Lamberto Sposini, la famiglia vuole il rispetto della privacy

By on maggio 25, 2011
lamberto sposini

Lamberto Sposini (nella foto, ndr) migliora, anche se lentamente, in modo progressivo. Gli ultimi bollettini medici diramati dal Policlinico Gemelli di Roma lasciano degli spiragli di ottimismo a proposito del pieno recupero del giornalista. La vicenda di Lamberto Sposini è diventata anche oggetto di polemiche politiche. Una parlamentare del Pdl, Melania Rizzoli, ha paragonato (su Libero) il dramma del conduttore de La vita in diretta a quello di Eluana Englaro, la ragazza morta dopo anni di “stato vegetativo”. L’esponente del Pd Ignazio Marino, dalle colonne de L’Espresso, ha attaccato la collega per il fuorviante accostamento e perchè ha violato la privacy dell’ex vicedirettore del Tg5.

Ora sul tema della privacy interviene anche la famiglia di Lamberto, che ha emmesso un comunicato stampa. “Ringraziando tutte le persone che in queste settimane hanno manifestato simpatia e solidarietà per Lamberto, i familiari ricordano le norme sulla privacy e il rispetto in ogni caso dovuto, soprattutto in considerazione del fatto che sono coinvolti minori, oltre a persone anziane – si legge nella nota. – Si pregano gli organi di informazione di attenersi esclusivamente ai bollettini medici che saranno diramati in caso di variazioni significative delle condizioni cliniche del paziente”.

Intanto su Facebook il gruppo Sosteniamo Lamberto Sposini ha raggiunto quota 2000 fans. I messaggi sono quotidiani. Scrive Stefania: “Proprio in questi lunghi ventisette giorni, che mai nessuno potrà cancellare, ho capito quanto possa essere grande la forza dell’amore che, in questa tragedia, ha unito e continua a farlo, tante e tante persone come noi, che tra di loro non si conoscono, che non conoscono te, ma che vivono le stesse emozioni, sentimenti”. Stiamo pregando tutti per te – dice Mary – c’è bisogno di gente come te che attraverso uno schermo ci comunichi sentimenti di onestà, grandezza d’animo, fiducia e trasparenza nelle informazioni. Grazie per ciò che ci hai trasmesso e per tutto quello che ci comunicherai ancora. Ti vogliamo bene“.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

One Comment

  1. Pingback: Lamberto Sposini: Mara Venier ringrazia commossa a La vita in diretta | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *