Grande Fratello: la saga di Olivia e Braccio di Ferro

By on gennaio 4, 2011
bracciodiferro_olivia

Davide Baroncini, dopo essersi lanciato in un’intensa storia d’amore con Rosa Baiano, si è buttato tra le braccia della sua sexy biondina Olivia (Lechner – di cognome). Però la ragazza era già innamorata, e non di Bruto (il grosso e muscoloso rivale di “Braccio di Ferro”), ma di un altro uomo. Olivia, di cui si è invaghito Davide, ha 29 anni, vive a Milano ma è austriaca. “Io posso anche essere di bella presenza, ma ho una bocca” ha dichiarato prima di entrare al GF. Ad oggi non ha una buona reputazione: ha tradito il suo compagno, ha finto di voler essere amica di Rosa e poi le ha strappato il suo fidanzato. Durante la diretta televisiva di Lunedì 3 Gennaio 2011 Olivia non ha preso posizioni ma si è difesa con un patetico “No comment”.

Davide Baroncini, invece, è un siciliano, ha 22 anni e si definisce un ragazzo “all’antica nell’aspetto e nella personalità”: per questo predilige un abbigliamento classico ed elegante, curando molto la sua immagine. “Sono un cultore della donna, amo la delicatezza, la compostezza, vorrei una donna che mi facesse sentire importante, che sappia darmi dolcezza ed intelligenza. Se una compagna riesce a darmi tutto non ho bisogno di tradireha dichiarato prima di entrare nella casa del GF. “Però sono parecchio sensibile alla femminilità e quindi mi è capitato di scivolare”.

Davide ed Olivia, dopo aver passato una notte di fuoco per Capodanno, si sono subito ricreduti: lei per il fidanzato fuori, lui per rispetto di Rosa, che ha tenuto un comportamento “fintamente indifferente”. Olivia cadrà ancora una volta nelle braccia di Braccio di Ferro o si ricongiungerà, da brava fidanzata con Bruto?

About Fabio Giuffrida

2 Comments

  1. Franco

    gennaio 5, 2011 at 19:05:57

    vogliamo Valeria Mautone dentro la casa del grande fratello

  2. Pingback: Stasera che sera! Se Kalispera si vede dal mattino..Porco Grande Fratello! | Lanostratv.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *