modo anche lui di dire la sua. Grazie

  5. Armandino

    gennaio 28, 2011 at 09:48

    Scusate chi è Amedeo? Scelta saggia del GF, sopratutto per il rimborso.

  6. federica

    gennaio 28, 2011 at 12:45

    ma come? la notizia è ovunque. anche su un settimanale tv ora nn ricordo il nome, e non vi sembra strano che stiano facendo finta di niente? ragazzi è veramente ridicolo tutto ciò! ma perchè non chiude sto reality?? siamo stanchi di esser presi in giroooooo!!

  7. Pingback: GF11: è l’edizione delle bestemmie | Lanostratv.it

  8. Angelo tabbita

    gennaio 28, 2011 at 18:34

    Giusto o sbagliato se é stato eliminato?manco doveva entrare!!!ben detto alla fine dell’articolo,non rappresenta l’Italia….come del resto il90%della casa,dovrebbero rimettere tutto in discussione dando una possibilità a chi veramente l’Italia ha votato e precedentemente neanche é stato chiamato,e non perché rosico ma mi sono classificato al9posto!

  9. non televotiamo

    marzo 16, 2011 at 15:36

    l’associazione smentisce che la risoluzione del caso online sia l’eliminazione d Nathan Lelli! Il vero problema è il regolamento è inficiato ppoichè il messaggio veivolato dalla marcuzzi non contiene informazioni adeguate che possano permettere il libero arbitrio di chi INGENUAMENTE HA RICORSO AL CASTING ON LINE!Non avendo specificato che i primi 50 ,e non i più visti come dichiarato dalla “Alessia” si è creato il caos che ha portato alla divulgazione d notizie forvianti !Nathan aveva irequisiti consoni al regolamento protestate con gli organi preposti x il regolamento !!!!CREDETECI POTETE OTTENERE IL RIMBORSO!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *