Simona Ventura l’ho inventata io: parola di Lele Mora

By on maggio 12, 2011
lele mora

In genere i personaggi televisivi fanno a gara per chi fa più complimenti ai colleghi. Nulla di cui stupirsi, in un paese, il nostro, in cui il conformismo regna sovrano in tutti i settori. Il caso Ruby, però, sembra avere parzialmente infranto qualche dogma. Lele Mora (nella foto assieme a Nina Moric) si sente accerchiato dai magistrati di Milano e rinnegato dai tanti personaggi dello spettacolo che anche grazie a lui sono diventati straricchi e superfamosi.

Uno dei bersagli del manager è Simona Ventura, che la Rai potrebbe scaricare nella prossima stagione (anche se noi, per ora, ci crediamo poco).L’ho fatta crescere dal niente, mi ha attaccato ma non c’è riuscita perché voleva farmi dire certe cose sul premier e sono rimasto amareggiato – ha dichiarato Lele Mora. – Finché c’ero io faceva grandi ascolti, ora no e la Rai le sta per togliere Quelli che e L’Isola dei famosi. Il tempo mi darà ragione. Oggi sono trattato come un lebbroso da tanti personaggi che ho creato e arricchito. Mi sento accoltellato da questa gente che ho aiutato per trent’anni. Ho una grandissima tistezza perché – ha detto ancora il manager dei vip – non ricevo nulla da quelle persone a cui ho dato tanto”.

Per l’ex parrucchiere, comunque, il problema principale non è certo Simona Ventura, né tanto meno i suoi colleghi, ma l’indagine della Procura di Milano che lo vede coinvolto assieme al consigliere regionale Nicole Minetti e al direttore del Tg4 Emilio Fede. Mora nega che la giovane marocchina abbia avuto rapporti sessuali con Berlusconi. Non solo: il manager dice che non è stato lui a presentare Ruby Rubacuori, alias Karima, al presidente del consiglio.

Lele Mora non teme che le porte del carcere possano aprirsi. Si è sempre dichiarato innocente ed è certo di poterlo dimostrare di fronte ai magistrati. Fede e la Minetti? L’ex parrucchiere non dà molto peso al loro scaricabarile: “Emilio Fede dice cose che non hanno senso. Nicole Minetti l’ho conosciuta ad Arcore, non è della mia scuderia, e mi chiedo perché occorra staccarsi e dire cose che non hanno senso”.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

4 Comments

  1. Pingback: Pomeriggio Cinque: Selvaggia Lucarelli dichiara pollice verso per Nina Moric e … – Donna10 | Smartasses News & Bios

  2. Pingback: La Lucarelli: "Laerte? Se lo tenesse Nina Moric" (VIDEO) – Informazione libera net1news | Smartasses News & Bios

  3. Pingback: Intervista esclusiva a Leonardo Tumiotto – Seconda Parte | LaNostraTv

  4. Pingback: Sara Tommasi in un’intervista esclusiva a “Lanostratv.it”: “Sono finita in giri strani, ma adesso penso solo al lavoro!” | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *