Ascolti tv domenica 5 giugno: Insinna batte di poco Verdone

By on giugno 6, 2011
foto-insinna-ascolti-tv-domenica-5-maggio

text-align: center;”>Flavio Insinna Ho sposato uno sbirro Ascolti Tv

La prima serata della televisione italiana è giunta “finalmente” all’esame con l’audience “estivo”, un audience meno sfavillante del periodo invernale, quando i network offrono il meglio della programmazione sapendo di poter puntare su freddo e pioggia che ci tengono tutti immancabilmente ingessati davanti alla tv. Unica alternativa, il cinema ma in tempi di crisi e soprattutto di film scialbi e poco allettanti, nemmeno “quello” riesce sempre a sfidare degnamente l’appeal del piccolo schermo.

Ieri, come dicevamo, può essere considerata la prima domenica “estiva 2011 della “tv italiana”, per quanto le condizioni metereologiche siano ancora quelle della tarda primavera e il 21 giugno sembri ancora lontanuccio. In ogni caso gli ingredienti ieri non sono mancati: programmazione pomeridiana piena zeppa di film e repliche e “prime time” non esaltante.

Venendo ai dati di ascolto, la sfida dell’audience di domenica 5 maggio, registra fondamentalmente un pareggio tra le ammiraglie Rai e Mediaset. La fiction “Ho sposato uno sbirro”, con Flavio Insinna che interpreta il poliziotto Diego Santamaria, e  Christiane Filangieri che interpreta la “moglie” anch’essa poliziotta, Stella Morini, ha catturato 3.733.000 telespettatori, pochi di più del film di Verdone “L’amore è eterno…finchè dura”. La piacevole pellicola italiana con lo stesso Carlo Verdone, Laura Morante, Stefania Rocca e Antonio Catania, ha ottenuto infatti 3.359.000 telespettatori.

Terzo classificato (oramai è un classico), il “solito” Report di Rai3 che ieri sera ha confermato gli ottimi risultati ottenuti nella stagione, con quasi tre milioni di telespettatori (per l’esattezza 2.952.000).

Quarto posto (anche qui di poco) per Rai 2 e il “suo” N.C.I.S. Los Angeles”. Il telefilm “made in Usa”, ha catturato davanti alla tv 2.525.000 telespettatori amanti del genere.

Ultime due posizioni della “sfida” del prime – time domenicale tra Rai e Mediaset, per Italia 1 e Rete 4. La rete “young” di Mediaset, dopo gli ottimi ascolti ottenuti nella mattinata con il rombo delle moto, ha concluso la serata con il “mitico” Dr. House che conferma sempre di avere una bella fetta di affezionati telespettatori in Italia: 2.495.000 telespettatori, di poco sotto il telefilm della concorrente Rai2.

Dulcis in fundo, come dicevamo, Rete 4 che comunque con il film su Coco Chanel “resta a galla” con 1.838.000 telespettatori.

About Sabino Ferrucci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *