Super Crozza ieri a Ballarò: l’autoradio di Pisapia e il mattone della Moratti

By on maggio 18, 2011
foto-crozza-cicchitto-ballarò

text-align: center;”>Maurizio Crozza Ballarò Foto

E’ stato insuperabile! Si, ieri sera è stato insuperabile senza mezzi termini. Ha fatto ridere tutti, da Cicchitto a Casini, dalla Finocchiaro a Cota, si perfino lui. Parliamo della copertina (vedi video su YouTube) di apertura di Maurizio Crozza a Ballarò. A rischio di essere ripetitivi e di postare l’ennesimo articolo sul comico genovese, riproponiamo le sue folgoranti battute di ieri sera, senza però prima un commento entusiastico: ancora una volta Crozza ha fatto il suo “dovere” di comico, ribaltando abilmente la “realtà” per ripresentarla in chiave ironica e sarcastica. Unico neo (forse) l’aver dimenticato una battutina su Vendola, unico dei politici presenti in studio a non essere stato deriso direttamente. Ma la satira non deve (dovrebbe) avere colori e ci saranno altre occasioni per pareggiare i conti con il centro – sinistra, a iniziare dall’imitazione di Matteo Renzi, questo venerdì a “Italialand” su La7.

Passiamo alla copertina. “Questa sera sono in collegamento da Milano e tu Giova (Floris) non hai idea di come sia contento Pisapia”“Era li che stava rubando un autoradio…(e giù risate)…stava collegando i fili e la radio si è accesa di colpa e ha saputo di aver vinto. E allora si è tolto la calzamaglia…”. A questo punto interviene su Cicchitto (foto) “Era sua la macchina?”. Sorride anche lui.

Continua “Ora anche la Moratti ha capito come si fa a vincere: ha dato del ladro a Pisapia e lui ha vinto. Mi dicono di averla vista con un passamontagna e un mattone davanti alla vetrina di Bulgari dove il commesso le ha detto: spacchi spacchi pure poi mettiamo sul conto”. Ma la Moratti “si ma dica che ho rubato!” (e giù risate – bis).

Maurizio Crozza Ballarò Foto

Poi si passa agli sfottò a Ornella Vanoni che ha preso solo 36 voti e velocemente al PD che a Napoli si è estinto “adattandosi troppo all’ambiente”. Inevitabile la punzecchiatura a Fassino e Bersani. Riferito a Fassino (con accento torinese): “Davvero ho vinto? Anche se sono del PD ho vinto?”. Poi: “posso dare un consiglio a Fassino sindaco? Con quella faccia che si ritrova sempre un po’ triste e malinconica sarebbe meglio se celebrasse i divorzi anziché i matrimoni!” (e giù risate – ter).

Da Fassino a Bersani il passo è breve. Crozza – Bersani dice “noi abbiamo vinto e loro hanno perso: oh ragassi non prendiamoci mica l’abitudine! Siam passi! Siam mica qui a mettere i pannelli fotovoltaici alle lucciole!” (e giù risate – quater).

Un riferimento ai Grillini del Movimento 5 Stelle (forse gli autentici vincitori di queste amministrative) e poi Casini e Cota, Presidente della Regione Piemonte.

Maurizio Crozza Ballarò Foto

A Casini: “per i ballottaggi avete lasciato libertà di coscienza ai vostri elettori: a Milano la vostra coscienza di quanti assessorati ha bisogno?”. Infine Cota: “Dai Cota che ce la fai! Sorridi”.

Ride anche lui e inizia il programma. Decisamente un bell’inizio!

(RIVEDI IL VIDEO QUI)

About Sabino Ferrucci

4 Comments

  1. Gian Paolo Vavassori

    maggio 18, 2011 at 08:29

    Avete saltato la più comica:
    Fassino viene festeggiato inalzandolo ad un certo punto è sparito.C’è stato un’ondata di vento ed è stato ritrovato in puglia.

  2. Pingback: Ascolti tv, martedì 17: Terence Hill, raddoppia e vince. Bene Ballarò. Ultimo I Love Italy | LaNostraTv

  3. Pingback: Massimiliano Ossini: bellissimo, bravissimo… Praticamente perfetto (ma I love Italy non decolla) | LaNostraTv

  4. Pingback: Ospiti stasera a Ballarò Bersani contro La Russa | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *