Uman: in testa Veronica, concorrenti in crisi

By on maggio 5, 2011
leonard, berti, tassinari, morali, ciardi

Il nuovo reality di Italia Uno, Uman Take Control, dopo la prima puntata in prime time, che ha visto l’eliminazione di Nora Amile, ha ingranato la marcia e ha iniziato a mostrare alcuni dei suoi punti di forza. Nonostante le diverse critiche ricevute, l’esperimento può essere divertente e interessante da seguire. Il reality infatti ha la sua vera forza nella diretta Live che si può seguire in internet dalle 11 del mattino fino alle 3 di notte. Durante questa diretta il pubblico può votare e rispondere gratuitamente alle domande poste dalla redazione e quindi decidere cosa devono fare gli omini rinchiusi nella casa. E’ proprio questo meccanismo che rende il reality un po’ innovativo rispetto agli altri. I concorrenti hanno già capito come si muove il pubblico e lamentano che chi ha più fan è sicuramente agevolato all’interno del game. Il reality ‘estremo’ come lo ha definito un centinaio di volte Rossella Brescia durante la diretta, ha mandato in crisi i propri concorrenti già dopo le prime 24 ore di permanenza all’interno del laboratorio. Mezzo rotolo di carta igienica, un cestino di frutta, solo una stuoia per dormire e niente sigarette hanno mandatosu tutte le furie le 8 cavie che hanno minacciato in gruppo di andare via. In realtà la redazione ha già concesso a loro le sigarette (alla faccia del reality estremo, ndr) per cercare di calmare gli animi. Intano l’Umanometro (la classifica dei punti vita, ndr) inizia a mutare e vede in testa Veronica con 8.630 punti, seguita da Maicol che ne ha 6.420. Fanalino di coda è Veridiana Mallman che ne ha 2.120.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *