27 e 28 febbraio su Rai 1: Atelier Fontana, le sorelle della moda

By on febbraio 24, 2011
de-cola-mastronardi-valle

La Rai e le sue fiction. Piacciono di più rispetto a quelle in onda sulle reti Mediaset, ormai è assodato. Infatti ieri sera su Canale 5 è stato registrato l’ennesimo record negativo con la serie Tv L’ombra del destino. Insuccesso che si aggiunge a Le due facce dell’amore, spostata dopo solo due puntate su La5, stessa sorte per L’ombra del destino? Staremo a vedere. Da non dimenticare gli ascolti fiacchi de I Cesaroni, anche se è in preparazione la nuova serie, che vede il ritorno di Elena Sofia Ricci. Intanto Rai 1 continua a mietere successi: Rossella con Gabriella Pession, I fuoriclasse con Luciana Littizzetto, che ha chiuso i battenti lunedi 21 febbraio vincendo sul Grande Fratello. Successo anche per la strana coppia Frassica-Scarpati, con Cugino & Cugino, partita il 22, con ottimi risultati, conquistando infatti ben 6 milioni di telespettatori.

Domenica 27 e lunedi 28 toccherà ad Anna Valle, Federica De Cola e la sempre più presente Alessandra Mastronardi, mantenere alto lo share, scontrandosi con Amici e la corazzata del Grande Fratello.

Le tre attrici saranno protagoniste di Atelier Fontana – Le sorelle della Moda, fiction che ripercorre la storia di Zoe, Giovanna e Micol (nella foto sotto), stiliste emiliane, trapiantate a Roma che negli anni ‘50 resero grande il made in Italy in tutto il mondo. Infatti le tre sorelle hanno vestito, con eleganza e sobrietà, le grandi dive dell’epoca come Liz Taylor, Grace Kelly, Audrey Hepburn e Jacqueline Kennedy.

Micol, Zoe e Giovanna Fontana Foto

Le tre sorelle hanno ereditato l’abilità e la passione sartoriale dalla madre Amabile, trasformando tutto questo in un lavoro di squadra sempre vincente. Infatti la loro forza è il trio, l’unione e allo stesso tempo sapersi dividere i compiti. La consacrazione del loro successo arrivò con l’abito disegnato per Linda Christian, che nel 1949 sposò Tyron Power, che fece sognare le donne in età da marito dell’epoca, non solo d’Italia ma di tutto il mondo. Per mantenere vivo il loro operato, Micol Fontana nel 1994 ha istituito la Fondazione che porta il suo nome, in tutela del patrimonio lasciato in eredità dalle sorelle.

Una fiction in costume, una fiction che parla di un pezzo importante della nostra storia. La moda è stata ed è ancora una delle poche cose che esportiamo con successo e le tre sorelle Micol, Zoe e Giovanna, sono le capostipiti di tutto questo.

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

One Comment

  1. Pingback: Anna Valle, protagonista di Atelier Fontana. Gli occhi malinconici dell’unica Miss Italia che non ti scordi | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *