Grande Fratello 11, Jimmy Barba vs Guendalina: “Vuole solo fare soldi”

By on aprile 23, 2011
jimmy barba grande fratello

Jimmy Barba, alias “l’uomo dall’umorismo deprimente” (secondo la definizione data da Alfonso Signorini) è stato uno dei grandi protagonisti dell’edizione numero 11 del Grande Fratello. E’ entrato nella casa più spiata d’Italia a metà percorso, ma da lì in poi non è più uscito. Si è classificato quarto: un risultato tutto sommato positivo e che avrebbe potuto essere ancora migliore. L’esperienza del reality show è naturalmente ancora viva nel ballerino anglo-italiano, il quale ha ammesso che gli ultimi giorni di ‘reclusione’ sono stati di vera sofferenza: “Nel percorso in casa sono stato sempre me stesso, sono sempre stato Jimmy Barba – riporta leggo.it. – Nelle ultime due settimane ero un po’ duro, ti dico la verità, mentalmente ero stanco e fisicamente anche. Ero stanco delle discussioni, stanco delle persone che erano in casa. Volevo uscire alla fine. Questo negli ultimi giorni. Ma l’esperienza, nel suo complesso, è giudicata molto positivamente: “E’ stato tutto incredibile. Quando sono entrato nella casa pensavo di starci un mese. È passato un mese ed ero felice di stare lì, è passato il secondo mese e il terzo mese, poi sono arrivato in finale. È come se avessi vinto, arrivare in finale dopo essere entrato a programma già iniziato è stato grandissimo“.

Il Barba se la prende poi con Guendalina Tavassi. La gieffina, pur essendo uscita a due terzi del percorso, è probabilmente il personaggio più celebre di questa edizione del reality. Per il ballerino anglo-siciliano tutto dipende dal tuo tatticismo: e allora anche i litigi televisivi con Margherita Zanatta rientrano nel pianno elaborato dalla mamma romana. “Lei vuole attenzioni per creare gossip, per creare storie, così da andare in puntata, o nelle trasmissioni per prendere soldi. Per me quelle cose non le ha pensate davvero, l’ha fatto solo per far parlare di sé […] Margherita non ha fatto niente di male, non ha mai detto nulla dietro le sue spalle“. Di certo non si può dire che la tesi del Barba sia fuori luogo. Ad ogni modo, i risultati stanno dando ragione a Guendalina, che da due mesi a questa parte dilaga in tv e sui giornali.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *