Juliana Moreira torna con successo al timone di Paperissima Sprint

By on febbraio 23, 2011
juliana

E’ terminata con grandi consensi di pubblico la nuova edizione di Paperissima che ha visto al timone del programma il duo di ormai consolidato successo formato dall’onnipresente (a questo punto per sua scelta) Gerry Scotty e dalla spumeggiante show girl svizzera, Michelle Hunziker (oggi al timone di Striscia la notizia, accanto a Ezio Greggio). Un’edizione gloriosa, che in una stagione fatta di programmi che vanno e trasmissioni che vengono, non può che farsi notare e allora si cerca, come sempre, di cavalcare l’onda del successo, passando subito al contrattacco. Come? Con un’edizione light del programma, ovvero lo spin-off di Paperissima, l’ormai conosciuto Paperissima sprint, che va a posizionarsi con altrettanto successo alla domenica nella delicata fascia dell’Access Prime time. Paperissima Sprint, va, così, a riempire l’esperimento (sempre di Antonio Ricci) non proprio di successo che occupava l’edizione speciale e meno ringalluzzita di Striscia la notizia, denominata Striscia la domenica. Il programma ha un merito, quello di avere aperto la conduzione del tg satirico in edizione speciale, agli inviati storici del programma, ma con ascolti non sempre entusiasmanti. Paperissima Sprint ha saputo subito regalare soddisfazioni ad Antonio Ricci, visto che si è assicurato già un ottimo risultato in termini di ascolti, al suo debutto di domenica.

Come dire, conduttrice che vince non si cambia e al timone dello show, assieme all’ormai leggendario Gabibbo, è stata confermata la presenza radiosa di Juliana Moreira, una show girl dalla risata contagiosa proprio come quella della Hunziker. La Moreira se la cava molto bene al timone del programma e ha ormai acquisito una certa familiarità con la telecamera, aiutata anche dalla sua spontaneità e naturalezza che la rendono comunque un volto genuino…… e il telespettatore apprezza!

About Giuseppe Marco

Autore, redattore, giornalista. In una parola "un creativo" della televisione. Si laurea in Scienze della Comunicazione. Al lavoro di analista tv, affianca la frequentazione del Master per autori tv e ha modo di studiare con E. Menduni e C. Freccero. Firma come autore due edizioni dell’Annuario della televisione e in seguito arriva l’esperienza con “Moltomedia”, il laboratorio creativo di Mediaset. Il suo “format crossmediale” viene selezionato dal team Mediaset come uno dei progetti vincitori e inizia il suo percorso di lavoro come autore, che porterà alla realizzazione di un prototipo del progetto. Attualmente lavora in trasmissioni televisive delle reti Mediaset.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *