Nuovo programma in vista per Carlo Conti

By on marzo 7, 2011
carlo-conti

Nuovo programma in arrivo per il re del preserale di Raiuno. Carlo Conti e la casa di produzione Endemol stanno lavorando ad un nuovo progetto televisivo che approderà sul primo canale nella tarda primavera di quest’anno. A parlarne è Paolo Bassetti, presidente e amministratore delegato di Endemol Italia, che spiega lo scopo del programma “Vogliamo dimostrare che anche nel canto si può migliorare con tanto esercizio ed un buon insegnamento“. Non temete, non sarà l’ennesima esatta  fotocopia di “Ti lascio una canzone“, ma una trasmissione che trarrà spunto dal reality “Ballando con le Stelle” giunto alla sua settima edizione e sempre condotto da Milly Carlucci e Paolo Belli.

La formula del format che Endemol ha deciso di affidare a Carlo Conti è molto simile al programma prodotto da Ballandi, tuttavia sarà incentrato sul canto con tanto di vip in gara che si sfideranno a colpi di note di settimana in settimana. A quanto pare è tutto pronto, mancano solo gli utimi dettagli tra rete e autori, mentre per le indiscrezioni sui protagonisti dello show dovremo ancora attendere. Arrivato alla sua quinta edizione del fortunato game-showL’Eredità” in onda tutti i giorni alle 18.50 su Raiuno e da poco concluso il varietà televisivo “I Migliori anni” il conduttore toscano pià abbronzato del piccolo schermo, sarebbe pronto a cimentarsi in una nuova esperienza professionale. Non ci resta che attendere ulteriori dettagli in merito al programma…

About Taty Rossi

Nata a Milano sotto il segno dei Pesci, ha origini eritree, una pelle color cannella e si definisce "un'amante della parola". Ha studiato recitazione e conduzione televisiva presso il Centro Teatro Attivo di Milano poiché teatro, cinema e televisione sono le sue più grandi passioni. Oggi cura i servizi esterni del programma "Live In Style" in onda ogni venerdì alle 18.15 su 7Gold.

One Comment

  1. Pingback: Carlo Conti sperimenta il nuovo format “Lasciatemi cantare!” | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *