C’è chi vince e c’è chi perde, gli ascolti tv in tempo reale: Giovedì 24 febbraio 2011.

By on febbraio 25, 2011
dati tv

Continua la rubrica “C’è chi vince e c’è chi perde, gli ascolti tv in tempo reale”. Pubblicherò ed esaminerò, anzi esamineremo insieme,  gli ascolti tv del giorno prima, in tempo reale con i dati pubblicati dalla società che cura la rilevazione dei dati d’ascolto delle televisioni italiane, Auditel. Perchè c’è chi vince? Perchè prenderò in considerazione i programmi più importanti del palinsesto televisivo e li confronterò tra di loro, valutandone lo share (Il rapporto percentuale tra gli spettatori di un certo canale televisivo e il totale degli spettatori che hanno la televisione accesa in quel momento), l’audience ( Il numero di ascoltatori che hanno seguito una certa trasmissione televisiva), l’inizio e la fine della trasmissione così da poter capire chi vince, chi perde e chi eventualmente pareggia. La programmazione televisiva giornaliera verrà analizzata suddividendo quest’ultima nelle consuete fasce orarie: Daytime, Preserale, Access Prime Time, Prime Time e Seconda Serata. In modo sintetico e di facile comprensione, andiamo a visualizzare e commentare gli ascolti tv di  giovedì 24 febbraio 2011

Daytime (I programmi  mattutini e del primo pomeriggio, fino alle 19 circa).

Considerando ormai scontato il successo di Uno Mattina in questa stagione, andiamo ad analizzare l’ottimo risultato per Forum di Canale 5 che totalizza il 20.97% di share con 2.017.000 spettatori, contro 20.39% e 1.420.000 spettatori di Occio alla Spesa e  il 19,80% di share e 2.728.000 spettatori della Prova del Cuoco, che inizia e termina circa 30 minuti dopo il programma di Canale 5. Rai 1 riprende il controllo dello share con lo strepitoso risultato della Vita in Diretta che,  nella I parte registra il 30.02% di share con 3.244.000 spettatori e cresce nella II parte sino a 3.519.000 spettatori e il 26.62% di sharePomeriggio Cinque cresce al 17.98% di share con 2.076.000 spettatori, arrivando con il contenitore Grande Fratello a 2.525.000 spettatori e il 17.48% di share.

Access Prime Time ( I programmi che precedono la prima serata, solitamente nell’arco di tempo dalle 20 – 20:30 fino alle 21 – 21: 15 circa).

Affari Tuoi batte sul filo del rasoio Striscia La Notizia in una delle sfide più avvincenti del palinsesto televisivo, anche se giudicherei il risultato più un pareggio. Max Giusti arriva al 20.48% di share con 6.001.000 spettatori, contro il 20.27% di share e 5.945.00 spettatori  di Striscia La Notizia.

Prime time (I programmi di punta delle reti televisive. La prima serata inizia intorno alle 21 – 21:15 e termina intorno alle 23 – 23:30, arrivando anche oltre la mezzanotte per alcune trasmissioni ).

La Rai ottiene il miglior risultato della giornata con i risultati di Annozero e la nuova fiction di Rai 1 “Cugino e cugino”. Il programma di Santoro, unico a resistere in modo convincente ai grandi ascolti del Festival di Sanremo, fa registrare il 20.84% di share con 5.626.00 spettatori. La fiction Cugino e Cugino fa segnare il 18.51% nella prima puntata con 5.529.000 spettatori e il 19.01% di share con 4.958.000 spettatori nella seconda puntata. L’offerta Mediaset ha visto il film “La Matassa” con Ficarra e Picone registrare il 12.92% di share con 3.618.000 spettatori; la partita di calcio in onda su Rete 4, valida per l’accesso agli ottavi di finale di Europa League  fra Villareal e Napoli, totalizzare 3.621.000 spettatori con il 12.62% di share; chiudiamo con Wild Oltrenatura di Italia 1 che segna il 10.55% con 2.385.000 spettatori.

Il Tg più seguito della giornata è il Tg 1 della sera con 6.717.000 spettatori e il 25.62% di share. Il Tg 5 registra il 20.87% di share con 5.463.000 spettatori.

A presto con i dati di ascolto in tempo reale.

About Giuseppe Calabrese

Nato a Reggio Calabria nel 1982, si laurea a Roma presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e coltiva una grande passione: lo spettacolo. Lavora nel settore ormai da 15 anni, da attore e musical performer a esperto di casting e giovane autore televisivo. Inizia il proprio percorso con il conduttore e giornalista Rai Igor Righetti, con il quale collabora per la trasmissione "Il Comunicattivo" di Radio1 Rai. Ottenuto un Master in Comunicazione, riesce a entrare nello staff del "Grande Fratello 9" come consulente redazionale. Con la società Vivi la Vita Srl, partner Mediaset, si occupa di casting per molteplici produzioni Mediaset: Sarabanda, Il Colore dei Soldi, Quarto Grado, La Corrida, Trasformat, Telepromozioni Mediaset e Forum come assistente al casting; senza dimenticare lo scouting per le più importanti produzioni Mediaset e la creazione di nuovi format radiotelevisivi. Il futuro? Non resta che "Scriverlo".

2 Comments

  1. federico ranauro

    febbraio 25, 2011 at 10:19

    la rai vince per la scarsa offerta di programmazione….mah

  2. Filippo

    febbraio 25, 2011 at 10:40

    A mio avviso questa vittoria seppur di pochi punti percentuale e’ assolutamente assurda, la trasmissione vincente e’ per usare un eufemismo monotona e poco trasparente, W striscia, il sig. Greggio, la Hunzikher e le sue importanti inchieste. Sono fortissimi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *