Alessandro Borghese fa il Boom su RealTime

By on febbraio 9, 2011

Non solo Enzo&Carla, con il loro “Ma come ti vesti..?” stanno spopolando sul nuovo canale digitale RealTime. Ma un’altra figura, per nulla inquitante, sta prendento piede e non solo, sul palinsesto della nuova giovane rete! Alessandro Borghese, lo chef che sta dando filo da torcere ad un altro chef belloccio Simone Rugiati, a noi noto non solo per le sue abilità culinarie, ma anche per la scarsa resistenza fisica alle insidie da naufrago sull’isola dei famosi; nonché per la sua vena gossippara nel rilasciare scoop noti, come: il fidanzamento della sua ex Nina Senicar (anch’ella ex naufraga) con Marco Borriello, eterno contendente amoroso di Rugiati, pure in tempi non sospetti.  Ma questa è un’altra storia! Alessandro Borghese chi è, e soprattutto, cosa fa?Cast di Cortesie per gli ospiti fotoIl nostro chef, più che belloccio, a detta delle nostre care telespettatrici, la sua beltà la deve a mamma Barbara Bouchet, e per lo spirito imprenditoriale al babbo Luigi Borghese. Ma non volendo seguire le orme di papà, Alessandro si è dedicato alla sua passione: la cucina, che tuttavia, ha reinventato come arma di seduzione. Tutti si domandavano come mai avesse abbandonato la produzione di “Cuochi e Fiamme” su la7d, e i più pettegoli a fronte dello spodestamento di Borghese per Rugiati, ci hanno fatto pensierini maligni e malizioni. Ad oggi, invece si potrebbe pensare che il Simone sia stato un ripiego in exstremis, per proseguire la produzione del programma di la7d.

Ale & Fish foto

Infatti ora Alessandro Borghese ha ben quattro produzioni di RealTime: “Cortesie per gli Ospiti” (versione made in Italy e made in New York), “Cuoco Gentiluomo”, “Fuori Menù” e “Chef a domicilio”, dove è di supporto a risolvere i pasticci degli altri! Alla faccia dello spodestamento, il nostro Cuoco Gentiluomo di San Francisco, ha fatto tombola e ha visto moltiplicarsi i suoi ingaggi. Abile, sofisticato, spiritoso e ironico, ha lasciato il personaggio imbarazzato e inesperto di TV della produzione la7d, per esplodere nel successo di RealTime, un canale che, con eccezione delle repliche forse troppo spesso ripetute, piace e coinvolge sempre di più gli Italian viewers.

About PierPaolo

Nel 2010 si avventura nella Redazione "Iene" di Mediaset. Tra il Giugno 2010 e l’Aprile 2009 collabora a diversi eventi con scopo benefico per “La città della Speranza” e per i bambini della Costa d’Avorio. Partecipa alla Giuria della manifestazione nazionale di “Miss Italia 2008”. Nel 2007 si laurea in Giurisprudenza e dal 2002 sfila come Modello per le scuderie di alcuni marchi dell’Alta Moda Milanese. Gli anni a precedere lo vedono impegnato come atleta in numerosi sport. Ironia, sagacia e curiosità lo contraddistinguono.

8 Comments

  1. rosanna

    febbraio 9, 2011 at 20:40

    Alessandro Borghese:lo chef più simpatico,bravo,ammaliante,cortese,bello della televisione! Vorrei tanto incontrarlo al supermercato….ki mi sa dire dove sarà prossimamente?

    • PierPaolo

      febbraio 10, 2011 at 07:59

      Ciao Rosanna, noto con piacere che il tuo desiderio riscontri ciò che affermo, e proprio per questo sono felice di darti qualche informazione per riuscire a fartelo realizzare!
      Per sapere dove sarà prossimamente, puoi consultare il suo sito ufficiale: http://www.alessandroborghese.com , lì hai tutte le sue novità, ma per trovarlo al supermecato, come minimo devi risiedere a Roma!
      Se invece vorresti che cucinasse per te (e questa è una domanda che fanno in molti), tieniti aggiornata e iscriviti alla newsletter di Lavorare nello Spettacolo: http://www.lavorare-spettacolo.com , quando riapriranno i casting per le trasmissioni condotte da lui, come quest’estate, troverai lì tutte le informazioni.
      In Bocca al Lupo 😉

  2. rosanna

    febbraio 10, 2011 at 14:19

    Purtroppo nn risiedo a Roma….ma sn già iscritta alla newsletter di lavorare nello spettacolo!Grazie della notizia,aspetterò i casting! Buona giornata!

  3. Pingback: Cortesie per gli ospiti… ma ora i giudizi li diamo noi! | LaNostraTv

  4. simone

    aprile 28, 2011 at 05:55

    salve, ho letto per caso questi commenti….mi sento solo di dire solo 2 cose senza approfondire perché sinceramente di quello che hai scritto non sai nulla:

    1- solo te e altri tre pensano alla malignità della gente e non certo io…..
    ….io ringrazierò sempre Alessandro (e spero di poterlo fare di persona) perché a causa dei suoi 1000000 impegni, per puro caso, il programma è stato dato a me…..solo perchè lui non poteva…..ok….ma che colpa ne ho io?

    2- e a questo ci tengo…..caro il mio critico….tu parli dell’isola senza nemmeno saperne….ma non sai quello che ho studiato io, quindi, prima di sparlare, prova a documentarti….

    3- e questo è solo per te (che Ale non me ne voglia)….io mi son messo in discussione…..e ora facciamo 1,2% e andiamo sulla 7…..Ale sarebbe stato sicuramente meglio di me e lo so….ma tu?

    mi fai ridere….se leggi ti saluto Ale…..bella li

    • PierPaolo

      aprile 28, 2011 at 10:52

      Ciao Simone, mi fa piacere che, anche se “per caso”, tu abbia letto l’articolo, tuttavia il fatto che tu vada a citare l’attrezzatura da riproduzione maschile, mi fa ricordare il fatto, che grazie ad essa si garantisca la sopravvivenza della specie umana, per cui sorrido e apprezzo l’ironia.
      Tu ed Alessandro, siete due grandi professionisti e credo che la tua invettiva nel ribadirlo non sia necessaria, se non prosaica, non credo tu sia un rimpiazzo, tutt’altro credo che col passaggio del testimone, “Cuochi e fiamme” abbia avuto un bel riscatto, e gli ascolti lo confermano.
      Per la questione “Isola”, poichè in questa sede, non mi sento investito del ruolo di critico, ma di, come tutti, telespettatore, valuto ciò che si è visto, oltre al fatto che il pubblico non è stupido e sa ben valutare le situazioni, quindi è lui a giudicare, e non reputo la tua partecipazione al reality così fallimentare come pensi, credo invece che ti abbia rivalutato in un contesto diverso. Senza dubbio sei uno che si prepara e studia, non sei uno sprovveduto e coloro che ti seguono lo sanno bene, anche perchè se così non fosse non avresti il ruolo che ricopri!
      Simone Rugiati e Alessandro Borghese, sono due protagonisti delle televisione, ma sono due personalità distinte e professionisti nel loro ambito, che uno sia meglio dell’altro, lo dici tu, io preferisco seguire e osservare l’uno e l’altro per quello che rappresentano.
      Infine non ti chiedo la cortesia di salutarmi Alessandro Borghese, se ci sarà occasione lo farò personalmente, come lo farò con te. Sono felice di averti fatto ridere, ci sarei rimasto male se avessi ottenuto l’effetto opposto 😉

  5. Pingback: Dalle Cortesie alle antipatie degli ospiti | LaNostraTv

  6. ruby

    luglio 17, 2012 at 14:14

    ciao, sai una cosa alexandro per me te sei il pegiore che ho mai visto in cucina. tuto quello che fai fa schifo.guarda il programma di buddy e impara a fare da mangiare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *