“A da passà ‘a nuttata”: Napoli Milionaria. Stasera su Rai 1 con Ranieri e la De Rossi

By on maggio 4, 2011

Ritorna l’attesissimo appuntamento con la commedia napoletana. Infatti stasera alle 21.10 su Rai 1, andrà in onda Napoli Milionaria. L’Opera è dell’indimenticabile mattatore del teatro italiano, Eduardo De Filippo. A seguire in tutto e per tutto la trasposizione televisiva c’è sempre Massimo Ranieri, che visti gli ascolti di Filumena Marturano, ha vinto la sua scommessa: il teatro in Tv può funzionare (quando è di qualità ovviamente, ndr). Anche stavolta il cantante attore sarà il protagonista, accanto a lui ricordiamo tra gli altri Barbara De Rossi ed Enzo Decaro. La commedia, girata in alta definizione è stata prodotta dalla Rai e realizzata nella sede di Napoli, mentre la regia è stata affidata a Franza Di Rosa. Con Napoli Milionaria siamo nel 1942 e riviviamo la storia di Gennaro Iovine (Ranieri), un povero padre di famiglia, che deve sopportare la borsa nera che la moglie e i figli fanno per poter sopravvivere durante la guerra.

Gennaro accetta a malincuore questi affari loschi,  ma quando viene costretto a fingersi morto per nascondere la merce, verrà arrestato dalla Polizia. Durante la sua assenza la moglie Amalia (la De Rossi), avrà rapporti d’affari e non solo con Errico Settebellizze. La figlia più grande rimarrà incinta di un soldato americano e il figlio diventerà un ladro a tutti gli effetti.

Gennaro ritorna a casa dopo la prigionia e si rende conto che la sua famiglia è disastrata. Di grande impatto  è l’incontro tra Amalia e il ragionier Spasiano, che è l’unico ad avere la medicina giusta per curare la figlia più piccola molto malata. Il fatto è che la donna si trova impotente davanti a Spasiano, in quanto l’ha ridotto sul lastrico con la borsa nera.

Ma il momento più alto della commedia è quando Gennaro torna a casa e parla con la moglie: le confessa di essere deluso, di capire che i soldi possono far perdere la ragione ma che lei non è riuscita a tenere integra la famiglia. Proprio in questo monologo commovente e pieno dell’arte di De Filippo, c’è la famosa frase, “A da passà ‘a nuttata”. Il protagonista della storia dice queste parole, parlando della figlia che per vedere se è  guarita, bisogna attendere la notte. Ma Gennaro parla anche della situazione grave in cui riversa Napoli, perchè secondo lui, l’unica cosa da fare in certi casi è aspettare.

Stasera su Rai 1 va in scena la commedia napoletana, patrimonio del nostro teatro: Napoli Milionaria, alle 21.10.

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

One Comment

  1. Pingback: Napolibit »  NAPOLI MILIONARIA / Anticipazioni stasera, 4 maggio 2011, ore … – Il Sussidiario.net

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *