Tutte le curiosità sulle sorelle Parodi, così uguali, così diverse

By on
foto-sorelle-parodi-le-iene

text-align: center;”>Intervista alle sorelle Parodi Le Iene Show Foto

“Chi è la maggiore?” – “Cristina!”. Inizia così l’intervista doppia delle Iene alle sorelle Parodi (vedi foto), Cristina e Benedetta, volti stranoti del piccolo schermo, la prima anchorwoman del Tg5, la seconda, regina dei fornelli di Italia1 nonché campionessa di vendite con il mitico ricettario “Cotto e Mangiato” libro omonimo del suo programma. Due professioniste vincenti che continuano la tradizione italiana delle sorelle in tv (Carlucci e Kessler su tutte). Due vite e due carriere che fanno invidia a molte, mai messe in ombra da quelle dei rispettivi mariti, Giorgio Gori, top manager della Magnolia (quella che produce l’Isola dei Famosi) e Fabio Caressa, energico commentatore di Sky Calcio.

Cristina 45 anni, Benedetta 38, piemontesi doc di Alessandria, entrambe dotate dell’ aria rassicurante delle tipiche brave mamme italiane. “Eravate così perfettine già da piccole?” – chiede allora la Iena – “Nessuna di noi è perfettina”, risponde divertita Cristina, sconfessando immediatamente lo stereotipo che le insegue sin dagli esordi. La più “peperina” delle due appare subito Benedetta, la più piccola che durante l’infanzia felice in Piemonte doveva subire le affettuose attenzioni e i piccoli divieti della più “quadrata” Cristina, più anziana ma meno precoce della sorella.

Tante le affinità tra le due. Entrambe giornaliste (vedi foto in basso), entrambe mogli e madri (di ben 3 figli), entrambe scrittrici, per quanto il successo della seconda abbia messo nettamente nell’angolo i libri della prima, Cristina, autrice di diversi testi sui temi del look, dell’abbigliamento e del bon ton. “Questa sintonia è una roba da psicanalista?” – dice la Iena – “Sicuramente l’ho sempre ammirata e non lo nego”– risponde per prima Benedetta a cui fa eco Cristina “Mi sembra normale quando si ha una sorella maggiore, provare a seguire le sue orme”.

Benedetta e Cristina Parodi TG5 Cotto e Mangiato Foto

Si ritorna poi sui mariti famosi, a detta delle sisters, entrambi terrorizzati dalla suocera. “Mai fatto una cosa a quattro?” – chiede maliziosamente la Iena alle sorelle che sorridono e rispondono a tono “Si, cene, vacanze, etc.”. Non contenta però la Iena incalza “Mai fatto un pensierino sul marito dell’altra? Mai sospettato che tuo marito ci provasse con tua sorella?”. Risposta ovvia e scontata per entrambe: un secco e ironico no!

Si passa poi alla politica e al lavoro. Entrambe dichiarano la propensione a sinistra dei mariti pur avendo loro votato per il Berlusconi (Cristina si dice di destra, anche se in questo momento non saprebbe se rivotarlo). Anche sul lavoro la pensano alla stessa maniera, sottolineando quanto sia difficile a volte dare certe notizie, specie se di cronaca nera.

L’intervista si conclude con le classiche domande a mitraglia che confermano la coesistenza di tante affinità insieme a tante differenze. Cristina (“non sarei contenta se mio figlio facesse il GF”) mamma più severa di Benedetta più disponibile e tollerante, nonché più ferrata tra pentole e cucchiai. Due brave giornaliste, mamme e mogli “perfettine” che nonostante tutto, riescono alla fine a salutare ironicamente pubblico e presentatore restituendogli tanta attenzione con il più classico e liberatorio “vaffa!”.

About Sabino Ferrucci

Articolo aggiornato il

One Comment

  1. Pingback: Geppi Cucciari e il suo “G’Day” spodestati da Benedetta Parodi? | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *