Da Rai a La7, conferme e addii: Santoro, Fazio, Dandini, Floris e non solo!

By on giugno 5, 2011

text-align: justify”>Gabanelli Dandini Santoro Fazio Floris Rai FotoLorenza Lei non si ferma e l’uragano che si sta producendo all’interno dell’Azienda Rai sembra non aver terminato ancora la sua opera! Le conferme ci sono, gli addii cominciano a concretizzarsi, ma c’è ancora qualcuno del cui destino non si sa ancora. Molte sono le questione sul tavolo del CdA di Viale Mazzini per la prossima settimana, oltre alla conferma dei palinsesti autunnali. Si parte dalla questione dei direttori di Rai Uno, Rai Due e Rai Tre. Il Nuovo Direttore Generale ha infatti intenzione di cambiare: “Tutti e tre perché cambia l’organizzazione e cambiano gli uomini, ma sarà una faticaccia“, questo è quanto sostiene e svela Giovanni Stella Amministratore Delegato di La7. Poi la questione sui contratti per chi lavora a Rai Tre. Ma ci sono pure gli epiloghi sulla questione Floris, Fazio, Littizzetto e Gabanelli. Infine Michele Santoro, di cui non saranno le Parche a tessere il destino, ma la famosa sentenza della Cassazione, che bruciando ogni previsione temporale emetterà la propria decisione mercoledì, allora sapremmo cosa Michele deciderà di fare o meglio che tipo di soluzioni adotterà la Rai. Senza dubbio siamo certi che La7, senza scrupolo, non perderà l’occasione di raccogliere ciò che mamma Rai richia di perdere, ma gli interessi non stanno solo negli ascolti, che il conduttore di Annozero riesce ad ottenere (5,7 milioni di telespettatori e il 23 per cento di share), in ballo c’è molto di più. Ma vediamo questione per questione tutto quello che sta accadendo in queste ore a Viale Mazzini.LA7Sia il programma della Dandini che quello della Gabanelli sono inseriti in palinsesto. Anche le trattative per Fazio e Floris procedono regolarmente. Ho sentito anch’io dire che il nuovo direttore generale avrebbe promesso a Berlusconi le teste di Santoro e Floris. Considero queste voci una stupidaggine e, comunque, le garantisco che la vigilanza sarà altissima. Ma pensa veramente che la dottoressa Lei pensi di sputtanarsi nell’ambiente dei manager della televisione mettendo in discussione persino Ballarò Evidentemente non la conosce.” Questo afferma il consigliere di Amministrazione Rai Nino Rizzo Nervo, e oggi le conferme: Fabio Fazio, Saviano e Littizzetto, Serena Dandini e Floris (che ha pure ottenuto un aumento del 10% al suo compenso annuo) hanno già concluso il loro rinnovo con la Dr.ssa Lei. Per quanto riguarda Milena Gabanelli ancora non c’è conferma, ma non per una questione di soldi, ma vuole che venga ripristinato ciò che l’ex DG Mauro Masi avera ridimensionato ovvero: la totale tutela giuridica per lei e i suoi collaboratori in caso di diatribe legali.

Interessante è il caso Santoro, che con la sentenza di Cassazione di Mercoledì, ci svelerà il suo futuro, ma caliamo il sipario, infatti nel caso di sentenza positiva per viale Mazzini, Santoro tratterà l’uscita e alzerà i tacchi. Probabile un approdo sulla spiaggia de La7, che, spera con la carta Santoro di attirare un compratore o un socio, e l’unico interessato si chiama Carlo De Benedetti rimpolpato dal tesoro del Lodo Mondadori, per cui non è solo una questione di ascolti o di prestigio personale! Tuttavia la Rai fa sapere: “Lui è un dipendente aziendale e se vuole andare via non possiamo trattenerlo“.Caterina Balivo e Paola Perego Foto

Ma non è tutto. Ora che i conduttori più discussi delle ultime settimane stanno trovando “pace”, ci sono altri nomi che sembra, non possano sedersi sugli allori. Infatti pare che i contratti di Caterina Balivo, Lorella Cuccarini e Paola Perego siano davvero a rischio. Ma Lucio Presta che farà? Non credo ci sia da fidarsi nel mettere la mano sul fuoco, pensando che il boss del management artistico se ne stia seduto tranquillo in un angolino. Voi cosa dite? Infine giusto per non dimenticarci di nessuno, il caro Maurizio Costanzo dovrebbe far rotta su Rai 5 per risollevare morale e ascolti.

Certo non sarà un’estate sorniona e rilassante alla nenia delle cicale, anzi si veleggierà a mare aperto, tra iceberg e tsunami, tuttavia nonostante l’impervia via, confidiamo di non trovarci a descrivere lo scenario straziato di “The day after Tomorrow”, ma piuttosto, come esclamerebbe Miss O’hara: “domani è un altro giorno” per osservare un’alba col potere di rincuorare anche i più disfattisti.

About PierPaolo

Nel 2010 si avventura nella Redazione "Iene" di Mediaset. Tra il Giugno 2010 e l’Aprile 2009 collabora a diversi eventi con scopo benefico per “La città della Speranza” e per i bambini della Costa d’Avorio. Partecipa alla Giuria della manifestazione nazionale di “Miss Italia 2008”. Nel 2007 si laurea in Giurisprudenza e dal 2002 sfila come Modello per le scuderie di alcuni marchi dell’Alta Moda Milanese. Gli anni a precedere lo vedono impegnato come atleta in numerosi sport. Ironia, sagacia e curiosità lo contraddistinguono.

4 Comments

  1. Pingback: Mentana: “Michele Santoro è a un passo da La7″ | LaNostraTv

  2. Pingback: Veronica Pivetti e i suoi “Fratelli e sorelle d’Italia” dal 10 giugno su La7 | LaNostraTv

  3. Pingback: Uomini e Donne, indiscrezioni e anticipazioni. Giorgio Alfieri bis-tronista della prossima edizione? | LaNostraTv

  4. Pingback: Marco Travaglio:“Annozero”? Non andrà in onda su La7 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *