Sanremo look atto terzo. Emma e Nathalie stupiscono. Giusy Ferreri è la peggio vestita

By on febbraio 18, 2011

-align: justify;”>nathalie giannitrapani fotoTorna, ormai immancabile, il terzo appuntamento dedicato al “Sanremo look” in cui nelle varie serate, abbiamo cercato di giudicare come si sono vestite le artiste donne della kermesse canora. Devo dire che nella serata di ieri ci sono mancati i look di Anna Tatangelo, Patty Pravo e Anna Oxa che essendo state eliminate non si sono esibite. Tornano questa sera per il ripescaggio e probabilmente potrebbero riservarci delle sorprese, o no? Beh, non vi resta che scoprirlo, dopo il salto, dove come al solito ritroverete le valutazioni, artista per artista, look per look. Buona lettura!

1) ANNA TATANGELO: La Tatangelo, dopo il discutibilissimo look al maschile della prima sera che non le donava affatto, finalmente ritorna ad essere femminile, proponendo addirittura due mise diverse. Nel primo cambio di abito, quando si esibisce con la canzone omaggio all’Italia si propone in bianco, mentre nel secondo caso quando canta il suo pezzo “Bastardo” per essere ripescata (cosa che poi è avvenuta) si propone in nero, sempre in chiave elegante. Ho preferito il secondo cambio d’abito, il primo in bianco, aveva una strana proboscide (definiamola così?) verso la parte alta. Nel complesso, sicuramente, la Tatangelo è migliorata decisamente nel look e in versione femminile fa la sua figura. VOTO: 7;

2) ANNA OXA: Rispetto alla prima puntata, in cui la Oxa aveva deciso di presentarsi al Festival di Sanremo direttamente con la tuta da ginnastica trendy, fortunatamente, questa sera ha puntato su un look decisamente migliore, anche se non meraviglioso, come da lei mi sarei aspettato. La cantante sceglie di puntare tutto sul blu, sia per quel che riguarda il trucco che per il colore dell’abito che comunque è molto semplice. Si merita complessivamente la sufficienza. La Oxa poteva stupire di più, ma in questa edizione del Festival l’ho trovata sottotono sia per la canzone presentata, che per il look scelto. VOTO: 6;

3) PATTY PRAVO: La classe non è acqua e quella della Pravo è indiscutibile! Anche per lei due cambi d’abito e sostanzialmente preferisco la mise che la cantante sceglie per l’esibizione del suo pezzo inedito, che la vede in lizza per il ripescaggio. Anche se nel secondo caso, ritorna ad avere quella acconciatura della prima serata con i capelli tutti raccolti che la invecchiano, non poco. L’abito che, però, sceglie per la canzone omaggio all’Italia non è che mi abbia fatto impazzire, una scollatura discutibile e un colore a squame di coccodrillo. Nonostante l’abito non sia bellissimo, riesce ad intonarsi all’eleganza e allo stile che rendono ineguagliabile questa artista che pur stonando, riesce a trasmettere emozioni. Tra cose che mi piacciono del suo look di questa serata e cose che non ho gradito moltissimo, la votazione, si presta ad essere discreta: VOTO: 7;

4) GIUSY FERRERI: Ma chi li sceglie gli abiti che deve indossare Giusy Ferreri? Così si classifica ad essere considerata la donna peggio vestita di questo Festival. Ieri, nonostante il discutibile ombelico all’infuori in un abito elegante, sembrava perlomeno raggiungere la sufficienza, anche se orientata sempre ad una scelta d’abito dark. Il look di questa sera è orribile. La Ferreri fa il suo ingresso con un abito sempre nero di cui non si capisce nemmeno come sia fatto, o come non sia fatto intendiamoci. Tutto forato, sembra un abito fatto con le calze a rete. Per non parlare poi di quell’improponibile boa di struzzo nero che si porta dietro, per giunta tutto spellato! VOTO: 2;

5) NATHALIE GIANNITRAPANI:Bella, davvero bella, questa sera Nathalie. C’è da dire che anche nelle altre serate, la ragazza, in quanto a look si è saputa distinguere. Questa sera la scelta della cantante è ricaduta su un semplicissimo ma elegantissimo vestitino nero (che le dona moltissimo, specie in contrapposizione col capello rosso) che la rende molto sensuale. Sarebbe stata davvero perfetta se assieme all’elegante abito scelto avesse abbinato un tacco a spillo strepitoso, cosa che non è avvenuta. Nathalie, scusaci, ma non si possono mettere gli scarponcini con un abitino di quella portata! Apparte questa nota stonata (e se non le riprendono i piedi, grazie!) comunque, il giudizio, resta buono. VOTO: 8;

6) RAQUEL DEL ROSARIO: Noooooooooooo ve prego!!!!!!!!! Levatele dalla testa quel cerchietto da biancaneve e i sette nani che la cantante si ostina ad indossare anche nella terza serata del Festival! Peccato, perchè, perlomeno, questa sera aveva scelto un abito semplicissimo che poteva andare e invece, del rosa confetto di ieri, aveva optato per un più elegante color nero. Il complessivo look, abbastanza impersonale, comunque non raggiunge nemmeno questa sera la sufficienza. VOTO: 5;

7) EMMA MARRONE: Emma c’è da dire che stasera ci sta tutta ed è apprezzabile la scelta dell’abito che ha fatto. Si distingue, per altro, dalla maggior parte degli artisti, che ha scelto spesso banalmente il nero per il proprio abito, perchè per eccellenza il colore,  dovrebbe essere sinonimo di eleganza. La Marrone rompe gli schemi e sceglie, invece, il rosso, presentandosi in abito lungo ed elegante. Peccato per il taglio di capelli, troppo modaiolo, per essere del tutto credibile con l’abito da sera. Comunque, nel complesso, assieme a quella di Nathalie, una delle prestazioni migliori in fatto di look. VOTO: 8.

About Giuseppe Marco

Autore, redattore, giornalista. In una parola "un creativo" della televisione. Si laurea in Scienze della Comunicazione. Al lavoro di analista tv, affianca la frequentazione del Master per autori tv e ha modo di studiare con E. Menduni e C. Freccero. Firma come autore due edizioni dell’Annuario della televisione e in seguito arriva l’esperienza con “Moltomedia”, il laboratorio creativo di Mediaset. Il suo “format crossmediale” viene selezionato dal team Mediaset come uno dei progetti vincitori e inizia il suo percorso di lavoro come autore, che porterà alla realizzazione di un prototipo del progetto. Attualmente lavora in trasmissioni televisive delle reti Mediaset.

4 Comments

  1. nicola zamperetti

    febbraio 18, 2011 at 13:11

    Caro Giuseppe, sono sostanzialmente d’accordo con quasi tutti i tuoi voti… ma Nathalie 8!!! Di che ti piace e facciamo prima:-)

  2. Giuseppe Marco

    febbraio 18, 2011 at 14:23

    @Nicola:Si, si, indiscutibilmente mi piace:) Ma pensa la mia preferita tra gli artisti in gara è ANNA OXA che mi ha totalmente deluso sia per la canzone presentata che per il look. Nathalie, l’ho scoperta, a Sanremo e secondo me potrebbe, meritatamente, anche vincerlo.

  3. nicola zamperetti

    febbraio 18, 2011 at 14:53

    Beh è nata in un programma dove il televoto fa da padrone quindi molto probabile

  4. Giuseppe Marco

    febbraio 18, 2011 at 15:28

    @Nicola:Vorrei vincesse Nathalie, ma credo che a trionfare sarà Emma. Non mi stupirebbe anche se nel podio ci fosse Anna Tatangelo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *