Le Iene Show: Pif schiaffeggiato e Moratti che non fuma più

By on maggio 25, 2011
le iene show

Iera sera su Italia Uno altra puntata scoppiettante delle Iene Show. Moltissimi i temi caldi trattati, così come le interviste interessanti: da quella di Fabrizio Corona a quella di Massimo Allegri. Il fidanzato di Belen Rodriguez ha ammesso di avere commesso sì dei reati, ma “non tanto gravi” e che se non è in prigione è perché la legge glielo consente. L’allenatore del Milan se l’è presa con Josè Mourinho, definito addirittura “patetico”, “insicuro” e monotono: “dice sempre le stesse cose”. Allegri non è l’unico sportivo intervistato dal programma satirico di Italia Uno. Le Iene si sono occupate anche del fumo negli stadi.

Pare che, nei momenti di maggiore tensione di una partita, oltre che nell’intervallo tra primo e secondo tempo, il livello delle polveri sottili nell’aria, sopra le tribune, salga nettamente. Un problema di non poco conto, visto che  a guardare una partita sono anche bambini e donne incinte. Uno che allo stadio fuma moltissimo è certamente Massimo Moratti. Il presidente dell’Inter ha ammesso che supera il pacchetto giornaliero. Soltanto durante le partite della sua squadra, però, tocca quota 10. Moratti ha spiegato che all’estero “non è possibile farlo dentro lo stadio. In Italia invece sì, ma io prometto che fumerò più quando sarò allo stadio”. Ci riuscirà? Impresa davvero difficilissima. Vedremo.

Ieri le Iene si sono anche occupate dei cosiddetti “diplomi facili”. Fenomeno ben conosciuto, di cui si parla raramente. Per i telegiornali non esiste, per i politici men che meno. Le Iene hanno dimostrato (o meglio: confermato) come possono bastare 6.000 euro per acquistare il “pezzo di carta” in una scuola privata. Studiare? Non c’è bisogno. Basta pagare, leggere qualche paginetta, copiare a destra e a manca e il gioco è fatto. E tanti saluti e baci per chi passa una vita intera sui libri…

Divertente e per certi aspetti drammatico il servizio di Pif. La iena si è divertita a prendere in giro i vari Di Pietro, Casini e Rutelli, che hanno cercato di evitarlo in tutti i modi. Quando Pif ha provato a importunare un deputato della Lega, questi gli ha rifilato un gran ceffone e lo ha riempito di parolacce. Pensava a un complotto, l’onorevole. Intanto, però, il ceffone l’ha preso il povero Pif.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

2 Comments

  1. Pingback: Le Iene Trip, ad agosto su Italia 2 | LaNostraTv

  2. Pingback: Sanremo 2012: Gianni Morandi con Maria De Filippi o Antonella Clerici | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *