Sanremo 2011: i Modà con Emma favoriti dai bookmakers

By on febbraio 10, 2011
Foto concerto di Emma

A pochi giorni dall’inizio sono partite le scommesse sul vincitore della prossima edizione del Festival di Sanremo. I bookmakers parlano chiaro: sono i Modà con Emma i favoriti per la vittoria della 61^ edizione quotati a 2.75. Pare sia una sfida tutta tra talent, anche se un po’ distaccata a seguire la coppia è Nathalie che si presenta al Festival con un brano interamente scritto da lei stessa, la quota della vincitrice dell’ultima edizione di X Factor è 4.50. Terzo posto ancora un’ altra artista proveniente dal talent targato Rai due, Giusy Ferreri che presenterà la sua anima rock alla kermesse, è quotata a 6.00. Segue Tricarico che è sceso da poco alla quotazione di 8.00, mentre prima la sua vittoria era stimata  alla pari della cantante di ‘Non ti scordar mai di me‘. Da segnalare Al bano che viene quotato a 10.00, il cantante si presenta con un brano che farà discutere dedicato alla storia di una prostituta. Da segnalare tra gli artisti storici della canzone nostrana: Roberto Vecchioni a 12.00 e Anna Oxa a 16.00, anche se il brano di quest’ultima è stato già criticato da chi l’ ha potuto ascoltare perché definito come ‘finto moderno’.

Fanalini di coda per i bookmakers, quotati tutti a 20.00: la coppia Luca Madonia con Franco Battiato, l’altra strana coppia formata da Luca Barbarossa e Raquiel De Rosario, Patty Pravo e Davide Van De Sfroos, che presenta un brano cantato completamente in dialetto laghée. Per sapere se gli artisti di Amici riusciranno a fare filotto, dopo le vittorie di Marco Carta e Valerio Scanu, non ci resta che aspettare il 19 febbraio.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *