Il nuovo motto della D’Urso? Non accavallatevi

By on gennaio 10, 2011
il logo del programma Pomeriggio 5

La D’Urso, che vediamo nella foto, colpisce ancora: qui non si parla più di un momento, di una rubrica, qui si parla del trash all’ennesima potenza. Nella parte finale della prima disastrosa puntata di “Stasera che sera“, Barbara ha discusso con molti ospiti del Calendario di Avetrana, ovviamente oggi nel suo “Pomeriggio 5” ha riproposto l’argomento: ieri Giovanni Conversano, ex-tronista, ha dato della bugiarda a Marina Ripa di Meana, la quale pare abbia prestato la sua immagine per il Calendario, ma negando però di sapere che il ricavato fosse destinato al canile che Claudio Scazzi vorrebbe costruire in memoria della sorella. Barbara-ilpubblicomistabbandonando-D’Urso, non ha perso occasione per far confrontare la contessa e Conversano oggi pomeriggio. In  più ha invitato la rappresentante dell’ associazione “Chi li ama li segua” ideatrice del Calendario, la quale ha dichiarato che tutti i partecipanti sapevano a cosa stavano aderendo. La Meana parte, irrefrenabile, con una serie di insulti, dichiarando di non conoscere Conversano, che allo stesso tempo le da della massaia che ha visto solo a “La Fattoria“, dice che i presenti risponderanno del fatto di averle dato della bugiarda davanti ad un giudice, tutto questo urlando tra i fischi del pubblico.Marina Ripa di Meana oggi a Pomeriggio 5

Momento raccapricciante della nostra Televisione, ovviamente non ci stupiamo più perchè il contenitore di Canale 5 ci offre ormai da tempo immemorabile scene del genere. La cosa pazzesca, che ho notato soprattutto a Stasera che sera, è che la D’Urso non sa condurre, dirigere un Talk, ma lascia che i suoi ospiti si parlino, urlino e si offendano in maniera pesante. L’unica cosa che Barbara sa dire è “non accavallatevi”, beh… troppo poco per una presentatrice, che ne dite?

Ci dobbiamo aspettare che anche questo fatto del Calendario, già di per se di cattivo gusto, per usare un eufemismo, diventi una soap opera all’interno di Pomeriggio 5, ma arriverà il giorno in cui qualcuno fermerà questo trash completamente gratuito, soprattutto quando il punto di partenza è l’omicidio di una ragazza di 15 anni?

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

2 Comments

  1. Pingback: Stasera che sera! Se Kalispera si vede dal mattino..Porco Grande Fratello! | Lanostratv.it

  2. Pingback: La D’Urso e i suoi dilettanti allo sbaraglio | Lanostratv.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *