E’ morto Gianni Brezza. Loretta, un pensiero per te

By on

text-align: center;”>Il 5 aprile è morto gianni brezza marito di loretta goggi Foto

Cara Loretta,

da tempo ero a conoscenza della malattia che ha colpito tuo marito Gianni Brezza. Ieri, forse prima della notizia Ansa, ho saputo che ti ha lasciata, perchè quel male, il cancro, te l’ha portato via. Gianni è stato un ballerino, lui ha partecipato a dei programmi indimenticabili della Rai, come Canzonissima, Studio Uno, Milleluci, insomma la storia della Tv. Quella storia che hai fatto anche tu. Poi Gianni ha abbandonato la danza, per diventare coreografo di Rita Pavone e successivamente il tuo regista. Loretta, sei innamorata di lui da tanti anni e ti sei fatta guidare e consigliare nel lavoro.

Gianni ti ha indirizzata verso il teatro, dove hai raccolto successi, perchè lì hai sempre dimostrato la tua bravura, il tuo talento, l’amore per questo lavoro e per il pubblico. Dopo 29 anni di convivenza, nel 2008 sei diventata la Signora Brezza coronando così il sogno di una vita. Ci hanno presentati a teatro dopo una meravigliosa replica di Hello Dolly, mi ha trasmesso tanta forza ed energia. Mi ricordo ancora però come guardavi Gianni, erano gli occhi di una donna innamorata e felice. Tutte le volte che sei stata ospite in Tv hai parlato di lui, lo guardavi dietro le telecamere, perchè lui ti seguiva sempre, ovunque. Ti si addolciva lo sguardo.

Ora Gianni non c’è più. Conosco quel dolore, permanente, insistente, è un dolore quotidiano. Proprio per questo, ti mando un abbraccio forte, anche se non ti ricordi di me, perchè in questi casi non ci sono parole, non ci sono frasi per riempire un vuoto così incolmabile. Loretta il tempo ti aiuterà, non a dimenticare, ma a convivere con questa mancanza. Ricorda i momenti belli e l’amore che hai per lui. Il pubblico e le persone che hanno vissuto una perdita simile, ti sono vicine, perchè ci ha dato tanto ed ora tocca noi, anche se virtualmente, darti sostegno.

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *