Ombre sul Televoto? Ci spiega il perché Massimiliano Dona “Unione Nazionale Consumatori”.

By on gennaio 26, 2011
televoto

Pochi giorni fa avevo pubblicato, in esclusiva per Lanostratv.it, un articolo riguardante le polemiche nate attorno al Grande Fratello 11Tutti contro il Grande Fratello: ospite Siria De Fazio”; articolo riguardante ombre, sospetti e fandonie sul Grande Fratello 11 e, in particolare, sul meccanismo del televoto per eliminazioni o nuovi concorrenti e del voto inerente la speciale classifica del Casting On Line. E’ di ieri sera la notizia, da noi anticipata il 20 gennaio, dell’apertura per merito dell’Antitrust di un procedimento per verificare la correttezza delle votazioni per il Casting On Line del Grande Fratello. “Accogliamo con soddisfazione la notizia del secondo procedimento aperto dall’ Antitrust riguardo, questa volta, il casting on line lanciato dal programma Grande Fratello“, è quanto dichiara Massimiliano DonaSegretario Generale dell’Unione Nazionale Consumatori che rilascerà di seguito importanti dichiarazioni, in esclusiva nazionale per Lanostratv.it.

L’Avvocato Massimiliano Dona ha lanciato, pochi giorni fa, una campagna di sensibilizzazione per un “Televoto Pulito”. L’Unione Nazionale Consumatori elenca dieci richieste, fra le quali: “Regole certe. Numero dei voti. Costi. Risultati chiari. Trasparenza. Rimborsi. Controlli”, che facciano da salvaguardia alla veridicità del Televoto, ritenuto dagli stessi unMeccanismo insulso. Il Televoto, visto come strumento di arricchimento per le reti televisive e gli operatori telefonici che, ovviamente, beneficiano di questo sofisticato e contorto ingranaggio. Basti pensare, come commentato dall’Avvocato Massimiliano Dona, che programmi famosissimi quali “AmiciX-FactorGrande Fratello, ma anche Sanremo e altri programmi RaiMediaset e Satellitari”, utilizzano questo sistema di votazione democratica, portando nelle tasche delle aziende interessate milioni e milioni di euro.  Il Segretario Generale dell’Unione Nazionale Consumatori “Massimiliano Dona” commenta il perché di questa crociata contro il Televoto e le aziende che utilizzano questo mezzo in modo, forse, poco cristallino:

unione nazionale consumatori

Il televoto, al giorno d’oggi, non è solo un servizio di comunicazione (che, peraltro, poiché “Servizio a sovrapprezzo” deve sottostare a regole specifiche previste dalla legge), ma molto di più: ci è presentato come strumento per interagire con la tv, per diventarne protagonisti. Insomma, si esalta il profilo ‘partecipativo’ e, per questo, va tenuto in massima considerazione il principio di trasparenza verso il consumatore che decide di utilizzarlo. Io non parteciperei mai a un televoto, ma se qualcuno lo fa, questi diventa un consumatore che come tale va tutelato e trattato con rispetto. E’ ora di finirla con la bufala della democrazia televisiva se mancano i requisiti della trasparenza ed eguaglianza: oggi la tv ci propina iniziative a pagamento con esagerata superficialità appropriandosi delle speranze della gente comune. Il telespettatore dovrebbe essere correttamente informato sulle regole del gioco, sui costi e sul peso che avrà la sua preferenza. Purtroppo, emittenti e produttori sembrano andare dritti per la loro strada; dall’altra parte la gente ha solo una chance, quella di fare gruppo contro questi abusi: in Italia si può fare un’azione di classe che coinvolga tutti i danneggiati da un medesimo fatto e noi, ci stimo provando. Chi fosse interessato può seguirci su www.consumatori.it o scriverci a info@consumatori.it. Queste le dichiarazioni di Massimiliano Dona, uno sfogo che sa d’invocazione al buon senso comune e al rispetto delle regole basilari di lealtà e trasparenza.

Ringrazio Massimiliano Dona per la sua dichiarazione. Ora, dite la vostra e commentate le dichiarazioni del Segretario Generale dell’Unione Consumatori, la vostra opinione è utile a noi e sopratutto a voi. Siete voi a decidere il successo o l’insuccesso di un programma televisivo; a voi è dato il potere della scelta, di ciò che accettare come giusto e ripudiare come sbagliato.

About Giuseppe Calabrese

Nato a Reggio Calabria nel 1982, si laurea a Roma presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e coltiva una grande passione: lo spettacolo. Lavora nel settore ormai da 15 anni, da attore e musical performer a esperto di casting e giovane autore televisivo. Inizia il proprio percorso con il conduttore e giornalista Rai Igor Righetti, con il quale collabora per la trasmissione "Il Comunicattivo" di Radio1 Rai. Ottenuto un Master in Comunicazione, riesce a entrare nello staff del "Grande Fratello 9" come consulente redazionale. Con la società Vivi la Vita Srl, partner Mediaset, si occupa di casting per molteplici produzioni Mediaset: Sarabanda, Il Colore dei Soldi, Quarto Grado, La Corrida, Trasformat, Telepromozioni Mediaset e Forum come assistente al casting; senza dimenticare lo scouting per le più importanti produzioni Mediaset e la creazione di nuovi format radiotelevisivi. Il futuro? Non resta che "Scriverlo".

34 Comments

  1. Tizy

    gennaio 26, 2011 at 10:59

    Quando leggo queste cose, quello che provo è una profonda amarezza… Mi sento di far parte di un grandissimo gruppo di persone, che viene usato e sfruttato, per il solo e bassissimo intento di poche altre di arricchirsi, approfittando del fatto che noi siamo dietro allo schermo e non siamo a conoscenza di certi squallidissimi sistemi per accumulare denaro…
    Io penso che il sistema del Televoto sia destinato a sparire, in quanto dal primo momento che viene usata la trasparenza e noi spettatori veniamo messi a conoscenza di come funziona il tutto, automaticamente capiamo di essere stati presi per il naso per tanto tempo e la naturale reazione è quella di difenderci, smettendo appunto di votare con quel sistema…
    Quindi o si crea un sistema di Televoto trasparente, vero e democratico, oppure meglio tornare alla vecchia “monarchia” della televisione, dove l’unica cosa che potevamo fare, era guardare passivamente quello che pochi altri decidevano di farci vedere…

  2. Moira

    gennaio 26, 2011 at 11:22

    Contrariamente a quando scrive Tiziana, secondo me il sistema del televoto non è destinato a sparire, anzi, con la nascita del digitale terrestre saranno sempre di più i canali e i programmi che lo useranno, perchè trovo che sia indispensabile la partecipazione del pubblico e del voto di massa affinchè il risultato sia il più democratico possibile. Vero è che, d’altra parte, servono regole mirate e valide affinchè questa democrazia venga applicata in maniera pulita e trasparente.
    Un saluto.

    • Tizy

      gennaio 26, 2011 at 12:59

      Moira io ho detto che è destinato a sparire proprio perchè non c’è trasparenza, e se mai un giorno questa trasparenza dovesse esserci, potremo tutti quanti renderci conto di quanto ci hanno preso per il naso… Non credo ci siano persone disposte a farsi prendere eternamente in giro, spendendo oltretutto denaro… A mio parere un televoto non potrà mai essere vero e democratico, perchè ci sarà sempre qualcuno che lo manipola (perfino le votazioni politiche sono manipolate), è una cosa troppo complicata da gestire e impossibile da controllare, le persone si stancheranno di essere presi in giro e non voteranno piu’, la conseguenza è che non risponderanno piu’ televoti… Il televoto è una forma di democrazia, che non potrà mai funzionare in modo pulito e trasparente, soprattutto quando dietro ci sono gli interessi di qualcuno che ha solo lo scopo finale di far soldi…

  3. Filippo

    gennaio 26, 2011 at 11:23

    Il televoto e’ un mezzo di manifestazione della volonta’ del telespettatore nonche’ notevole strumento democratico, il popolo decide se attribuire la vittoria di un concorrente, se farlo continuare all’interno di svariati contesti come quelli dei reality e non solo.
    La storia televisiva vede come oggetto di polemiche e contestazioni questo noto strumento, il caso piu’ eclatante avvenne in un altro reality ovvero quello della concorrenza “l’isola dei famosi” l’episodio vede come protagonista il cantante Pappalardo che non accetto’ la sconfitta ed asseri’ pubblicamente che il vincitore proclamato tale dal televoto Walter Nudo a suo avviso avrebbe elargito importanti somme di denaro per “acquistare” una moltitudine di call. center e quindi totalizzare dei voti a suo favore, tutto cio’ lascia sgomenti, l’opinione pubblica come al solito si spacco’ in 2 pro-Pappalardo e pro-Nudo, ma la storia fini’ in una bolla di sapone all’iltaliana come avviene spesso anche per casi molto piu’ seri.
    Il televotante e’ assolutamente da considerarsi alla stregua di un qualsiasi consumatore in quanto esercitado la facolta’ del voto investe una somma di denaro (aspetto meramente economico)con l’intenzione di sostenere un personaggio al quale si e’ affezionato seppur virtualmente(aspetto psicologico), ergo il consumatore va tutelato ed informato, concordo nettamente con L’avv.Dona, solo praticando la linea della totale trasparenza si potra’ avere quella fiducia da parte del pubblico da casa e solo in quell’ottica la tv diventera’ smart, democratica,giusta ed interarattiva.
    Filippo Ligato

  4. Francesco

    gennaio 26, 2011 at 11:35

    Io ho aderito alla petizione. Basta essere schiavi delle multinazionali, delle aziende senza scrupoli, della televisione senza cultura.

  5. Valeria

    gennaio 26, 2011 at 12:37

    Tiziana e non puoi capire quando è profonda l’amarezza x chi si è fatto votare e vede poca chiarezza e poca trasparenza e quindi ti rendi conto di essere entrata in un meccanismo che ti ha solo sfruttato lasciandoti una tristezza infinita e moralmente ti distrugge perchè vieni a conoscenza che hai rapppresentato una situazione che era già scritta…

    • Tizy

      gennaio 26, 2011 at 13:08

      Valeria, io purtroppo posso solo immaginare l’amarezza che provano le persone che hanno vissuto in prima persona questo tipo di sfruttamento, ma immagino sia grandissimo e tristissimo… Non è mai simpatico sentirsi usati… Ma siamo tutti quanti dall’altra parte della riva, se non fai parte di quelli che sfruttano sei purtroppo sfruttato… Sono contenta di essere una sfruttata, almeno io riesco a mantenere la mia dignità e non calpesto nessuno, quelli che sfruttano non lo posso certo dire… Ritengo che la dignità sia la cosa piu’ importante che un’essere umano debba mantere…

  6. Giuseppe Calabrese

    gennaio 26, 2011 at 13:35

    Grazie per le vostre testimonianze. Continuate a commentare ed esprimere liberamente, ma sempre con educazione, le vostre opinioni in merito.
    Ciao

  7. Stella

    gennaio 26, 2011 at 14:02

    Ragazzi, detto sinceramente: non ci capisco più nulla. Non si riesce a far chiarezza su nulla più.

  8. sergio nicosia

    gennaio 26, 2011 at 15:06

    IO, per 3 mesi ho messo la mia faccia su Internet, dato che mi era stata la possibilità di candidarmi e sono stato votato con migliaia di messaggi (1 SMS=1 VOTO) e come me tutti i partecipanti al Casting On Line, che hanno dato 3 mesi della loro vita per essere presi in giro, perché ognuno di loro (quasi tutti) ognuno nel suo piccolo è stato sostenuto ma adesso è arrivato il momento di far chiarezza su tutto lo scandalo AGENTOPOLI, restituire tutti i soldi che hanno incassato e pagare i danni ai sensi di legge e codice penale e concludo per adesso con la loro frase che … dopo quello che tra poche ore uscirà a livello Nazionale, rimarrà solo nella storia della Televisione Italiana

  9. sergio nicosia

    gennaio 26, 2011 at 15:10

    A Catania diciamo che una coincidenza è un caso… due coincidenze sono un’eccezione ma tre e più coincidenze … sono una … PROVA “schiacciante” e ho continuato a scavare ma alla fine ho scoperto il … VASO DI PANDORA, con l’aiuto di moltissimi ITALIANI che, per un lungo mese ci hanno inviato Informazioni, Testimonianze,Foto e discussioni che in seguito se ancora non vi fosse “CHIARO” … vi renderete conto che ci hanno fatto scontrare su una verità “AGGHIACCIANTE” facendo ci trovare la prova che ha fatto scoppiare questo enorme dalle proporzioni gigantesche … “SCANDALO AGENTOPOLI” ma adesso verrà fatto vedere tutto alla luce e mi dispiace che a poche ore dall’inizio della diretta del 10/01/2010 abbia scoperto la magagna ma anche se hanno secondo loro rimediato facendo entrare un altro candidato del CASTING ON LINE … non è servito a nulla perchè ho una testimonianza scritta che dice tutta la verità

  10. anonima90

    gennaio 26, 2011 at 15:16

    io mi sono iscritta al provino online sul sito del grande fratello ww.grandefratellocasting.it e nn mi vedevo neanche in classifica..mi vedevo in un gruppo chiamato (gli accaniti) e fin li….ho pensato..in effetti sono accanita sul serio perché ho speso tanti soldi per autovotarmi ..poi mi vedevo tra i 100 e continuavo a votarmi e l’ho fatto per 3 mesi ogni giorno investendo tantissimi soldi ma poi non c’ero più anche se mi votavo tantissimo a 1 € a messaggio e da li m ero gia messa l’ anima in pace…poi un giorno un mio amico mi tagga in una pagina dei provini di mediaset sul sito dove Alessia Marcuzzi ogni lunedì diceva di andare http://www.grandefratellocasting.mediaset.it del quale nn ero a conoscenza..appena ho guardato ero la quarta più vista e della settimana più votata…quindi m’era presa benissimo ci speravo alla fine veramente tanto e continuavo a votarmi e farmi votare da tutti quelli che mi conoscevano ….poi passava il tempo e ho capito che c’era qualcosa di strano perché c’erano due classifiche…la cosa che nn capisco ancora è che ero la settima….accanto a me c erano dei concorrenti che hanno scelto x entrare al gf..e a questo punto ho scritto a sergio raccontandogli la mia storia perché mi sento truffata e ingannata quindi dato che ho letto le sue prove nel suo account e non solo parole hanno le ore contate compreso qualcuno in questa nota!!!

  11. Giuseppe Calabrese

    gennaio 26, 2011 at 16:01

    ANONIMA 90 E SERGIO NICOSIA SONO LA STESSA PERSONA

    E’ DAVVERO SCONCERTANTE E VILE CHE IL SIG. SERGIO NICOSIA PUBBLICHI COMMENTI INFONDATI E MISTERIOSI, MA ANCORA PIU’ SCONCERTANTE E’ CHE IL SIG. NICOSIA, PER AVVALORARE LE SUE MISTERIOSE TESI, PUBBLICHI COMMENTI UTILIZZANDO UTENTI INVENTATI, CON MAIL INVENTATE.

    L’INDIRIZZO IP (numero che identifica univocamente un dispositivo collegato a una rete informatica) è GUARDACASO SEMPRE LO STESSO NEI DUE UTENTI: 151.53.137.115.
    CAMBIANO LE EMAIL, FITTIZIE ANCHE QUESTE.
    POSSIAMO VERIFICARE DAL SISTEMA CHI INVIA I COMMENTI E MODERARE LA SEZIONE.

    ANONIMA 90 E SERGIO NICOSIA SONO LA STESSA PERSONA: NON PERMETTETEVI PIU’ DI IMBROGLIARE, VOI, I NOSTRI LETTORI.

    NON CANCELLERO’ I POST, SERVA DA MONITO A TUTTI.

  12. sergio nicosia

    gennaio 26, 2011 at 20:51

    io sei sicuro che dico sig. calabrese qualcosa di infondato? sei certo sig. calabrese che ho detto cose non vere? sei certo sig. calabrese che sergio nicosia fino ad oggi abbia scritto qualcosa senz aavere una prova? allora quando le autorità competenti vaglieranno tutto quello che è stato consegnato e che mi è arrivato sia nella mia email privata che nella mia posta privata di facebook , allora sig. calabrese , quel giorno mi aspetto che il commento sia diverso perchè io ho tante di quelle prove da non volerci 10 vite da salvare chi ha creato e ingannato ogni singolo sostenitore che abbia inviato 1 solo sms e dato che non sono ne pazzo, ho una reputazione , ho 50000 persone che hanno fiducia in me , ho ricevuto migliaia di voti, allora vediamo chi alla resa dei conti sarà … NOMINATO e con questo la saluto sig. calabrese e se ha tempo vada a vedere su facebook chi è sergio nicosia o meglio conosciuto come … il cavaliere sergio! BUONA SERATA E BUONA CONTINUAZIONE A TUTTI

  13. sergio nicosia

    gennaio 26, 2011 at 20:53

    … P.S. e l’email che ho scritto … è quella dell’account UNICO e solo di … facebook! BUON LAVORO sig. calabrese

  14. Daniela

    gennaio 26, 2011 at 20:53

    credo che il televoto a volte possa essere discutibile ma senza delle prove concrete non si possa generalizzare.
    Speriamo sempre nella correttezza di chi organizza il tutto ,

  15. sergio nicosia

    gennaio 26, 2011 at 20:56

    … e per la cronaca anonima 90 esiste davvero ma dato che ha paura perchè spera ancora di essere chiamata nella casa del grade fratello … mi ha chiesto di restare anonima e per la privacy IO lascio anonimwe le mie fonti ma al momento opportuno davanti i magistrati e la polizia postale stai certo sig. calabrese che i testimoni usciranno tutti perchè la favola è finita ed è ora di trasmettere la … VERITA’ quindi non c’è stato nulla ne di vile, ne di sconcertante , dato che so la verita’ su R.C. e dato che non la conosco e dato che sono più grande di lei e non le ho mai dato adito a mancanze di rispetto … la esorto a portarmene a me! GRAZIE! SERGIO NICOSIA

  16. sergio nicosia

    gennaio 26, 2011 at 20:57

    VOLETE LE PROVE CERTE? TRANQUILLI CHE CI STANNO LAVORANDO E SARANNO TUTTE RESE PUBBLICHE … TUTTE

  17. sergio nicosia

    gennaio 26, 2011 at 21:56

    fAREBBE MEGLIO A LEGGERE I MIEI ARTICOLI ED INFORMARSI CHI HA DAVANTI LA PROSSIMA VOLTA PRIMA DI OFFENDEWRE CON AGGETTIVI TIPO SCONCERTANTE E VILE: Nathan Lelli, l’umile muratore che ha partecipato al Casting On Line per non fare più questo mestiere, non è che sia del tutto uno sconosciuto al mondo dello spettacolo e si viene a sapere dopo sole pochissime ore che il muratore fa parte della scuderia di nientepopodimeno che Lele Mora. Allora che senso mi domando, fare un Casting On Line come questo ma sappiamo che avendo incassato 18.000.000 € il senso esiste eccome, fare i provini in giro per l’Italia, fare file per ore ed ore per 1 minuto di ascolto, quando già è deciso a tavolino e che se non sei agganciato con qualche Agenzia o da qualche procuratore dello spettacolo, non verrai mai preso in considerazione? Questa una pagina di un mio precedente articolo del 13/01/2011 e che lascio a voi valutare per poi trarre le vostre conclusioni perchè quello che ancora queste persone, perché sono perone anche loro, col coltello purtroppo dalla parte del manico, spesso e volentieri, che approfittandosi della povera gente, spesso e volentieri fanno quello che gli pare a loro piacimento, pero stavolta gli è andata male perché si è indagato troppo a fondo, avendo il coraggio di scoprire quello che tutti sapevano ma che adesso, si saprà…

  18. sergio nicosia

    gennaio 26, 2011 at 22:01

    … e per la cronaca io sn uno dei finalisti che è arrivato al SEDICESIMO posto su oltre 30000 iscritti che è stato STRAVOTATO per 3 mesi e che adesso si farà risarcire 1 milione di euro di danni d’immagine e oltre questo far restituire tutti i soldi che ogni mio sostenitore ha uscito per 3 mesi e parliamo di migliaia di centinaia euro (oltre 90000 voti ad 1 euro a messaggio e a far i conti nn co vuole 1 laureato) con tutti gli interessi ai sensi di legge e per quanto riguarda il resto … lo leggerà sui VERI giornali … NAZIONALI e lo vedrà sulla televisione di … stato! BUON LAVORO SIG. CALABRESE e in bocca al lupo…

  19. Giuseppe Calabrese

    gennaio 27, 2011 at 09:22

    Primo: Questo articolo è stato fatto per far chiarezza, per argomentare attorno a una problematica. Si possono esprimere opinioni, si può discutere, ma non si può accusare la gente con i “copia e incolla” di cosa poi? Con Post scritti da anonimi. A me non interessa chi sia Nathan Lelli, di chi faccia parte etc e non mi interessa chi ti ha mandato la mail, non mi interessa che avrai un milione di euro di risarcimento( beato a te aggiungo). A me interesserà quando accuse senza prove, si trasformeranno in fatti. Gli organi competenti ci lavorano. I blog? MOlti scrivono fesserie e sono gestiti da non professionisti. I giornali? Se già parli di “La Repubblica”, “Il Corriere”, beh ha un senso….ma se mi parli di “NOvella 2000″ ridiamo ancora.

    Secondo: Anonima 90 sei tu che hai utilizzato lo stesso pc per scrivere e come te tante altre persone. NOn mi interessa chi tua sia…conte….re…cavaliere, non ti rende migliore e speciale, siamo tutti uguali.

    Terzo: i link che posti sono condiserati spam, visto che non funzionano.

    Quarto: ORA CAPISCO PERCHE’ SEI INCAZZATO. ROSICHI PERCHE’ NON SEI STATO CHIAMATO !!! E’ palese!!! Fa sorridere tutti noi. Lasciando stare Nathan Lelli, gli altri sono tutti iscritti come te, che hanno ricevuto migliaia di voti. Se poi, la produzione ha deciso di provinare il 2°, il 5é°, il 7°, il 10°, 15°, 20° etc….etc….il 49° e non te, non ci rimanere male, avranno ritenuto ovvio che non sei un personaggio utile. Il regolamento parla chiaro, poi sono altri i problemi sui quali l’Unione NAzionale Consumatori si basa per la contestazione.

    Poi ti posso dire una cosa…ma chi è che lavora dentro le redazioni, casting etc e poi vuole andare al GF? NOn potresti e non puoi neanche. Vedi quante fandonie scrivi, girano, si dicono. E poi??? VIeni assunto in un’azienda perchè conosci il facchino o perchè conosci un manager? Pensaci.

  20. sergio nicosia

    gennaio 27, 2011 at 15:56

    http://www.facebook.com/album.php?fbid=136816329714081&id=100001571446315&aid=25839 NON COMMENTO E COME DITE VOI … I FATTI PARLERANNO MA LEGGETEVI QUESTO SCRITTO MARTEDI 25/01/2011 E POI ANDATEVI A VEDERE TUTTI I BLOG DI OGGI E CON QUESTO CONCLUDO PERCHE’ RIPETO CHE NON HO NULLA NE CONTRO GIUSEPPE CALABRESE CHE NEANCHE SO CHI SIA E NULLA CONTRO I COMMENTI MA VI LASCIO CON LA RISPOSTA: IO NON ROSICO PERCHE’ HO PARTECIPATO AL CASTING ON LINE PER GIOCO DATO CHE E’ UN GIOCO ALLA FINE MA SONO STATO STRAVOTATO E TABULATI TELEFONICI PARLERANNO PER ME E IO E TUTTI QUELLI CHE ERAVANO PRIMI IN CLASSIFICA SIAMO STATI PRESI IN GIRO E NE HO LE PROVE MA DATO CHE IL SIG. CALABRESE SA TUTTO DI TUTTI … COME MAI ROBERTO CASTELLANI NON E’ ENTRATO NELLA CASA DEL GRANDE FRATELLO? COME MAI C’ERANO 2 CLASSIFICHE DURANTE TUTTO IL CASTING DIVERSE L’UNA DALL’ALTRA MA SOPRATUTTO COME MAI NATHAN LELLI OGGI E’ STATO BECCATO AVENDO ESCLAMATO UN’AFFERMAZIONE BLASFEMA? BUONA GIORNATA A TUTTI

  21. sergio nicosia

    gennaio 27, 2011 at 15:59

    … e dato che i link sono considerati spam allora … buona lettura … e guardi il giorno che su FACEBOOK è stato POSTATO… Più che Grande Fratello è diventato:
    “A TUTTO REALITY … AZIONE”
    Martedì 25 Gennaio 2011 – 14:21
    CATANIA – In questo mese mi sono venute molte domande alla testa e ho scritto svariati articoli con la consapevolezza che tutto quello che ho pubblicato non sia stato solo frutto di una mia improvvisa pazzia perché adesso ci manca solo che per chiudere le polemiche e far vedere a tutta l’Italia che NATHAN LELLI non è un privilegiato facendolo bestemmiare così da farlo uscire anzitempo dalla casa del Grande Fratello: “Nathan Lelli si è classificato al venticinquesimo posto nella graduatoria online. Gli aspiranti concorrenti, presentati durante la tredicesima puntata, come chiaramente indicato nel regolamento di GF Casting Online, dichiarazione ufficiale della Redazione è stata che: fanno parte della rosa dei 50 più votati tra i nove ache giorno 10/01/2011 sono saliti in passerella Roberto Becca, al terzo posto della classifica online, Veronica e Miriam Barbiere al 18mo posto, Roberto Castellani al 26mo posto, Sergio Mataresi al 30mo, Federica Tropea al 31mo, Salvatore Ravi Pinto al 41mo, e Ivone Trindade Souza al 44mo”
    Segue poi il regolamento consultabile sul sito del casting del reality prodotto da Endemol Italia : “I primi 50 video più votati sul sito http://www.grandefratellocasting.it alla fine dell’iniziativa saranno valutati dagli autori e dalla produzione del programma che potranno, a propria discrezione, convocare i protagonisti di detti video per sostenere un provino …” (…) “Gli Autori e la produzione del programma, a loro insindacabile giudizio, sceglieranno uno tra detti cinquanta video ed il protagonista del video prescelto parteciperà al programma in qualità di concorrente”.
    Riguardo Nathan Lelli, “non risulta aver legami con alcuna agenzia di management (cosa che, peraltro, non sarebbe contraria al regolamento” ed è questo il FULCRO di tutta la discussione che Sergio Nicosia al 16mo posto in classifica denuncia ufficialmente e che a questo punto, data la gravità della situazione ha fatto scoppiare come una bomba inaspettata la questione chiamata da lui stesso: AGENTOPOLI dopo che tutte le sue comunicazioni ufficiali, sono state ignorate ma guarda caso, dopo una lettera inviata tramite fax alla Endemol Italia s.p.a. , misteri della televisione, il concorrente che poche ore prima, sarebbe dovuto entrare nella casa più famosa d’Italia, dato per vincitore da tutti i siti di Internet, puffff…. È stato cambiato con Nathan Lelli, che non solo proviene, come dichiarato da lui stesso, come da video di mediaset premium da dentro la casa del Grande Fratello, da giri e giri in agenzie e anche dichiarato dalla sua attuale compagna Veronica Vanni, da un’estate molto movimentata dai provini ma guarda caso è stato tra i 12 finalisti al concorso svoltosi al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo … Il più bello d’Italia edizione 2010, classificatosi al 5à posto in assoluto ed eletto anche nello stesso concorso “il più bello per il cinema”. Quello che adesso tutti si domandano è questo: che senso ha aver fatto fare un Casting On Line, se già si sapeva a tavolino chi far entrare? Volete una risposta? Hanno soltanto incassato appena circa 18.000.000 € con i messaggi da Settembre 2010 a Dicembre 2010 e questa credo sia una valida … RISPOSTA. Quest’anno è iniziato come al solito a far entrare personaggi distribuiti in varie agenzie o sponsorizzati da Tizio,Caio e Sempronio ma col Casting On Line si è scoperto il vaso di Pandora e dopo Massimo Scattarella,Matteo Casnici e Pietro Titone, dove non hanno fatto altro che ignorare il Televoto in qualche caso, dimostrando che è tutta una questione di denaro ma dopo aver inviato comunicazione ufficialie alla Endemol, guarda caso la settimana successiva hanno preso la “saggia” decisione di rimborsare i soldi dei messaggi per l’ex gieffino del gf10 (cosa che ancora non risulta sia avvenuta) prenderanno la decisione di squalificare anche NATHAN LELLI quando si vedranno con le spalle al muro e lo faranno, come da copione … Bestemmiare? Una cosa è certa e su questo potete metterci la mano sul fuoco: Sergio Nicosia ha tante confessioni,foto di personaggi famosi per 5 minuti di una notte nel cielo stellato di Roma che nel mese di Ottobre 2010, durante il Casting On Line, si trovavano nella città capitolina a km di distanza sperano ancora di entrare nel mondo dello spettacolo e non solo loro perché quello che è stato aperto, è più di un vaso sigillato ma è un vaso che oltre a far acqua da tutte le parti si sta per rompere in mille pezzettini che , non ci vorranno neanche 10 vite per rimetterlo insieme. Nathan Lelli non doveva entrare, come non doveva entrare Roberto Castellani (cosa che è avvenuta all’ultimo momento) , solo per il fatto che entrambi sono personaggi pupilli di sempronio e il Casting On Line è stato fatto per dare la possibilità ad un essere umano e non ad un’extraterrestre di aver la possibilità di entrare come concorrente (per 1 volta) , senza essere o stato agganciato con un’Agenzia, figlia di dirigenti, ex fidanzata o fidanzato, figlia di personaggio sportivo, figlio di sindaco od assessore e a questo punto e concludo, sperando che non accada quello detto all’inizio… W Giuliano Cimetti tutta la … VITA

  22. Giuseppe Calabrese

    gennaio 27, 2011 at 17:33

    Caro Sergio Nicosia io le do del tu perchè siamo in un blog e l’interazione fra utenti ha un livello diverso. Il tu è semplificazione e non maleducazione, non fare questi appunti perchè sono ridicoli. Non capisco perchè tu sembra avercela con me…lo ignoro.

    – Allora, vediamo, i tuoi link non si aprono, vuoi che te lo dica in Inglese? Non si aprono, non si aprono e, visto ciò, li cancello.

    – Nathan ha bestemmiato? Lo devono eliminare subito, ovvio, giusto e sacrosanto.

    – Ancora con la storia di Roberto Castellani, dimmi qual è il problema? Lo stai inventando. Roberto è stato intervistato da me, insieme ad altri due che non sono stati chiamati dagli autori, uno di loro era anche mio amico…come lo è Roberto. Non è reato essere amici, essere calabresi, fare interviste, consigli, pubblicità.
    Roberto non è entrato? Lo abbiamo visto tutti, il perchè devi chiederlo a chi fa le scelte, ma non penso che Roberto dovesse entrare. Se un Blog e quindi non una testata giornalistica, ma un blog di Gossip, copia e incolla notizie false, arriva a deduzioni finte tramite Facebook, vede foto con Lele Mora e pensa…aiutooooo…allora Lei Sig. Nicosia è un credulone, ingenuo, incapace di distinguere il vero e la menzogna,nonostante sia intelligente e a volte dice cose giuste…come il dover fare chiarezza.
    Alcuni blogghini stupidi, hanno pubblicato mille notizie, in merito poi a Roberto Castellani, inventate, hanno visto i profili di facebook, hanno visto le amicizie, hanno scritto banalità che anche un bambino di sette anni se ne sarebbe accorto.
    Ma credi che aver lavorato in redazione del GF, e parlo di me, o lavorare in tv etc….dia il potere di inserire qualcuno al Grande Fratello??? Ma pensi sia così facile? Pensi sia così importante da farlo? Magari….non stavo qui a parlare con te, ma a fare shopping con la mia Mercedes.
    Per quanto riguarda la classifica, non so nulla degli altri…ma Roberto è sempre stato li…dall’inizio alla fine, anzi era anche settimo e ottavo.

    Detto ciò mi hai annoiato con queste accuse false, con le menzogne, con frasi sconnesse, con invidie, deliri di onnipotenza della verità. Hai annoiato tutti, tanto che non commenta più nessuno.

    Ho fatto l’intervista a Massimiliano Dona, che si occupa proprio della prevenzione di problemi, truffe ai danni dei consumatori e tu….usi questo mezzo per esprime opinioni sconnesse? Cambi posto Sergio Nicosia…mia stia bene.

  23. Armandino

    gennaio 27, 2011 at 17:39

    Sergio Nicosia….basta, grazie.

  24. Armandino

    gennaio 27, 2011 at 17:42

    Nathan Fuori !

  25. Armandino

    gennaio 27, 2011 at 17:45

    A causa di un deprecabile episodio accaduto all’interno della Casa nelle ultime ore, Grande Fratello ha annullato il televoto settimanale tra i concorrenti in nomination e, già in serata, Nathan Lelli verrà eliminato dal gioco.
    Tutti i telespettatori che hanno partecipato al televoto di questa settimana saranno integralmente rimborsati.
    Ufficio Stampa Grande Fratello

    Avete letto? su questo ho capito che siamo tutti d’accordo ahahahaa 🙂
    Sergio rilassati che forse ti ripescano.

  26. sergio nicosia

    gennaio 28, 2011 at 00:26

    VADO VIA AVENDO LETTO LA REPLICA MA PRIMA DI LASCIARVI DATO CHE FINO AD OGGI NON HO MAI DETTO 1 COSA NON VERA VE NE OFFRO UN’ALTRA GRATIS CHE TRA QUALCHE ORA SARA’ RESA PUBBLICA (ecco il “VERO” motivo della squalifica di NATHAN LELLI) Vi ricordate tutti la puntata di Lunedì sera, quando sono state fatte vedere delle immagini sullo schermo della finta aula e che ognuno dei concorrenti doveva indovinare l’Identità? Nathan lelli che nella prova ha scambiato Cicciolina con Lady Diana …con un clamore in Inghilterra “Indescrivibile” … per cui doveva uscire , dando altra motivazione, perché ha offeso l’onore di LADY DIANA in quanto deceduta , scambiando il riconiscimento di LADY D con Cicciolina ….e fonti certe ci informano che c’è stata una richiesta ufficiale che è stata inviata al nostro paese ITALIA per reclamare in quanto è stata offesa l’onore di LADY DIANA e non meno Principessa … Le cose a quel punto erano due e quindi che fare? C’era un rompiscatole che aveva scoperto lo scandalo Agentopoli e la vera motivazione per il quale era stato fatto il Casting On Line e in un piatto d’argento c’era la soluzione a tutto: Far bestemmiare NATHAN LELLI così da finire questa storia del CASTING ON LINE e dimostrare agli INGLESI che in quel modo l’Italia chiedeva … SCUSA Possono squalificare anche le poltrone della casa ma devono pagare i danni agli ITALIANI, pagare i danni ai candidati del CASTING ON LINE e chiudere il REALITY SHOW … IMMEDIATAMENTE. Dal primo giorno che ho iniziato a “SAPERE” non ho fatto altro che informare “GRATUITAMENTE” le televisioni ed i giornali ma poi ho capito che la cosa era tanto più grande del previsto che era “ASSURDO” che “ALFONSO SIGNORINI”, STRISCIA LA NOTIZIA, DOMENICA CINQUE andassero contro il proprio datore di lavoro e quindi “SPUTASSE sul piatto dove mangiasse” perché avevo inviato tante di quelle documentazioni da riempire per giorni sia giornali che televisioni ma poi….. Mi arriva sul tavolo la notizia del secolo… NATHAN LELLI SQUALIFICATO per affermazione BLASFEMA , facendosi scappare “INVOLONTARIAMENTE” la più classica delle imprecazioni (“Porco D..“) ma molto di più … la vera motivazione è un’altra e questa solo un rimedio per mettere i tasselli a posto anche col Casting On Line. Davvero siamo così stupidi da crederci quando siamo sinceri … se uno non vuole bestemmiare … NON BESTEMMIA e basta. Ho tante documentazioni,ho scritto tanti articoli da riempire settimanali di gossip per mesi ma dato che “GIUSTAMENTE” chi lavora per MEDIASET non si può esporre contro il proprio datore di lavoro… allora ho pensato in un FLASH improvviso di andare da MAMMA RAI , così finalmente uscirà alla luce del sole tutto lo scandalo AGENTOPOLI e non solo sul … WEB! Sergio Nicosia

  27. Giuseppe Calabrese

    gennaio 28, 2011 at 09:17

    Cmq caro Sergio, ci diamo del tu ormai, siamo entrambi contenti che Nathan Lelli sia stato giustamente squalificato. No? A presto e continua a seguirci, alla fine è importante scambiarsi opinioni pur con rispetto e cognizione.

  28. sergio nicosia

    gennaio 28, 2011 at 13:42

    OK GIUSEPPE.

  29. Giuseppe Calabrese

    gennaio 28, 2011 at 14:15

    Dovresti dire la tua anche sull’articolo di Nathan allora, grazie.

  30. Pingback: Attenti che scotta! Marcuzzi incinta, Mai Dire Amici, scontro Masi-Santoro e Lerner-Berlusconi | Lanostratv.it

  31. x entrare al gf cerca gli scouting e chiedi a quale agenzia rivolgersi

    aprile 19, 2011 at 14:58

    Tu 6 un super mega ipocrita dovresti caro dona dei miei stivali impedire attraverso una commissione di vigilanza delle comunicazioni x mettere sottotorchio il regfolamento del gf11 in quanto la maggior parte dei selezionati vengono reclutati in maniera diretta xmettendo agli inserzionisti publicitari di manipolare il televoto!

  32. Giorgio

    marzo 8, 2012 at 09:23

    Qui si legge di tutto e di più ma a distanza di un anno si sono dette tante di quelle cose assurde e non è mai uscita fuori la vera verità sul casting online del Grande Fratello 11…Ma tra le tante cose vorrei porvi una domanda…sapete chi è stato il vero vincitore del casting online del GF11??? Lo sapevate che non era certo Lelli che doveva aprire la porta rossa???….Sapete di tutto ma non sapete le cose giuste!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *