Bufera Italia: Ruby è il sogno degli Italiani? No, la vita è bella!

By on gennaio 22, 2011
berlusconi_telefono_100909

style=”text-align: justify;”>Silvio Berlusconi Ruby RubacuoriSapete come il nostro Presidente del Consiglio risponde alle telefonate? “Sono il sogno degli Italiani”. D’altronde l’aveva già detto Paolo Bonolis: “Gli Italiani sanno fare bene tre cose: sanno fare l’amore, sanno far ridere e sanno fare il caffè”. Berlusconi anche: riesce ad avere 6 rapporti sessuali ogni sera, racconta barzellette (noiose e razziste) ma non sa fare il caffè.

Dalle pagine de “Il Giornale” (la Direzione attualmente è affidata ad Alessandro Sallusti) accuse gravi per Michele Santoro: avrebbe mandato in onda il numero di cellulare del Cavaliere. In realtà il numero di telefono è stato mostrato dall’agenda telefonica di Nadia Macrì, coprendo le ultime tre cifre – proprio le tre cifre che, però, non erano state coperte da omissis nelle 389 pagine di verbale pubblicate sui giornali (600 telefonate ascoltate ogni giorno per sei mesi: 27mila per Lele Mora, 14.500 per Nicole Minetti, 6.400 per Ruby Rubacuori). “Durante la puntata nuova colata di fango contro il Premier e il processo viene celebrato in tv con intercettazioni tagliate ad arte e testimoni già screditati” scrive Il Giornale, rimpiazzato subito da Michele Santoro: “Non abbiamo mai mostrato il numero di cellulare di Berlusconi come di nessun altro. Poi se il Premier è preoccupato, cambi numero..”. Ad Annozero del 21 Gennaio Concita De Gregorio, Direttore de “L’Unità”, ha pronunciato una frase memorabile: “A destra c’è un sacco di gente che non si riconosce in questo modello, a destra c’è un sacco di gente per bene”. Dura, invece, la posizione di Daniela Santanchè che si sbilancia contro Santoro: “Il modo in cui lei ha iniziato questo programma è schifoso”. Si grida allo scandalo anche per la censura che avrebbe esercitato Floris durante “Ballarò” non trasmettendo in diretta la telefonata di Silvio Berlusconi: sarà perchè il Premier l’ultima volta gli ha sbattuto educatamente il telefono in faccia? I numeri parlano da soli: 5.607.000 telespettatori e il 21,04% di share. Un successo memorabile. Laurea honoris causa in Giurisprudenza per Roberto Saviano, autore di “Gomorra” e co-conduttore del successo storico “Vieni via con me”, che l’ha dedicata ai magistrati che indagano su Berlusconi perchè “stanno vivendo momenti difficili solo per aver fatto il loro mestiere di giustizia”. Conclude con un sonoro: “E’ la parola ascoltata che fa paura ai potenti gruppi mafiosi. Loro mettono in conto omicidi, ergastolo. Non mentono in conto la parola. Raccontare fa parte del diritto“.

Bufera anche nelle Redazioni giornalistiche. Il Comitato di Redazione del Tg1, con una nota ufficiale, si dissocia dal Direttore Augusto Minzolini, il quale non fornirebbe un’informazione completa ai telespettatori Italiani. Anche Mediaset prende le distanze da Emilio Fede auspicando un chiarimento della sua situazione, e ribadendo che i Giornalisti Mediaset pretendono equilibrio e correttezza dell’informazione anche in casa Berlusconi.

About Fabio Giuffrida

One Comment

  1. Giordano Bassetti

    gennaio 23, 2011 at 12:52:54

    Eppure il nano non cade neanche se lo spingono… più colpa di lui la hanno solo che può fare qualcosa e non la fa… Nessuno è pronto e nessuno vuole perdere il capro espiatorio per antonomasia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *