La rimonta di Amici alla domenica. Funziona il ritorno al vecchio format

By on gennaio 31, 2011

Una collocazione in palisensto poco adatta, un nuovo meccanismo di gioco poco chiaro ai telespettatori e soprattutto l’effetto “X Factor”, stavano per fare crollare uno dei programmi più longevi della tv italiana, “Amici“. La trasmissione, in questi anni, ha avuto il merito di fare incontrare su un unico palco, per la prima volta, tv e discografici e dare una possibilità concreta a ragazzi con la passione e il talento per il canto, di potere avere una occasione reale nel mercato discografico. C’è chi il sogno lo ha raggiunto e ha calcato le scene del prestigioso Festival di Sanremo (Marco Carta e Valerio Scanu lo hanno, per altro, anche vinto). Quello che funzionava del format di Maria De Filippi era però l’effetto reality che spesso faceva considerare lo show più come un programma “alla Grande Fratello“, che come show di talenti. X Factor faceva meno ascolti (e a quanto pare avrebbe anche chiuso i battenti!), ma ha puntato sempre e soltanto sulla formula “talento-esibizione“. Al pubblico, siccome si tratta di un programma televisivo, interessava anche affezionarsi al concorrente, conoscere la sua vita, capire come si era avvicinato al canto o al ballo. La stessa Alessandra Amoroso (esempio eclatante di successo targato “Amici”) è piaciuta al pubblico, non soltanto per le sue incredibili qualità vocali, ma anche per quella semplicità e umiltà che l’ha resa una ragazza normale e che ancora accompagna la sua carriera, costellata di successi. Chiuso il programma “Stasera che sera” di Barbara D’Urso, sembrava una penalizzazione per Maria De Filippi e il suo “Amici” passare alla collocazione della domenica, per rimpiazzare un posto in palinsesto abbastanza rischioso per la programmazione, vista la grande concorrenza messa in atto dalla grande fiction di Raiuno.

La scelta si è rivelata intelligente , visto che la naturale collocazione di “Amici” , anni fa,  era proprio alla domenica sera. La formula del programma si è adattata a quello che il pubblico ama, ovvero un mix di reality e talent, dove ha senso fare conoscere più da vicino le vite dei protagonisti e rafforzare l’elemento spettacolarizzante del programma con i famosi duetti. I ragazzi, si sono così trovati a duettare, in una puntata con i cantanti famosi uscenti da Amici tra cui Marco Carta, Valerio Scanu, Alessandra Amoroso e Emma Marrone; nella puntata andata in onda ieri, i duetti degli allievi sono stati accompagnati da star della musica italiana come Loredana Bertè e Ornella Vanoni.

Amici ritorna alla sua formula storica e viene premiato dagli ascolti che aumentano, non appena il programma viene spostato alla domenica. Nonostante la concorrenza spietata della fiction “Fuoriclasse” , con protagonista la grande Luciana Littizzetto, così, il programma totalizza nella puntata andata in onda ieri, il 20% di share che è oro per Mediaset,  a confronto del misero 11% che conquistava nella stessa collocazione,  Barbara D’Urso. E’ scongiurato il pericolo chiusura per gli Amici di Maria.

About Giuseppe Marco

Autore, redattore, giornalista. In una parola "un creativo" della televisione. Si laurea in Scienze della Comunicazione. Al lavoro di analista tv, affianca la frequentazione del Master per autori tv e ha modo di studiare con E. Menduni e C. Freccero. Firma come autore due edizioni dell’Annuario della televisione e in seguito arriva l’esperienza con “Moltomedia”, il laboratorio creativo di Mediaset. Il suo “format crossmediale” viene selezionato dal team Mediaset come uno dei progetti vincitori e inizia il suo percorso di lavoro come autore, che porterà alla realizzazione di un prototipo del progetto. Attualmente lavora in trasmissioni televisive delle reti Mediaset.

4 Comments

  1. Matteo Pagano

    gennaio 31, 2011 at 18:45

    Sono rimasto sorpreso da questa rimonta. Sembrava l’anno della sconfitta per Amici, 3,6 milioni erano davvero troppo pochi per il talent. Il ritorno alla domenica pensavo fosse la mazzata finale e invece il pubblico ha premiato questa scelta. Un 20% che Canale 5 se lo sognava fino a poche settimane fa. Come sempre Maria De Filippi ne esce vittoriosa.

  2. lola

    gennaio 31, 2011 at 21:08

    Si pero’ funzionano i duetti non i cantanti concorrenti! e la prossima volta cosa si inventa?

  3. Matteo Pagano

    gennaio 31, 2011 at 21:45

    Si i duetti sono sicuramente un incentivo a guardare il programma. Ma già ieri i duetti erano meno d’impatto e gli ascolti sono comunque cresciuti.

  4. Giuseppe Marco

    febbraio 1, 2011 at 00:32

    Ragazzi dite quello che volete. I duetti sicuramente hanno creato momenti di spettacolo degni di un talent, ma quello che funziona di questo programma è la parte “reality”. Ed è questa retromarcia che ha riportato Amici a crescere negli ascolti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *