Uomini e Donne: lieto fine anche per Giulia Montanarini che ha scelto Alessio

By on maggio 21, 2011
giulia-montanarini-uomini-e-donne

E con Giulia Montanarini abbiamo raggiunto l’en plein di baci, petali rossi, lacrime e “lieti fini”. Dopo Marco Meloni, Gianfranco Apicerni e Teresanna Pugliese (le scelte di questi ultimi due tronisti devono ancora andare in onda, ndr) anche alla Barbie-Giulia è toccato registrare la puntata decisiva, l’ultima della sua carriera di tronista: la puntata della scelta. In “finale” sono arrivati Vasco e Alessio, il primo (Vasco) biondo, prestante e leggermente più agée, il secondo (Alessio) moro, ovviamente prestante e nemmeno trentenne (è nato nel 1983). Dunque Giulia ha dovuto scegliere tra l’uomo maturo e il toy boy e – come biasimarla? – ha scelto Alessio “toy boy” Lo Passo. Nonostante le remore della sorella Claudia (storica opinionista nonché tronista di “Uomini e Donne”) che pare non gradire affatto il bel giovineAlessio Lo Passo FotoEcco infatti quale era la previsione fatta da Claudia alla vigilia della scelta: “Giulia arriverà ad una scelta, ma purtroppo il suo corteggiatore preferito la rifiuterà. E se dirà di sì per strategia la loro storia senza le telecamere durerà molto poco. Nonostante questa mia certezza, non le consiglio di fare una scelta diversa. In passato, quando le ho dato dei consigli, non sono stata mai ascoltata. Ma era normale che succedesse: è giusto che lei faccia le sue scelte da sola”. Quindi, stando alle parole della maggiore delle Montanarini, anche se Alessio “ha detto sì” la love story tra lui e Giulia durerà molto poco perchè lui non è realmente interessato. Chissà quanto dureranno le altre, verrebbe da dire. Per lo meno, Giulia e Alessio formano una bella coppia. Come la Barbie e il Ken (che, a quanto mi risulta, stanno ancora insieme).

About Chiara Negro Cusa

Nata in provincia di Milano nel 1985, dove vive tuttora e prosegue la sua esistenza da orgogliosa “teledipendente”. Il cinema e, soprattutto, la televisione sono le sue passioni. Dopo la Laurea Triennale in Linguaggi dei Media (classe Scienze della Comunicazione), ha proseguito gli studi presso l’Università Cattolica di Milano, percorso terminato da pochissimo con il conseguimento della Laurea Magistrale in Filologia Moderna grazie ad una tesi sulla critica televisiva di Beniamino Placido (relatore Chiar.mo prof. Giorgio Simonelli). Approda a “Lanostratv.it” dopo aver già collaborato con il blog “Formattv.it” ed è prontissima a cimentarsi in questa nuova esperienza professionale!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *