Le Iene: depressione da reality

By on aprile 20, 2011
Maschere Essere o non Essere Depressione da reality

text-align: center;”>Maschere Essere o non Essere Depressione da reality

Niente pubblicità, niente serate, niente soldi, niente di niente. “Sono diventato il più grande incubo della mia vita. Sono diventato 105 chili” dichiara Paolo Mari, ex concorrente del Grande Fratello uscito dalla casa più spiata d’Italia a causa di un comportamento ignobile. Arrivò addirittura a mostrarsi nudo ai concorrenti della casa, destando parecchio stupore e panico. Si temette il peggio. Oggi è un idraulico e si augura di non prendere più pasticche anti-depressive. Anche Fefè, innamorato di Padre Pio, dopo tanto successo, ragazze e soldi, è caduto in depressione. “Non sei più nessuno” gli dissero una volta. Fefè andò a letto “con 300 donne”, proprio come Nando Colelli, ex di Margherita Zanatta, che cambia donna ogni sera. Chissà come se la caverà fra qualche mese! Stessa sorte per Lorenzo Battistello che ha ritrovato la diritta via grazie al suo ristorante. E’ proprio una febbre da reality, una depressione da reality, come intitola l’inchiesta il programma tv Le Iene. “Sono finita nel dimenticatoio. Per strada non mi riconosce più nessuno, ci rimango male. Non voglio più fare la commessa, ho paura, non so che fare” dichiara Simona Salvemini, che quest’anno è stata ospite al Grande Fratello grazie al suo Biagio D’Anelli, noto per la sua falsità.

Star, starlette che non hanno futuro. I signori della tv non li vogliono nemmeno aggratis, i signori delle discoteche non li fanno nemmeno più entrare in discoteca (ammesso che non siano in lista, ndr), i signori delle case di moda li schivano, i signori dei giornali non li chiamano più; le ragazzine non gli scrivono più complimenti sulla Bacheca Facebook.

About Fabio Giuffrida

One Comment

  1. Pingback: GF 11: Biagio e Giordana si sono fidanzati! | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *