Uman Take Control criticato dalla stampa

By on maggio 3, 2011
uman take control

Non piace per niente, all’Avvenire, quotidiano dei Vescovi italiani, Uman Take Control, il nuovo reality show di Italia Uno. “Nuovo”, si fa per dire naturalmente. Perché il programma sembra, a tratti, un remix tra “Buona Domenica” dei tempi peggiori (quelli in cui impazzavano, sconcertanti, Lopez e Lippi) e “la Pupa e il Secchione”.

Il giudizio negativo sulla trasmissione, il giornale lo ha emesso ancora prima che iniziasse. Per Avvenire, Uman Take Control è un programma “folle”. “Se qualcuno pensava che i reality show aves­sero già dato il peggio di sé con talpe, pupe e sec­chioni, dovrà presto ricre­dersi – scrive Tiziana Lupi. – Italia 1, infatti, sta per giocare la carta di Uman Take Control, «il gioco del reality» come lo definisce l’autrice Simona Ercolani o, più concretamente, l’ultima spiaggia, l’ultima possibilità per un manipolo di reduci da altri reality di accaparrarsi un po’ di visibilità in quel mon­do dello spettacolo che, pri­ma, li ha illusi e, poi, li ha ra­pidamente dimenticati“.

Il sito di Libero, dal canto suo, parla di “reality delle mutande, altro che nuova frontiera…” Insomma, giudizi poco lusinghieri, che certamente si sommeranno a molti altri commenti negativi. La prima puntata di Uman Take Control non sembra promettere nulla di buono. Non solo perché la trasmissione di innovativo sembra avere ben poco, se si esclude il nome esotico. Ma anche perchè, ciò che mostra, più che banalizzare i concorrenti, sembra banalizzare il telespettatore stesso: ma come ci si potrebbe divertire con certe “gare” demenziali? Come si fanno ad ascoltare certe banalità dei concorrenti?

Mago Forest, grandissimo assieme alla Gialappa’s, ci è sembrato in difficoltà, quasi demotivato da questa esperienza. Più facile che regredisca lui ai livelli dei partecipanti, piuttosto che si innalzino loro. A proposito dei partecipanti. Registriamo l’eliminazione dal programma di Nora Amile, battuta nel televoto da Luca Tassinari. Già, l’ex secchione che fu di Pasqualina. Siamo sicuri che la sua passione sia davvero la matematica e non la partecipazione ai reality show? Gli autori che l’hanno scelto non hanno dubbi su cosa preferisca.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

2 Comments

  1. Pingback: Uman Take control. Conduttori poco affiatati. Reality senza ritmo e soprattutto “per niente estremo” | LaNostraTv

  2. Pingback: Uman: in testa Veronica, concorrenti in crisi | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *