Lamberto Sposini ha aperto gli occhi, prognosi resta riservata

By on maggio 17, 2011
lamberto sposini

Fanno sperare le ultime notizie su Lamberto Sposini. Il conduttore de La vita in diretta, colpito da emorraggia cerebrale lo scorso 29 aprile, ha cominciato ad aprire gli occhi, sia spontaneamente, sia sotto stimolazione. I medici sostengono che la situazione del giornalista, ancora ricoverato in terapia intensiva, sta migliorando progressivamente, anche se in modo lento, e che non vengono rilavate criticità particolari.

L’ottimismo attorno all’ex conduttore del Tg5 e del Tg1 cresce dunque di giorno in giorno. La prognosi rimane riservata, ma Lamberto Sposini si può ormai considerare fuori pericolo. I dubbi principali riguardano sia i tempi di recupero, sia gli eventuali danni che l’ematoma gli ha causato.

Su Facebook è nato anche un gruppo, che già conta 1500 iscritti. Si chiama Sosteniamo Lamberto Sposini. Decine i messaggi di auguri e ringraziamenti che ogni giorno vengono lasciati nella bacheca. “Dai che ormai è passata la paura! – scrive Alessandro – adesso La vogliamo rivedere tutti i giorni come prima, perchè è bello seguire i sui programmi, ci dà tanto, ci regala informazione, simpatia, allegria, spettacolo, con il Suo carisma, la Sua delicatezza, il Suo rispetto verso tutti. Dottore siamo tutti con Lei! L’aspettiamo al più presto!” Scrive un altro utente: “Sei uno di famiglia. Ti aspettiamo e vogliamo sapere che ti stai riprendendo bene.non pensare che non preghiamo per te, perchè sei nei nostri pensieri e tifiamo per un tuo rapido rientro in famiglia della tv”. Scrive Nicoletta: “A un professionista che si è sempre distinto per la sua gentilezza, educazione, simpatia, un augurio di cuore di superare questo momento difficile…per esperienza personale…se ne può uscire e benissimo! E questo mi auguro per te e mando un bacio alla tua bimba. Forza!” Elisa: “Lamberto, non sta più in coma farmacologico già da qualche giorno e pian pian si sta risvegliando, dando piccoli segnali positivi, continuiamo a sperare e a pregare…grazie a tutti!”

Insomma, il giornalista è circondato da grande affetto. Avrà bisogno di più tempo per leggere tutti i messaggi della gente comune, piuttosto che per tornare alla vita di tutti i giorni!

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

4 Comments

  1. livia dulcinotti

    maggio 18, 2011 at 03:57

    grazie lamberto ai visto che prima o poi ce lavevi fatta non avevo dubbi ora tocca a te piano piano siamo felici perche una persona come te non cè serio rispettoso riservato auguri livia

  2. livia dulcinotti

    maggio 18, 2011 at 04:31

    io scrivo ma voi non lo publicate comunque lamberto io ci sono e ci sono sempre auguri giornalista perfetto livia

  3. livia dulcinotti

    maggio 18, 2011 at 04:53

    auguri lamberto che bella notizia livia

  4. livia dulcinotti

    maggio 18, 2011 at 07:33

    lamberto non ti ho dato il buon giorno caro giornalista perfetto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *