George Leonard a Mattino Cinque: “Non sono bisessuale”

By on maggio 18, 2011

Il principe del Grande Fratello 10, George Leonard durante la sua esperienza a Uman Take Control si era lasciato andare a delle dichiarazioni sulla sua sessualità. Infatti durante la macchina della verità, alla domanda se avesse mai provato attrazione per un uomo, George ha risposto così: “Ebbene sì, ho provato attrazione per un uomo. Non capisco come mai nel 2011 possa essere un problema“. Le sue dichiarazioni lasciarono di stucco non pochi telespettatori, che di certo non si aspettavano delle dichiarazioni del genere, ma oggi il principino ha pensato bene di rettificare un po’ la cosa e ha specificato: “Sono etero, si trattò di attrazione intellettuale ed è successo dodici anni fa“. Alla conduttrice Federica Panicucci ha poi spiegato bene che la domanda fatta al gioco della macchina della verità era una domanda secca e che la sua risposta va interpretata e poi spiega cosa è successo dodici anni fa:

Quella è stata una domanda fatta durante il gioco della macchina della verità e la domanda va interpretata bene. Non sono bisessuale ma sono etero, c’ho Carmela con la quale sto insieme da due anni che può testimoniarlo. Sicuramente c’è stata dodici anni fa un’amicizia molto forte con un ragazzo, ma non era amicizia sessuale. E’ un amico cui voglio veramente bene, molto intelligente con cui sono ancora rimasto in contatto“. E la sua ragazza Carmela ci tiene a confermare quanto detto dal suo ragazzo, aggiungendo che anche lei ha provato una piccola attrazione per una ragazza.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *