150° Unità d’Italia: a Le Iene i politici non sanno cos’è

By on marzo 17, 2011
Bandiera Italiana Unità d'Italia

“Fratelli d’Italia, l’Italia s’è desta, dell’elmo di Scipio, s’è cinta la testa. Dov’è la Vittoria? Le porga la chioma, che schiava di Roma Iddio la creò. Stringiamoci a coorte, siam pronti alla morte, siam pronti alla morte, l’Italia chiamò. Stringiamoci a corte, siam pronti alla morte, siam pronti alla morte, l’Italia chiamò, sì!” inizia così l’Inno di Mameli, tanto amato dagli Italiani. Oggi 17 Marzo dalle ore 8.50 alle 13.50 su Rai1 andrà in onda Giorgio Napolitano, attuale Presidente della Repubblica, che renderà omaggio all’Italia con la deposizione della corona al milite ignoto, e a seguire la Messa celebrata dal Cardinal Bagnasco. Ieri sera è andato in onda anche il programma “Centocinquanta”su RaiUno, condotto da Pippo Baudo, Bruno Vespa e con la collaborazione straordinaria di Belen Rodriguez nei panni di Anita Garibaldi. Mediaset ha risposto mettendo, sotto il logo di ogni singolo canale, la bandiera dell’Italia. Una festa tanto acclamata, tanto “reclamizzata” da Roberto Benigni al Festival di Sanremo, una festa tanto attesa. Sì, perchè l’Italia va in ferie: scuole, uffici e attività commerciali resteranno chiuse, ma solo per quest’anno. Cosa sarà mai successo il 17 Marzo di 150 anni fa?

Per Rosy Bindi (Presidente del PD) “Il 17 Marzo 1861 Roma divenne Capitale d’Italia”; per Fabio Mussi (Sinistra Ecologia e Libertà) “Non so perchè sia stato scelto proprio il 17 Marzo”;  addirittura per Roberto Formigoni (Presidente della Regione Lombardia – Pdl/Lega) “Il 17 Marzo sono partite le 5 giornate di Milano”.

Nessun politico, nonostante si siano battuti affinchè il 17 Marzo fosse festa nazionale, sa perchè si festeggia proprio in questa data: il 17 Marzo 1861 a Palazzo Carignano venne proclamato il Regno d’Italia. Con la prima convocazione del Parlamento italiano del 18 febbraio 1861 e la successiva proclamazione del 17 marzo, Vittorio Emanuele II divenne il primo re d’Italia nel periodo 1861-1878. Roma divenne capitale d’Italia nel 1871.

About Fabio Giuffrida

One Comment

  1. Pingback: Unità di-visione | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *