Corrado Guzzanti torna in tv, stavolta su Sky

By on maggio 23, 2011
corrado-guzzanti-attore-skyuno

text-align: center;”>Corrado Guzzanti SkyUno

E’ il sito de La Repubblica ad anticipare il ritorno di Corrado Guzzanti in tv. Il protagonista assoluto di alcuni dei programmi di satira più importanti della storia della televisione italiana – Avanzi, Tunnel, Mai dire gol, L’Ottavo Nano, Pippo Chennedy Show tra questi – ha traslocato a SkyUno. Il canale satellitare ha lasciato intendere che l’attore “potrebbe avere diverse fasce orarie a disposizione: dipende tutto dalla sua creatività. La tv satellitare non mira a un unico passaggio settimanale come le tv generaliste”. Così, dopo Fiorello (anche se si parla di un suo ritorno su RaiUno), Sky si è conquistato un altro pezzo grosso, desiderato anche da Gino & Michele a Zelig. Un arrivo che comunque è previsto ormai per settembre, dato l’imminente palinsesto estivo che – ci auguriamo – non sarà lo stesso della tv analogica che propone in replica ormai da anni sempre le stesse cose. Il no comment di Guzzanti, comunque, presuppone un assiduo impegno per realizzare vari tipi di programmi, e l’oneroso contratto di cui si vocifera sarà con tutta probabilità ben rispettato.

Facendo delle ipotesi è probabile che l’attore riprenderà i temi lasciati nel suo ultimo spettacolo teatrale dal nome Recital, senza escludere stralci cinematografici in forma di fiction, così come avvenne per Fascisti su Marte. E, dulcis in fundo, tutti i fan si augurano di ritrovare il Guzzanti imitatore – quello di Venditti, Funari, Bertinotti e Rutelli per intenderci –  che tante platee ha tenuto incollate davanti allo schermo. Per vent’anni quasi ha “fatto le veci” di numerosi personaggi famosi della tv, della politica e persino dello sport, per non parlare di quelli inventati dai quali per anni e anni abbiamo conservato il linguaggio. Tra questi Brunello Robertetti, il conduttore de Il caso Scarfoglia, Lorenzo, Quelo, Rokko Smitherson, Padre Boffo e l’indimenticabile Vulvia di Rieducational channel, così amata dal pubblico che ne ha fatto persino una pagina fan su Facebook. Ma per sapere quali nuove sorprese Guzzanti ci riserva è ancora presto, anche se non c’è dubbio che la sua verve comica dà ampia sicurezza al successo del canale di Murdock che si sta specializzando nel filone comico.

Alla fine dell’estate ne sapremo di più!

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

One Comment

  1. Luca

    maggio 27, 2011 at 14:27

    🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *