Simona Ventura vola in Honduras per l’Isola dei Famosi. Pesce d’aprile?

By on marzo 27, 2011
Simona Ventura Isola dei Famosi RaiDue

Simona Ventura sfida sé stessa e parte per l’Honduras ad incontrare i suoi naufraghi e a provare da vicino la grande esperienza, l’ebbrezza, dell’Isola dei famosi. La notizia ha del clamoroso. In verità parte per l’Isola dei Famosi, lasciando alla conduzione il nano Nicola Savino, reduce dal successo di “Colorado Cafè” su Italia1, per risollevarne le sorti: il reality, inaugurato dal Dg Rai Mauro Masi si è rivelato fin da subito fallimentare, con ascolti bassissimi (nell’ultima puntata è cresciuto ad un misero 14,26% di share). La striscia quotidiana ha totalizzato uno share oscillante tra il 7%  e il 10%. Un’edizione che non sta facendo scalpore, un’edizione che non passerà alla storia. Allora SuperSimo si riposerà per una settimana dal suo “Quelli che il calcio”: la conduttrice, infatti, dovrebbe intrattenersi sull’Isola per poco tempo, forse soltanto per una settimana. Segno che la scelta è proprio forzata: o parte o l’Isola chiude i battenti, e stavolta definitivamente. Farebbe la stessa sorte del talent show “X Factor”.

L’Isola dei Famosi ha pensato bene di giocarsi il jolly: Simona Ventura. Verrà lasciata affamata? Soggiornerà sull’Isola o in lussuoso albergo? Quest’anno il Cast dell’Isola dei Famosi è noioso e per niente interessante: anche la stessa Simona Ventura è tesa e spenta. In alcune puntate si è anche avvertita una presunta tensione tra la Regia e Simona Ventura, visibilmente infuriata e stufa. Bisogna tuttavia riconoscerle il suo grande spirito di squadra: si sta sacrificando per la “patria”.

Secondo i più maligni, Simona Ventura non partirà per l’Isola dei Famosi: si tratterebbe di un pesce d’aprile…

About Fabio Giuffrida

2 Comments

  1. Pingback: Fabrizio Corona minaccia Simona Ventura a Domenica Cinque | LaNostraTv

  2. Pingback: Simona Ventura sexy su Vanity Fair: dalla Rai a Sky in attesa di un bebè | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *