Annozero: lite fra Marco Travaglio e Maurizio Belpietro

By on
marco travaglio

Ieri sera, ad Annozero, ennesimo duello televisivo tra il vicedirettore de Il Fatto Quotidiano Marco Travaglio (nella foto) e il direttore di Libero Maurizio Belpietro. Il motivo del contendere è sempre lo stesso. Travaglio accusa Belpietro di essere una sorta di “servo” del presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Belpietro nega e passa al contrattacco: “Travaglio è un pregiudicato”. Inutile il tentativo, per altro blando, del conduttore, di “separare” il cane dal gatto.

Tutto inizia “per colpa” di quegli scrittori considerati vicina alla sinistra che pubblicano con Mondadori (una delle case editrici del premier). “Non so se in Italia ci sono migliaia di intellettuali e scrittori – dice Belpietro – e tra queste migliaia ci sono Roberto Saviano, Eugenio Scalfari, Corrado Augias…” “Ma io – replica Travaglio – sto parlando di quelli che prendono lo stipendio, non di quelli che pubblicano i libri. Quelli incassano le royalties che loro, con i loro libri, hanno ottenuto. Io sto parlando di quelli come te che prendono lo stipendio dal presidente del consiglio. Hai un programma su Mediaset per cui prendi lo stipendio Berlusconi. Ce l’hai o no, un programma su Mediaset“.

La diatriba va avanti per qualche minuto. “Collaboro – spiega il direttore di Libero – e prendo anch’io le royaltes. Tu invece prendevi lo stipendio da Berlusconi, quando lavoravi per Il Giornale…” Travaglio precisa di essere stato un suo dipendente, ma solo prima che entrasse in politica.  Belpietro sferra un altro colpo: “Parli tu che sei stato condannato per diffamazione. Sei notoriamente un pregiudicato. Ti faccio un elenco di tutte le condanne che hai avuto“. A questo punto il vicedirettore del Fatto mostra al pubblico il proprio casellario giudiziario, per sottolineare come non abbia mai avuto condanne. Santoro, divertito, lo stoppa: “Dai Marco, lo conosciamo a memoria, per favore, possiamo andare avanti per favore”.

Belpietro non si arrende: “Sei stato prescritto o no, come Andreotti? Frequentavi persone che non dovevi frequentare o no?”Non ho mai frequentato Berlusconi – risponde Travaglio – a differerenza tua che entri ed esci da Palazzo Grazioli”.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.
Articolo aggiornato il

3 Comments

  1. Pingback: Ospiti stasera ad Annozero Vendola, Lupi e Salvini | LaNostraTv

  2. Pingback: Marco Travaglio e il terremoto: per Studio Aperto era in mutande | LaNostraTv

  3. Pingback: E’ morto Giuseppe D’Avanzo, scrisse anche Il capo dei capi | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *