Stasera su Canale 5…Non smettere di sognare. Sogniamo allora con Roberto Farnesi ospite di lanostratv.it

By on marzo 16, 2011
roberto farnesi

Stasera in onda su Canale 5 la prima puntata, di otto, della nuova serie tv “Non smettere di sognare“. Già in onda con la puntata in versione film per la tv del giugno 2009, che fu seguita da 6.744.000 telespettatori con il 30,71% di share, “Non smettere di sognare” assume la fisionomia di Seriale tv e si rinnova anche nei protagonisti. Nel 2009, infatti, la tenera  Giorgia, ragazza di umili origini che sogna di diventare una grande ballerina, era interpretata da Alessandra Mastronardi (Eva dei Cesaroni) che, però, decise di non proseguire con la serie, lasciando quindi il posto all’altrettanto bellissima Katy Saunders (conosciuta per il famoso moccioniano Tre metri sopra il cielo). Al fianco della ragazza troveremo Roberto Farnesi, nei panni di Lorenzo il produttore dell’emittente televisiva, in cui Giorgia fa la donna delle pulizie, che sta ideando un talent show dal nome, appunto, “Non smettere di Sognare”. Come in tutte le storie che si rispettino, la protagonista nel suo cammino inevitabilmente incontra la strega cattiva, interpretata da Giuliana De Sio, quest’ultima star annunciata della serie. La trama è ormai conosciuta da tutti, gli spot hanno invaso benevolmente Mediaset e le trasmissioni in onda sulle sue retiProprio stamattina ho avuto il piacere di incontrare a Forum, il famoso programma di Canale 5 con Rita dalla Chiesa, uno dei sicuri protagonisti della Serie Tv: Roberto Farnesi. Fra i più apprezzati attori italiani Roberto Farnesi, dopo la diretta di Forum, mi ha gentilmente rilasciato qualche dichiarazione in esclusiva per Lanostratv.it

non smettere di sognare foto

Ciao Roberto, grazie per il tuo tempo. Il film ha registrato ascolti incredibili; ora la serie tv con un cast stellare, volete bissare l’enorme successo?

Speriamo di fare il 35% naturalmente. Non Smettere di Sognare è una serie rivolta a tutti, giovani e meno giovani; parla di amore, di sogni e di buoni sentimenti, ingredienti apprezzati dalla stragrande maggioranza del pubblico italiano. Attrici come Giuliana De Sio riscuotono notevole successo nel pubblico più impegnato, così come Katy Saunders è molto apprezzata fra i giovani. Il nostro obiettivo è di portare nelle case degli italiani il sogno e l’amore.

Il film tv racconterà sogni e passioni dei giovani d’oggi, la generazione “Talent Show” come in molti la definiscono, tutti bramosi di successo e non tutti talentuosi.  Da Flash Dance a Saranno Famosi la serie tv, da X-Factor ad Amici qual è il comune denominatore con questi successi e qual è la novità?

Il sogno è il comune denominatore che accomuna tutti; la voglia di fare e di riuscirci. Io pongo l’accento sempre l’importanza del talento, quest’ultimo è fondamentale per arrivare lontani. Oggi ognuno ha velleità artistiche, ma non sempre supportate da un talento. Le famose meteore sono ormai tante e troppo. La novita? Ben ottanta scene di canto e ballo, con musiche cover e attuali; il modo in cui è girato, la dinamicità, la partecipazione di tanti ragazzi è questa la novità di questa favola moderna e originale. Oggi siamo abituati, con tutto il rispetto possibile, a vedere in tv fiction che hanno come tema la “Divisa”: polizia, carabinieri, mafia. “Non smettere di sognare” rappresenta una novità in Italia, una commedia tradizionale alla quale si aggiunge la musica.

Tu interpreterai il ruolo di Lorenzo, produttore televisivo del talent show. In un’intervista a Vero avevi dichiarato:”

In molte trasmissioni televisive si vedono le donne che si urlano addosso, vestite tutte uguali, come in divisa, con bocca e seni rifatti nello stesso modo e piene di tatuaggi”.

Con quale occhio vede Lorenzo e con quale Roberto, i modelli di ragazze che si affacciano al mondo dello spettacolo?

E’ vero sembrano tutte uguali, peggiori di come sono nella realtà. Alcune pensano che somigliare alle dive hollywoodiane possa portarle a diventare star, ma non è così. Non basta andare da un chirurgo con la foto di un’attrice americana per vincere un Oscar. La semplicità e la naturalezza sono il biglietto da visita, insieme al talento di cui parlavo prima. Anche in “Non smettere di sognare” c’è la persona arrivista, colei che cerca di aggirare il sudore e il sacrificio come spesso accade, ma è interpretata dalla bravissima e giovane attrice Chiara Chieti e, come vedi, il talento c’è sempre.

Ringrazio Roberto Farnesi, bravissimo attore e persona squisita e disponibile come poche se ne vedono. Ora, non ci resta che collegarci su Canale 5 alle 21:10 per “Non smettere di sognare”!

About Giuseppe Calabrese

Nato a Reggio Calabria nel 1982, si laurea a Roma presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e coltiva una grande passione: lo spettacolo. Lavora nel settore ormai da 15 anni, da attore e musical performer a esperto di casting e giovane autore televisivo. Inizia il proprio percorso con il conduttore e giornalista Rai Igor Righetti, con il quale collabora per la trasmissione "Il Comunicattivo" di Radio1 Rai. Ottenuto un Master in Comunicazione, riesce a entrare nello staff del "Grande Fratello 9" come consulente redazionale. Con la società Vivi la Vita Srl, partner Mediaset, si occupa di casting per molteplici produzioni Mediaset: Sarabanda, Il Colore dei Soldi, Quarto Grado, La Corrida, Trasformat, Telepromozioni Mediaset e Forum come assistente al casting; senza dimenticare lo scouting per le più importanti produzioni Mediaset e la creazione di nuovi format radiotelevisivi. Il futuro? Non resta che "Scriverlo".

4 Comments

  1. Stella

    marzo 16, 2011 at 16:19

    Beh fare un sacrificio per vedere Farnesi non è dispendioso….grazie

  2. Roberto Barillà

    marzo 16, 2011 at 16:54

    Caro Giuseppe nella intervista fatta a Roberto Farnesi sono emersi alcuni degli aspetti che costituiscono lo “stile proprio” dell’uomo ancor prima che dell’attore. Ha posto l’accento sui sogni senza sganciarli dalla volontà di riuscire e dal talento; ha risaltato la sobrietà, l’unicità e l’eleganze delle donne contro l’appiattimento, la massificazione di certa televisione. Insomma si porti in TV la vita degli italiani, quelli veri!!! Il messaggio è chiaro: se vuoi riuscire, in qualunque ambito, e soprattutto durare, devi faticare. la fatica non sempre sarà premiata ma il sentiero è questo. Diversamente si sarà Prodotti da banco.

  3. Pingback: Stasera 16 marzo su Canale 5: Non smettere di sognare | LaNostraTv

  4. Nico

    marzo 16, 2011 at 19:36

    Bellissima questa serie tv, la aspetto da quasi due anni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *