Anticipazioni Report, stasera su Rai 3: si parlerà di appalti e Protezione civile

By on maggio 29, 2011
report

Stasera, 29 maggio, nuovo appuntamento su Rai Tre con Report, programma di inchieste e approfondimenti giornalistici condotto da Milena Gabanelli. Un servizio della trasmissione sarà dedicato agli appalti pubblici, in particolari a quelli coordinati dalla Protezione Civile, guidata fino a pochi mesi fa da Bertolaso. Report racconterà come è stata trasformata la Maddalena in vista del G8 del 2009, successivamente dirottato a L’Aquila a causa del terremoto. Paolo Mondani, autore dell’inchiesta, farà i conti degli appalti e delle bonifiche mancate che oggi impediscono all’enorme struttura dell’arsenale di diventare un polo turistico di grande attrazione. Verranno descritti i protagonisti di enti pubblici e aziende private che agivano insieme per i loro interessi. Ma cosa è oggi la Protezione Civile? E’ ancora un’istituzione credibile e affidabile dopo gli innumerovoli scandali che l’hanno travolta? A quanto pare, la legge che ha creato il cosiddetto “il sistema gelatinoso” di cui parla la magistratura è ancora lì e nessuno si sogna di toccarlo. Come mai? Quali interessi sono ancora in gioco?

Se l’Italia non è solo corruzione, è vero anche che chi la corruzione cerca di sconfiggerla non viene certo premiato dalle istituzioni. Giuliano Marrucci ci racconterà la vicenda di Raphael Rossi, ex vicepresidente dell’azienda rifiuti del comune di Torino. Dopo aver rifiutato una tangente da oltre 100 mila euro e aver collaborato con la giustizia per incastrare i malfattori, l’uomo – si legge nel sito di Report – è stato abbandonato al proprio destino. Quando è scaduto il mandato, gli amministratori hanno pensato di rispedirlo a casa. Senza nemmeno un grazie per la sua meritoria opera. Raphael Rossi si paga anche l’avvocato di tasca propria.  Per fortuna, oltre ai signori feudali, che gli scandali cercano di coprirli in tutti i modi, punendo chi li denuncia, c‘è anche molta gente capace di essere veramente solidale. Report racconterà delle persone, e non sono poche, che lo stanno sostenendo in questa battaglia di giustizia e libertà.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

One Comment

  1. Pingback: Rai Tre, Report: c’è chi dice no alla corruzione | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *