Qui Radio Londra: tutti contro Giuliano Ferrara. Marco Travaglio: “E’ fazioso e noioso”

By on marzo 25, 2011
Giuliano Ferrara Qui Radio Londra RaiUno

Qui Radio Londra si sta rivelando – giorno dopo giorno – un macigno per la Rai: anzitutto una conduzione unica è controproducente, non c’è un contraddittorio e la sua presenza televisiva risulta essere fin troppo noiosa. Dati alla mano – ieri sera – Qui Radio Londra ha totalizzato uno scarso 17,06% di share con 4.731.000 telespettatori; a seguire Affari Tuoi sono stati un milione in più e con uno share superiore di tre punti (5.781.000 – 20,11%); prima di Qui Radio Londra sono stati addirittura in 6.416.000 telespettatori (24,91%) ad informarsi con il Tg1, diretto da Augusto Minzolini. Giuliano Ferrara, quindi, ha fatto scappare quasi 2 milioni di telespettatori. A giovarne è stata Striscia La Notizia che è volata a 6.425.000 telespettatori con il 22,30% di share (25,43% nel target commerciale). Oltre il flop d’ascolti, si aggiunge il flop della critica. Marco Travaglio, vicedirettore de “Il Fatto Quotidiano” e presenza fissa del programma boom d’ascolti “Annozero”, ha dichiarato: E’ fazioso per contratto. Ha fatto ascolti quando strillava, quando usciva dal bidone della spazzatura con le lische di pesce in testa e le bucce di banana. Ora che si dà un profilo da vecchio saggio è di una noia mortale. Ciò è provato dagli ascolti che, già bassi, precipitano dopo il TG1 per poi risalire ad Affari Tuoi, dimostrando che la gente non lo può vedere”. A rincarare la dose la giornalista di LA7, anche conduttrice del programma tv “In Onda”, Luisella Costamagna: “La miglior recensione al suo programma l’ha scritta lui stesso nell’Aprile 2002 sul Foglio quando, rivolgendosi al Cda della Rai, propose di abolire il conduttore unico perchè conduttore di coscienze, figura mediatica molto pericolosa per sè e per gli altri”.

Maurizio Costanzo Talk RaiDuePer Bruno Vespa “è stata una magnifica e spettacolare finta perchè uno si aspettava la palla a destra e se l’è ritrovata a sinistra”, per Andrea Vianello, conduttore di Agorà, “Ferrara è portatore di una sua visione con cui spesso non sono d’accordo ma trovo la sua intelligenza stimolante. E’ uno squalo del teleschermo”, per Maurizio Costanzo “Ferrara sa fare televisione di commento. E’ schierato, è provocatorio, ma vogliamo negare che la provocazione sia utile in tv?”. Per dovere di cronaca, Maurizio Costanzo ha abbandonato nel 2009 il Gruppo Mediaset per passare alla Rai con “Bontà sua”, “Bontà loro”, “Maurizio Costanzo Talk” e “Italia mia”. Solo il 3% per Maurizio Costanzo Talk ieri su Rai2, seguito dalla striscia de “L’Isola dei Famosi” che è schizzata al 7% di share.

About Fabio Giuffrida

15 Comments

  1. Mariarosaria

    marzo 27, 2011 at 17:25

    Gent. Giuliano Ferrara, sono una signora residente a Pisa, la sua trasmisione mi piace, anzi, la trovo troppo breve . Anche se si definisce un tipaccio io invece la considero un uomo di grande ricchezza interiore. Sono una mamma disabile con una figlia che ancora non riesce ad organizzarsi un futuro. Molte le controversie in famiglia e una mano tesa l’afferrerei al volo.
    Il mio sogno nel cassetto: niente per me; solo un lavoro per la mia unica figlia.Vorrei dilungarmi e raccontarle altre cose ma mi astengo per non suscitare troppo pietosismo.
    Mariarosaria Lombardo.

    • stalin

      aprile 8, 2011 at 22:02

      ma si vergogni.

      • gigi

        maggio 4, 2011 at 16:35

        esatto!

  2. Maria-Luisa Schwarzkopf Bottini

    aprile 19, 2011 at 21:04

    Re: Risposta al Presidente delle Repubblica Italiana del 19.04.2011
    Pregiatissimo Dr Ferrara,Le scrivere una donna di 67 anni e completamente appolitica sino ad ora. Ma dopo aver visto oggi il Suo – decisamente troppo corto spazio di Radio Londra -non posso fare a meno di esprimere quanto segue: Non sarebbe meglio se la magistratura si occupasse SERIAMENTE dei milioni di processi arretrati di cittadini che pagano le tasse e con ciò anche i stipendi di queste persone invece di occuparsi – a quanto pare – di cose che poi finiscono in una bolla di sapone (vedi i vari processi al Presidente Berlusconi). E perche per la sinistra questo problema è inesistente ma hanno in mente solo sempre la stessa zolfa: Il Presidente Berlusconi sene deve andare ma non intervengono quando si tratta di questi problemi opp. quando i magistrati mandano casa i Signori Mafiosi per scadenza dei termini perchè non hanno fatto in tempo (pur avendo a disposizioni anni per farlo) a trasmettere i documenti ecc. ecc. ecc. C

  3. Mario

    aprile 20, 2011 at 16:29

    Cerco di non perdere una puntata di “Quì Radio Londra”. Non mi trovo sempre d’accordo con le tesi del conduttore ma ne apprezzo le qualità dialettiche e l’intelligenza dei ragionamenti. Gli spunti forniti penso possano arricchire qualuque ascoltatore ( favorevole o contrario alla tesi ). E’ quello che mi aspetto da un programma in onda su una rete pubblica e quindi ritengo che siano soldi ben spesi.

    • gigi

      maggio 4, 2011 at 16:38

      no, mi spiace, chi è contrario non sopporta l’atmosfera marcia e velenosa che trasuda dal programma e dal conduttore.
      Altro che arricchimento!

  4. Maria-Luisa

    aprile 20, 2011 at 20:13

    Preg.mo Dr Ferrara, lasci perdere Travaglia. Lui è talmente monobinario di cervello, che non riesce ad accettare un VERO cervello, che lavoro in senso positivo per tutti e non solo per un’unica direzione politica. Ci dovrebbero essere più giornalisti come Lei. Forze le cose sarebbero più chiari a tutti e forze il buon senso alla fine vincerebbe.
    Forza Dr Ferrara, io l’aspetto tutte le sere con QUI RODIO LONDRA.
    Grazie e Buona Pasqua.

  5. maria adele

    maggio 4, 2011 at 14:45

    Giuliano Ferrara è un uomo molto intelligente che trovo interessantissimo in tutto ciò che dice. Se soltanto uno o due giornalisti di quelli che imperversano in televisione fossero come lui , la tv sarebbe in grande miglioramento.

    Prendete esempio giornalisti della carta e della tv tutta : siate più onesti intellettualmente ! Non tutti gli italiani sono delle pecore !

  6. daniele

    maggio 5, 2011 at 18:46

    ferrara sei un gran leccaculo vai a vendere gelati
    e magari una cura dimagrante

  7. marco

    maggio 5, 2011 at 19:19

    Secondo me Maria Luisa e Maria Adele sono Ferrara sotto mentite spoglie , il livello è quello . Per non parlare di Maria Rosaria ( tutte marie , le tre marie sotto la croce ) dallo stile tipico del tengo famiglia e tutto il resto vada a farsi fottere .

  8. bariwalter

    ottobre 24, 2011 at 22:49

    non sempre sono d’accordo ma mi piace, acre e pungente , colto ed aggiornato ok
    walter

  9. Marco

    dicembre 9, 2011 at 22:32

    per risanare l’Italia, basta che tutti abbiano lo stesso trattamento di ritenute, la stessa aliquota per ritenute Irpef e la stessa ritenuta per contributi previdenziali, nonchè sempre la stessa ritenuta sulle liquidazioni. Possibile che nessuno lo abbia mai pensato o che nessuno ne voglia parlare? si chiuderebbe sicuramente in pareggio di bilancio e pagherebbero solo i soliti ignoti intoccabili. La mia rabbia non è che qualcuna percepisca 10-12 volte la mia pensione, ma che questo qualcuno abbia ritenute minori delle mie, di quando lavoravo ovvio, per nn parlere della proporzione ora che sono pensionato, e che come tale mi sento fortunato rispetto ai giovani e a quelli che stavano per andarci

  10. Mauro

    gennaio 1, 2012 at 21:44

    Dire che è patetico, forse equivale a fargli i complimenti …

    Ma io ho un mezzo efficacientissimo … il Telecomando!!!!
    Appena inizia cambio e metto su Striscia La notizia .
    Quando sono sicuro che abbia finito (Radio Londra) rimetto su RAI1

  11. Pingback: Tg5 compie 20 anni: Mentana, Sposini, Mimun e Rossella | LaNostraTv

  12. salvatore

    febbraio 25, 2012 at 02:18

    giuliano ferrara non e’ affatto noioso. bensi tuttaltro, e molto pungente i suoi argomenti non sono affatto noiosi come tanti gelosi che la pensano sempre al comtrario. il fatto e che quando uno ( come ferrara ) dice cose veritiere ed interessanti, allora si critica e si dice che lui e noioso. ma la verita per alquni e sempre spiacevole. ferrara e un personaggio di tutto rispetto, e lasciatemelo dire io lo seguo anche dall’olanda dove vivo da 30 anni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *